349 Lefkada sud / ovest: Nydri - Syvros - monte Elati - Capo Kyras


  • 112.3 km

    Distance

  • 3 m

    Min height

  • 1136 m

    Max height

  • 1132 m

    Δ height

  • Road

  • Equip

  • Skill

  • Effort

Track Description


Referente RENATO - () - Ultima ricognizione 06/08/2013

SCHEDA TECNICA
Verso Antiorario - Lunghezza = 113 Km - Dislivello Sal/Disc = +3000 m
Quote min/Max = 1 / 1114 - Tempo Standard : ore 11
Velocità media = 10,1 Km/ora - Ciclabilità su tempo 100% (a piedi min)
Difficoltà Tecnica = 4/7 MEDIO - G.D. = 126 Difficilissimo

DESCRIZIONE
Partenza dal distributore a sud di Nydri dove si stacca una secondaria per Haradiatika. Nel wp D (q. 238) inizia lo sterrato che scollina a q. 460 e poi scende a Vournikas, nei cui pressi (wp F) si trova una fonte. Si perdono circa 100 m di quota ma da Syvros (di sotto) la salita si fa continua e interminabile (tra l’altro caldissima in quanto sul versante sud: avere acqua di scorta è indispensabile) quindi propongo una deviazione per la sorgente nel wp L. Si continua a salire fino al bivio N q. 1025 dove si potrebbe proseguire .. ma non si può perdere la digressione al punto più alto dell’isola (raggiungibile in bici): per cui ancora salita fino alla cima del Monte Elati q.1136 (peccato per le antenne ma la vista che abbraccia tutta Lefkada è indimenticabile !). Tornati in N si procede verso nord con prevalente discesa fino al punto Q (q. 911) dove non può mancare una digressione alla cima con il Monastero Profiti Ilias (120 m di risalita ma ne vale a pena). Tornati in Q, si risale brevemente (ai margini di una vasta zona militare) e poi si scende velocemente fino ad Exantheia a 600 m di quota. Si prende ora la dir. sud e con facili ondulazioni si perviene a Hortata dove si trovano taverne e una fontana (wp T) nei pressi di un platano gigantesco. In prevalente discesa (ma c’è sempre qualche controp.) si passa per Komilo, Dragano, Athani; nel wp U q. 333 si ignora la diramazione per la famosa spiaggia di Porto Katsiki e si risale brevemente fino al bivio nel wp V (q. 340) . Da qui si potrebbe abbreviare il giro togliendo la digressione a Capo Kyras, estremo sud dell’isola; il percorso è assai panoramico prima sul versante ovest poi sul crinale infine ad est: stupendo .. ma poi c’è la risalita ! Tornati in V finalmente una discesone fino a Vasiliki … o quasi (40 m di risalita finale). La cittadina offre di tutto: concedetevi una pausa perché non è finita.
Si tiene la banchina del porticciolo quindi si risale la costa ovest della baia; al bivio per Agiofili si tiene a sx e si incontra una rampa con terreno smosso poi con qualche strappo cementato si scollina a q. 180 per poi scendere veloci a Kontaraina. Il GPS indica 97 Km: possono bastare, prendo la principale che mi permette di rientrare a Nydri in soli 17 Km con altri 150 di risalite.


http://itinerari.mtb-forum.it/tours/view/10964


Contact RENATO - () - Last reconnaissance 06/08/2013
TECHNICAL
Towards CCW - Length = 113 km - Altitude difference Sal / Disc = +3000 m
Quote Min / Max = 1 / 1114 - Standard Time: 11am
Average speed = 10.1 km / h - saddle on time 100% (walking min)
Technical Difficulty = 4.7 MEDIUM - GD 126 = Very Hard
DESCRIPTION
out by the distributor south of Nidri where you detach a secondary Haradiatika. In wp D (q. 238) starts the dirt road that scollina to q. 460 and then drops to Vournikas, near which (wp F) is a source. You will lose about 100 m altitude but Syvros (below) the climb is continuous and endless (among other things hot as the south side: having water supply is essential) then I suggest a detour to the source in the wp L . Keep climbing up to the junction N q. 1025 where you could go on .. but you can not lose the digression to the highest point of the island (accessible by bike) so even climb to the top of Mount Elati q.1136 (pity for the antennas but the view that embraces throughout Lefkada is unforgettable). Back in the N go north with mostly downhill to the point Q (q. 911) where you can not miss a digression to the top with the Monastery Profiti Ilias (120 m ascent but worth a penalty). Back at the Q, you climb briefly (at the edge of a vast military zone) and then descend quickly to Exantheia to 600 m altitude. It now takes the dir. south and with easy undulations comes to Hortata where there are tavernas and a fountain (wp T) in the vicinity of a giant plane tree. Mostly downhill (but there is always some controp.) Moves to Komilo, Dragano, Athani; in wp U q. 333 you ignore the turnoff to the famous beach of Porto Katsiki and climb briefly to the fork in the wp V (q. 340). From here you could shorten the ride by removing the digression in Cape Kyras, extreme south of the island; the route is very scenic on the west side first and then finally on the ridge to the east: awesome .. but then there's the lift! V finally back in a discesone to Vasiliki ... or almost (40 m lifts final). The town offers everything: take a break because it's over.
It takes the quay of the harbor and then go up the west coast of the bay; Agiofili at the fork to be held in the left and you'll find a ramp with loose soil and then cemented with a few tear you scollina to q. 180 before falling fast in Kontaraina. The GPS indicates 97 Km: can do, I take the principal that allows me to go back to Nidri in just 17 km with another 150 to go up.


http://itinerari.mtb-forum.it/tours/view/10964

Map/Elevation

Ad

Pictures


Download

Download the GPS file

Download the complete page

Ad