Alassio, giro di ponente


  • 24.9 km

    Distance

  • -18 m

    Min height

  • 482 m

    Max height

  • 499 m

    Δ height

  • Road

  • Equip

  • Skill

  • Effort

Track Description


Partiamo dal centro di Alassio, per salire alla Crocetta (350 slm), su una strada asfaltata con pochissimo traffico e poi risaliamo brevemente, verso il Santuario di Mad. della Guardia.
A metà salita, imbocchiamo un sentiero a destra che inizialmente sterrato, diventa presto sentiero, con difficoltà medie.
Raggiungiamo la Frazione Vegliasco che non attraversiamo, superandola con una variante sempre su sentiero e arrivando su asfalto.
Una breve risalita, ci porta al bivio del M.te Pisciavino (sulle mappe Punta di Vegliasco), saliamo inizialmente per larga sterrata, poi la lasciamo al primo tornante per un sentiero mangia e bevi (leggi saliscendi), che ci porta sulla sella del M.te Bignone con tratti stupendamente panoramici.
Una breve discesa decisamente tecnica, ci fa raccordare un altro sentiero che ci porta sopra alla Fraz. Solva, andiamo a sinistra a un trivio imboccando un sentiero marcato con un onda.
Questo sentiero non è prettamente ciclistico, alcuni tratti vanno fatti a spinta per superare delle asperità, ma la vista sull'isola Gallinara e sul golfo è grandioso.
Arrivati sopra ad Albenga, imbocchiamo la via Julia Augusta, in parte sterrata con passaggi su sentiero presso un campeggio, e torniamo alla partenza.


http://itinerari.mtb-forum.it/tours/view/4520


Let's start from the center of Alassio, to climb to Crocetta (350 m asl), on a paved road with very little traffic and then go back briefly to the Shrine of Mad. Guard.
Halfway up, we take a path that initially dirt road to the right, and soon became the path, with medium difficulty.
reach the fraction Vegliasco that we do not cross, surpassing always with a variant of the path and coming on asphalt. On A short climb brings us to the junction of Mt Pisciavino (on maps of Punta Vegliasco), climb initially to wide dirt road, then we leave it to the first bend in a trail eat and drink (read latch), which leads us on the saddle of Mount Bignone with wonderfully scenic stretches.
A short descent technique definitely makes us connect to another trail that leads us on to Fraz. Solva, go left at a crossroads taking a path marked with a wave. Login This trail is not purely cycling, some sections are to be made to push to overcome the bumps, but the view over the bay and the island Gallinara is great.
Arrived on to Albenga, take the Via Julia Augusta, in part dirt with steps on the path at a campground, and go back to the start.


http://itinerari.mtb-forum.it/tours/view/4520

Map/Elevation

Ad

Pictures


Download

Download the GPS file

Download the complete page

Ad