GF Golasecca


  • 35.2 km

    Distance

  • 201 m

    Min height

  • 315 m

    Max height

  • 114 m

    Δ height

  • Road

  • Equip

  • Skill

  • Effort

Track Description


Percorso della GF di Golasecca del Circuito dei Parchi.
Si parte, si arriva e si passa tra prima e seconda parte dal campo sportivo.
Il percorso é stradivertente (il migliore del CdP), prima parte molto tecnica, diversi strappi in salita, fondo ostico e discese da affrontare con un minimo di "timore reverenziale" se non le si conosce.
Dopo una di queste discese (molto flow e divertente, ma occhio a non perdere il ritmo) si arriva al ticino, lo si costeggia per credo circa 200-300m, fino ad abbandonare la strada asfaltata prendendo una rampa sterrata in salita sulla sx.
Salita ostica perché lunghetta e sconnessa, ai margini di una specie di torrente prosciugato, alla fine della quale si rientra in paese; qui SFIDA: l'ultimo pezzo di salita è una scalinata, bisogna farla in sella! ;)
Ancora un po' di saliscendi (tra cui una bella discesa con inizio "a tuffo") e si ritorna al campo sportivo.
Da qui parte la seconda parte, più pianeggiante, in mezzo ai single tracks in pineta con una discesa breve ma inca**ata.
Infine ci si ricollega a un tratto già percorso in precedenza (con la discesa "a tuffo") e si torna al campo sportivo.

Percorso attualmente ben segnalato e pulito, con cartelli, frecce su alberi e a terra (la gara sarà domenica 29/09/2013), ma dovrebbe essere percorribile tutto l'anno.

P.S.
Nel percorso ci sono un paio di "svarioni" in quanto presi dall'entusiasmo non abbiamo visto dei segnali e abbiamo sbagliato direzione :P


http://itinerari.mtb-forum.it/tours/view/10904


Path of the GF of Golant Circuit Parks.
Hand, it comes and goes between the first and second part from the sports field.
The course is stradivertente (the best of the PC), the first part is very technical, different rips uphill, and downhill skiing difficult to deal with a minimum of "awe" if you do not know.
After one of these descents (flow and very fun, but be careful not to lose the rhythm) we arrive at the ticino , which skirts it to think about 200-300m, until you leave the paved road uphill taking a dirt ramp on the left.
Salita tricky because longish bumpy and, at the edge of a species of brook dried up, the end of which is part of the country; here CHALLENGE: the last bit of the climb is a staircase, you have to make it in the saddle! ,)
Still a bit 'of ups and downs (including a nice downhill start with "plunge") and return to the sports field.
From here the second part, more flat, in the middle of the single tracks in pine forest with a short descent but inca ** ata.
Finally there is a link to a section already covered above (with the descent "plunge") and return to the sports field.
path now well reported and clean, with signs, arrows on trees and on the ground (the race will be Sunday, 29/09/2013), but should be open year-round.

PS On the way there are a couple of "blunders" of enthusiasm because we have not seen the signals, and we were wrong direction: P


http://itinerari.mtb-forum.it/tours/view/10904

Map/Elevation

Ad

Pictures


Download

Download the GPS file

Download the complete page

Ad