Monte Cucco sent. 15+2b +4


  • 29.3 km

    Distance

  • 399 m

    Min height

  • 1384 m

    Max height

  • 984 m

    Δ height

  • Road

  • Equip

  • Skill

  • Effort

Track Description


Partenza da Pascelupo. Spostamento su asfaltata di 8,5km fino a Bastia. Salita su strada bianca molto agevole, con pendenza talmente costante che diventa quasi noiosa. Arrivo in zona antenne dove si intercetta l'asfaltata in arrivo da Sigillo. Da qui altri 2,5km di asfaltata fino al decollo deltaplani. Qui inizia il giro vero e proprio. Si inizia a salire per il sentiero 2 che ci porta (per chi ha fiato e gambe in sella) in direzione Est fino al bivio ben segnalato del sentiero 15. Questo sentiero è molto importante perchè è l'unico che ci permette di raggiungere il lato nord del monte con una percentuale di pedalabilità del 80%. Si spinge all'inizio per un centinaio di metri, poi si pedala. Attenzione a chi soffre di vertiggini perchè il sentiero costeggia il monte che è bello scosceso! Raggiunto un impluvio tra pendenza e pietre è molto difficile riuscire a pedalare. Infine se riuscite a districarvi nel brecciolino davvero insipido nella parte finale vicino ad un abbeveratoio ci sono 2 o 3 tracce di sentieri usati anche dal bestiame(ve ne accorgerete!). Seguendo la traccia si incrocia il sentiero che scende dalla vetta del monte. Lo si nota perchè ci sono dei paletti con vernice bianca e rossa. In discesa il sentiero prima attraversa dei prati e poi finisce dentro il bosco. Bellissimi tornanti flow che ci portano a Pian delle Macinare da dove si imbocca subito una parte del sentiero 4 che ci porta prima a fonte passera e poi seguendo la strada brecciata all'imbocco della discesa. Prima di tutto sottolineo che il sentiero soprattutto nella parte iniziale è abbastanza sporco e la vegetazione infastidisce leggermente. Se non siete di burro allora potete farlo!
IMPORTANTE: il sentiero presenta tratti in forte pendenza e tratti tecnici su tornantini e scalini di roccia, quindi, consiglio la discesa solo a chi pratica percorsi di difficoltà medio-alta!
Il sentiero 4 termina all'eremo di M.Cucco da dove si scende su ripida strada fino a valle dove, superata un breve ma intensa rampa asfaltata (mille mila percento di pendenza!) si torna all'auto.


http://itinerari.mtb-forum.it/tours/view/4688


Departure from Pascelupo. Moving on paved 8.5km to Bastia. Uphill road white, very smooth, with a constant slope so that it becomes almost boring. Check-in antenna area where it intercepts the asphalt coming from Seal. From here other than 2.5km tarmac until the hang gliders take off. Here begins the ride itself. You start to climb the path that leads 2 (for those with breath and legs in the saddle) eastwards to the junction 15 signposted the path This path is very important because it is the only one that allows us to reach the side north of Mount pedalability with a percentage of 80%. It goes to the top for a hundred yards, then you pedal. Attention to those suffering from dizziness because the trail runs along the steep mountain that is beautiful! Reached a watershed between slope and stones it is very difficult to pedal. Finally, if you manage to extricate really bland in the gravel at the end near a watering hole there are 2 or 3 tracks trails also used by livestock (you'll know). Following the track crosses the path down from the summit of the mountain. This is evident because there are stakes with white and red paint. Down the trail first passes through meadows and then ends up in the woods. Beautiful curves flow that lead us to the Grind Pian where you take immediately a part of the path that leads us first to the fourth source plaice and then following the road with gravel at the mouth of the descent. First of all, I emphasize that the path especially in the initial part of the vegetation is quite dirty and slightly annoying. If you are not butter then you can do it!
IMPORTANT: The trail has steep downhill and technical sections of hairpins and steps of rock, therefore, recommend the descent only to those who practice locations medium-high difficulty!
The trail ends 4 hermitage of M.Cucco from where it falls on the steep road down to the valley where, beyond a brief but intense paved ramp (slope of a thousand thousand percent!) you return the car.


http://itinerari.mtb-forum.it/tours/view/4688

Map/Elevation

Ad

Pictures


Download

Download the GPS file

Download the complete page

Ad