Giro nella Riserva naturale orientata delle Baragge


  • 21.3 km

    Distance

  • 201 m

    Min height

  • 338 m

    Max height

  • 137 m

    Δ height

  • Road

  • Equip

  • Skill

  • Effort

Track Description


Ho preso questa traccia dal sito MTB Sentieri Biellesi:.
Ho deciso di pubblicarla perché penso sia degna di nota.

Percorso poco impegnativo ma che riserva gradite sorprese. Dopo la partenza dal centro del paese di Castelletto Cervo, ci dirigiamo in discesa e prendiamo a dx attraversando su ponte di cemento un tratto del Torrente Cervo e ci dirigiamo verso Mottalciata senza nessuna particolare attrazione da annotare. Dopo Mottalciata iniziamo il tratto nel fitto sottobosco che, all'inizio, risulta poco curato e un pò difficoltoso nella pedalata. Ma è all'uscita da esso che la Baraggia si presenta in tutto il suo splendore: praterie, betulle, steppe e zone aride fanno da contorno a questo paesaggio particolare che ci accompagnerà molto volentieri per un pò di chilometri. Passiamo poi in un'altro suggestivo sottobosco con single-trail molto curato e compatto, con altre splendide vedute sempre sulla Baraggia. Ora usciamo di nuovo su strada asfaltata, ma piacevole da percorrere per l'assenza di traffico. Riprendiamo poi di nuovo un placida strada bianca. Ripassiamo vicino al Torrente Cervo ed in poco tempo rieccoci a Castelletto Cervo. Un giro piacevole da fare a ritmi lenti per gustarsi al meglio tutto quello che può offrire la Baraggia.


http://itinerari.mtb-forum.it/tours/view/10618


I took this track from the site MTB Trails Biellesi :.
I decided to publish it because I think it is worthy of note.
Path undemanding but pleasant surprises. After the departure from the town center of Castelletto Cervo, we head down the hill and take a right on the concrete bridge crossing a stretch of Deer Creek and head towards Mottingham no particular attraction to annotate. After Mottalciata begin the stretch in the thick undergrowth that, at first, looks very nice and a bit difficult to ride. But it is the exit from the Baraggia presents itself in all its splendor: grasslands, birch, steppes and arid areas are the contours of this particular landscape that will take us very happily for some kilometers. We then go into another impressive undergrowth with single-trail very nice and compact, with beautiful views ever on the other Baraggia. Now we go back to the paved road, but nice to go to the absence of traffic. We continue then again a placid white road. We pass near the Deer Creek and in no time we're back in Castelletto Cervo. A pleasant ride to do at a slow pace to enjoy the most of everything that can provide the Baraggia.


http://itinerari.mtb-forum.it/tours/view/10618

Map/Elevation

Ad

Pictures


Download

Download the GPS file

Download the complete page

Ad