Framura - 2819 - Bonassola - Montaretto - Framura


  • 58.6 km

    Distance

  • 72 m

    Min height

  • 673 m

    Max height

  • 600 m

    Δ height

  • Road

  • Equip

  • Skill

  • Effort

Track Description


Il percorso 28-19, chiamato così dalla numerazione CAI dei sentieri su cui si svolge, è stato riscoperto, segnalato e attrezzato dai bikers di Levanto, a cui va sicuramente il nostro plauso.
Pero' ... fatto da Framura la salita è senz' altro meno noiosa e sicuramente meno trafficata, e permette alcune 'allungatoie' abbastanza interessanti al ritorno come in questo caso.
Da Framura saliamo al Bracco dalla parte di Castagnola, arrivati in cima seguiamo per Bonassola/Levanto, Dopo qualche chilomentro in piano troviamo uno slargo sulla sinistra da cui si diparte una sterrata nel bosco, che seguiamo fedelmente. La sterrata sale con pendenze importanti al limite della pedalabilità, ma ci se la puo' fare se si hanno gamba e rapporti giusti.
Arrivati in cima si gode lo spettacolo delle vallate dietro Levanto da una prospettiva che si ha solo da qui. Si continua dritti e in leggera discesa alternata a tratti piani si arriva ad una piazzola dove si trovano varie segnalazioni che qui inizia la discesa per mtb.
Si indossano le protezioni e si segue il bel single-track abbastanza flow attrezzato con sponde e salti, tutti evitabili naturalmente.
Finito il tratto flow inizia quello più roccioso e tecnico, segnalato da una scritta che dice più o meno che il sentiero in questione è per bikers 'esperti'.
Godetevi questo pezzo senza fretta, fermandovi ogni tanto a osservare il panorama.
La roccia e il 28-19 finiscono in prossimità di una casetta, e inizia una strada bianca molto liscia che si segue svoltando a ds. al bivio, e si arriva sulla provinciale per Levanto al bivio per Bonassola. Si segue per Bonassola e all' altezza della pizzeria Giulia si prende una cementata a destra che poi diventa sentiero, e con panorami mozzafiato sul golfo di Bonassola finisce su una strada asfaltata. Se siete sazi potete finirla qui, e seguire l' asfalto in discesa, prendendo volendo anche delle scalette a sinistra dopo poco, e arrivare a Bonassola velocemente.
Se non ne avete ancora abbastanza, o non avete voglia di farvi la risalita dal Porticciolo di Framura, potete seguire la traccia che sale verso San Giorgio e a un tornante prende un sentiero solo parzialmente ciclabile, che però attraversa un bel fiumiciattolo e conduce a Montaretto. Da qui si potrebbe anche prendere uno dei due sentieri per Framura, noi a questo punto avevamo un po' fretta e siamo tornati a Framura per bitume, salvo poi entrare nell' abitato di Setta e tornare ad Anzo per scalette e strade pedonali.
Mi raccomando, nei borghi andate a passo d' uomo che se stirate qualcuno non è bello in primis, e poi magari dopo mettono il divieto alle mtb.


http://itinerari.mtb-forum.it/tours/view/10737


The trail 28-19, so named by the numbering of the CAI paths on which it takes place, has been rediscovered, marked and equipped by bikers of Levanto, which must surely be welcomed.
Pero '... done by the Framura climb is patt 'more less boring and certainly less busy, and allows for some' allungatoie 'interesting enough to return as in this case.
From Bracco Framura go up to the side of Castagnola, got to the top we follow Bonassola / Levanto, After in some Kilometre floor there is a clearing on the left which branches off a dirt road in the woods, which we follow closely. The dirt road climbs with steep slopes at the edge of pedalability, but if we can 'do if you have leg and right relationships.
At the top you can enjoy the spectacle of the valleys behind Levanto from a perspective that is only from here. Continue straight and slightly downhill stretches alternating plans will come to a clearing where there are several reports that here begins the descent to mtb.
Wear caps and follow the beautiful single-track enough flow equipped with boards and jumps, all avoidable course.
After the sudden starts to flow more technical and rocky, marked by an inscription that says more or less that the path in question is for bikers 'experts'.
Enjoy this piece without haste, stopping occasionally to admire the view.
The rock and the 28-19 end up near a house, and began a very smooth dirt road that follows turning ds. at the crossroads, and you get to the junction on the main road to Levanto Bonassola. It follows Bonassola and all 'height of the pizzeria Giulia takes a cemented right then that becomes a path, and with breathtaking views of the Gulf of Bonassola ends on a paved road. If you are satisfied, you can finish it here, and follow the 'asphalt downhill, taking also wanting ladders left after a while, and get to Bonassola quickly.
If you do not have enough yet, or do not want to make the ascent from Marina Framura, you can follow the trail that goes up to St George, and a hairpin take a path only partially path, but through a beautiful stream and leads to Montaretto. From here you could also take one of two paths to Framura, at this point we had a little 'haste and came Framura bitumen, only to enter the' village of Sets and return to Anzo for ladders and walkways.
I recommend, in the villages go to step d 'man that if someone is not beautiful stretches in the first place, and then maybe after they put the prohibition to mtb.


http://itinerari.mtb-forum.it/tours/view/10737

Map/Elevation

Ad

Pictures


Download

Download the GPS file

Download the complete page

Ad