Levanto Pian Del Lago Bardellone Cassana Levanto


  • 45.9 km

    Distance

  • 26 m

    Min height

  • 744 m

    Max height

  • 718 m

    Δ height

  • Road

  • Equip

  • Skill

  • Effort

Track Description


Descrizione
Partenza da Levanto, si sale su asfalto (Da Via Trento e Trieste) in direzione BONASSOLA(ponente).
La salita rimane costante per circa 9 km con una pendenza tra 6 e 9%. Dopo 10 Km(Zona PIAN PUNTASCO – FRAMURA ) circa, la pendenza si riduce ad un falsopiano sino a scollinare, dove inizia la discesa .
Sempre in discesa e su asfalto si passa la fontana dei “ciclisti” (Foto n°1) fate rifornimento d’acqua è buonissima e sempre fresca.
Senza cambiare mai strada, continuando a scendere a 640 metri slm circa dopo 11,5 Km si arriva ad una piccola piazzola sterrata sulla destra dove si biforcano tre sentieri sterrati, prendiamo quello più a destra largo in salita . La salita non ha biforcazioni (Foto n°2) e si inoltra nel bosco di pini e felci, leggera i primi 100 - 150 metri poi molto dura con strappi oltre il 20% per brevi tratti, sempre pedalabile per 1km circa. Arrivati in cima si è in località PIAN DEL LAGO (Foto n°3). La strada si biforca, sulla destra e sinistra, proseguiamo sulla strada di fronte a noi (sulla destra) per 50 metri in piano successivamente inizia la discesa (facile e scorrevole) qualche falsopiano e sali scendi sino al km 14,4 , da questo punto vestirsi con protezioni (per chi le usa) inizia la discesa veloce. Il riferimento per la vestizione è un tronco tagliato (Foto n°4) ad un altezza di 1,4 metri sulla destra e un incisione su un alberello sulla destra ad un'altezza di 2 metri circa con scritto "MTB" . Al Km 15,6 si passa un paletto biancorosso alto tre metri circa sulla destra e termina la discesa, si arriva in una piccola area aperta con un crocevia. Se si prosegue si arriva direttamente a Levanto o a BONASSOLA ( scritta MTB in giallo -con discesa tecnica di media difficoltà), ma noi giriamo a sinistra e (potete togliere le protezioni si pedala).
Si prosegue nel bosco fitto in un single t. sale con brevi strappi da 10-30 metri ripidissimi (attenzione al sentiero non perfetto e franabile sulla destra).
Sempre dritti seguendo il sentiero, si esce dal bosco e si vede la vallata, sempre in single t. scende leggermente poi brevi saliscendi in costa sino ad arrivare ad una breve discesa e ad un( 16,5 km) crocevia. Si gira sulla destra si trova una cisterna d'acqua e si sale sul largo sentiero, salita media durezza. Si continua a salire per 1km circa poi si inizia a scendere sterrato largo carrabile e veloce divertente, si va sempre dritto e si arriva a FOCE DI DOSSO su asfalto, con un crocevia ed una vecchia chiesetta sconsacrata. La strada di fronte a noi in asfalto sale, saliamo anche noi su asfalto dura all'inizio poi migliora, sempre dritti sino al km 21,5 ed arriviamo, sempre su asfalto a BARDELONE, si prosegue si passa l'agriturismo sulla sinistra, la strada riprende a salire leggermente, dopo 200 m circa un sentiero sulla sinistra largo sale, lo prendiamo ed iniziamo a salire sino ad altezza di 715 m slm . Da questo punto in poi inizia la discesa facile su strada larga sterrata. Proseguire su stradone sterrato seguendo le fettucce gialle in plastica (ex gara MTB) ad un certo punto la discesa prosegue ma noi prendiamo il sentierino sulla destra che sale, il sentiero diventa single t. ancora 500 - 600 m circa e indossiamo le protezioni, la discesa diventa ripida e tecnica. Seguiamo il sentiero inizialmente facile poi più ripido e difficile si segue sino in fondo sino a sbucare sulla strada asfaltata.
Togliamo le protezioni, andiamo a sinistra in discesa su asfalto. (Km 29 circa altezza 240 metri). In una curva leggiamo cartello con freccia CASSANA seguiamo e giriamo a sinistra. Inizia la salita su asfalto. Si prosegue sino ad arrivare nella piazzetta di Cassana. Nella piazza ( sulla sinistra) sale (sempre a sinistra) una strada ( indicazione gialla MTB) sterrata, salita su sterrato lunga che riporterà a BARDELLONE, proseguiamo in salita sino a vedere un traliccio Enel davanti a noi ( sulla nostra sinistra salendo),(KM 36-740 m slm) subito dopo una casa e alla fine della salita inizia l'asfalto, si scende sino ad incrociare nuovamente la strada già fatta a BARDELLONE, incrociata la strada(Km 38 - 627 m slm). Incrociata la strada giriamo alla nostra destra e ritorniamo sui nostri passi su asfalto rifacendo la stessa strada. Arrivati al KM 40 - 522m slm si lascia l'asfalto e si prende il sentiero con indicazione LEVANTO (Foto n°5) sulla sinistra. Sentiero misto non difficile, stretti tornanti. Si arriva in fondo al sentiero si passa davanti ad una chiesetta sconsacrata e si prosegue su cemento rigato per 100 m circa. In fondo alla strada in cemento si incrocia la strada in asfalto che attraversiamo perpendicolarmente, un piccolo gruppo d case con gradoni sulla sinistra, si scendono i gradoni e ci reinseriamo in un sentiero sterrato che prosegue adiacente ad un muraglione in pietra, poi inizia una brevissima salita sulla destra, la passiamo e manteniamo la destra si continua sino a MONTALE, nella parte posteriore del paese scende un sentiero in pietre tondeggianti, scendiamo per 100 metri circa poi troviamo in single t. che sale sulla destra saliamo e manteniamo il sentiero, arriviamo in cima si allarga una strada asfaltata, andiamo a destra sino a trovare il sentiero che scende con pietre tonde, serie di tornanti secchi , si prosegue sino a sbucare nella rotonda dell'ingresso del paese di LEVANTO.
Seguiamo la strada asfaltata, passiamo ospedale sulla destra, campo sportivo (dx) e distributore (sn), ponte ferrovia (tunnel) e continuiamo in viale alberato, in fondo al viale alberato siamo ritornati al punto di partenza.

Ciclabilità 98%
Asfalto 35%
Tecnico 20%
Difficoltà media
Km totali 46
Dislivello totale 1400 m circa
Tempo percorrenza : da 4 ore a 6 ore massimo in base alle soste, velocità, allenamento.
Acqua : Zona Pian Puntasco Fontana (acqua ottima e sorgiva) - Zona Alta Foce di Dosso Cisterna ( a volte vuota)- Zona Bardellone Fonte e Agriturismo - Cassana (diverse case e fonti)


altre foto su


http://itinerari.mtb-forum.it/tours/view/4683


Description
out from Levanto, you climb out of asphalt (From Via Trento e Trieste) in BONASSOLA direction (west).
The slope remains constant for about 9 km with a slope between 6 and 9%. After 10 Km (Zone Pian PUNTASCO - FRAMURA) approximately, the slope is reduced to a slight slope until you cross, where the descent begins.
Always downhill on asphalt and passes the fountain of "bikers" (Photo n ° 1 ) make water supply is very good and always fresh.
Without ever changing road, continuing to descend to 640 meters above sea level, about 11.5 Km after you reach a small road on the right pitch fork where three paths dirt roads, we the rightmost off uphill. The climb has no bifurcations (Photo No. 2) and into the woods of pines and ferns, light the first 100-150 meters then very hard with tears more than 20% for short distances, always pedaled for about 1km. At the top, you'll reach Pian DEL LAGO (Photo # 3). The road forks to the right and the left, continue on the road in front of us (on the right) to 50 meters in floor then begins the descent (easy and smooth) and some slight slope up and down up to 14.4 km, from this point dressing protectors (for those who use them) begins the descent faster. The reference is to dress a cut trunk (Photo # 4) to a height of 1.4 meters on the right and an engraving on a small tree on the right side at a height of about 2 meters says "MTB". At 15.6 km you pass a post about three meters tall white and red on the right and finish the descent, we arrive in a small open area with a crossroads. If you continue you will arrive directly in Levanto or BONASSOLA (written in yellow MTB-with technical descent of medium difficulty), but we turn left (you can remove the protections you pedal).
Continues in the dense forest in a single t. salt with short tear from 10-30 meters steep (attention Path not perfect and franabile on the right).
Straight ahead along the path, you come out of the woods and you see the valley, always in single t. then falls slightly short ups and downs in the coast until you get to a short descent and a (16,5 km) crossroads. He turns on the right is a tank of water and salt on the wide path, climb medium hardness. It continues to rise for about 1km then begins to drop off dirt driveway fast and fun, you go straight ahead and you get to MOUTH OF DOSSO on asphalt, with a crossroads, and an old deconsecrated church. The road in front of us in asphalt salt, we climb out of asphalt hard at first, then improve, continue straight until km 21.5 and arrive always on asphalt Bardelone, continue passing the farm on the left, the road starts to climb slightly, after about 200 m wide salt a path on the left, take it and begin to climb up to a height of 715 m above sea level. From this point on begins the descent easy road wide dirt road. Continue on the highway dirt road, following the yellow plastic ribbons (ex race MTB) at some point in the descent continues, but we take the path on the right that goes up, the trail becomes single t. still 500 - 600 m around and put on the caps, the descent becomes steep and technical. We follow the path initially easy then more steep and difficult to follow all the way until you reach the road paved.
We remove the guards, go left downhill on asphalt. (29 Km approximately 240 meters height). In a curve we read sign with arrow CASSANA follow and turn left. Begins the ascent on asphalt. Continue until you reach the square of Cassana. In the square (on the left) salt (to your left) a road (yellow indication MTB) dirt, climb on a dirt road that will bring a long Bardellone, we continue uphill until you see a pylon Enel before us (on our left, up), ( KM 36-740 m above sea level) immediately after a house and climb begins at the end of the track, go down until you hit the road again already made Bardellone, cross the road (Km 38-627 m above sea level). Cross the road, we turn to our right and retrace our steps on asphalt redoing the same road. Arrived at KM 40 - 522m above sea level you leave the asphalt and take the path indicating Levanto (Photo # 5) on the left. Trail mix is ??not difficult, tight bends. It comes in the bottom of the trail passes in front of a deconsecrated church and continue on cement lined for approximately 100 m. In the bottom of the concrete road crosses the asphalt road that cross at right angles, a small group of houses with steps on the left, go down the steps and reinsert it into a dirt path that continues adjacent to a stone retaining wall, then starts a short up on the right, the pass and keep the right to continue until MONTALE in the back of the country down a path in rounded stones, go down for about 100 meters then find ourselves single in t. that goes to the right and keep going up the trail, we arrive at the top widens a paved road, go right until you find the path that goes down with round stones, a series of switchbacks dry, continue until you come out in the rotunda of the country's of Levanto.
Follow the paved road, we pass the hospital on your right, sports field (dx) and distributor (sn), railway bridge (tunnel) and continue in tree-lined avenue in the end of the road we came back to the starting point.
saddle
Asphalt 98% 35% 20%

Technical Difficulties media
Km Total 46 Total difference

approximately 1400 m Hiking time: 4 hours 6 hours maximum on the basis of stops, speed, workout.
Water Area Pian Puntasco Fontana (high water and spring water) - Area High Foce di Dosso Cisterna (sometimes empty) - Area Source Bardellone and Farm - Cassana (several houses and sources)
more photos on


http://itinerari.mtb-forum.it/tours/view/4683

Map/Elevation

Ad

Pictures


Download

Download the GPS file

Download the complete page

Ad