Tmb - Val Padeon


  • 58.4 km

    Distance

  • 1226 m

    Min height

  • 2234 m

    Max height

  • 1008 m

    Δ height

  • Road

  • Equip

  • Skill

  • Effort

Track Description


Ulteriori informazioni a.

Situata in posizione defilata rispetto alla città di Cortina, ai piedi del Monte Cristallo e nascosta alla vista dall’inconfondibile sagoma del Pomagagnon, la Val Padeon è sicuramente una delle valli più belle dell’area ampezzana: l’ambiente isolato e idilliaco in cui si sviluppa permette infatti di passare dai ghiaioni ai fitti boschi, dai grandiosi panorami della vetta fino agli spumeggianti torrenti di fondovalle, toccando strada facendo innumerevoli ruscelli, prati e laghetti, il tutto all’ombra delle vertiginose pareti rocciose circostanti.

La via di accesso meridionale alla valle è il Passo Tre Croci: per arrivare fin qui si affronta una salita dalle pendenze e dal fondo piuttosto variegati attraverso i prati di Staulin, i sentieri di Malga Larieto e gli sterrati di Rio Gere e Cianpo Marzo.

Si giunge così al valico, le cui tre croci ricordano la morte per assideramento di una madre con i suoi due figli avvenuta nel febbraio 1789, e si prosegue quindi sulla sterrata verso il Passo Son Forca, deviando poi sul sentiero più pedalabile e concludendo la scalata con una breve ma vertiginosa passeggiata lungo la pista da sci.

Poco meno di un chilometro, ripido ma pur sempre pedalabile, permette di raggiungere infine il rifugio Son Forca e ammirare così l’ampia veduta che si apre sulla Conca d’Ampezzo e sulla Val Padeon che si andrà ad affrontare.

La lunga discesa, inizialmente facile e veloce, dopo il laghetto artificiale diviene piuttosto sconnessa, ripida e insidiosa; nella parte centrale torna comunque agevole, toccando malga Padeon e costeggiando il torrente fino alle pendici del Col dei Stonbe, facendosi poi nuovamente pendente nell'ultimo chilometro verso il ponte sul Rio Felizon.

Raggiunta la vicina stazione di Ospitale non resta che rientrare a Cortina seguendo la classica ciclabile dell’ex ferrovia.

Punto di partenza: Cortina d'Ampezzo, via Guglielmo Marconi, stazione autobus.

Copyright © Stefano De Marchi
Tutti gli itinerari contrassegnati TMB sono disponibili al sito.


http://itinerari.mtb-forum.it/tours/view/10829


More information.
Located in secluded position above the town of Cortina, at the foot of Monte Cristallo and hidden from view by the unmistakable silhouette of Pomagagnon, Val Padeon is certainly one of the most beautiful valleys of the Ampezzo : the isolated and idyllic environment in which it develops makes it possible to go from the scree at the dense woods, great views from the summit until the foaming streams in the valley, along the way touching countless streams, meadows and ponds, all in the shadow of the towering surrounding rock walls.
The access road to the southern valley is the Passo Tre Croci: to get here we face an uphill slopes and from the bottom rather varied across the meadows of Staulin, the paths of Malga Larieto and the dirt roads of Rio Gere and Cianpo March.
This leads to the pass, where the three crosses remind us of the death by exposure of a mother with her two children in February 1789 and then continue on the dirt road toward Step Son Forca, turning onto the trail more easily pedaled and finished the climb with a short but dizzying walk along the ski slope.
Less than a mile, steep but still pedaled, but allows you to finally reach the Son Forca shelter and admire so the broad view that opens onto the Conca d'Ampezzo and Val Padeon we are going to deal with.
The long descent, initially easy and fast, after the artificial lake becomes quite bumpy , steep and treacherous; in the central part, however, easy returns, touching Padeon alpine pasture along the creek and up the slopes of the Col Stonbe, becoming the last kilometer then again leaning toward the bridge over the Rio Felizon.
reaching the nearest station Hospitable not just have to go back to Cortina following the classical path of the former railway.
Starting point: Cortina d'Ampezzo, via Guglielmo Marconi, bus station.
Copyright © Stefano De Marchi
All routes marked TMB are available at the site.


http://itinerari.mtb-forum.it/tours/view/10829

Map/Elevation

Ad

Pictures


Download

Download the GPS file

Download the complete page

Ad