Avezzano - anello S. Onofrio


  • 15.8 km

    Distance

  • 692 m

    Min height

  • 987 m

    Max height

  • 295 m

    Δ height

  • Road

  • Equip

  • Skill

  • Effort

Track Description


Regione: Abruzzo
Provincia: AQ
Dislivello: 296
Km: 16
Tipo: All Mountain
Difficoltà: facile
GPS: si


Altezza max m.988
Altezza min m. 692
Difficoltà tecnica (salita/discesa) * : TC / TC
* scala delle difficoltà tecniche CAI

Descrizione:
Questo è un percorso tecnicamente facilissimo, tanto che è percorribile anche con una city-bike. Si svolge prevalentemente su strada asfaltata ed in minima parte su sterrato. E' un tracciato consigliabile come allenamento quando si ha poco tempo o quando si è in un periodo piovoso e non ci si vuole infangare. C' è un tratto di salita molto repentina seguito da una discesa altrettanto ripida e, come forma di allenamento, può essere ripetuto ad anello più volte.

Roadbook:
La mia proposta parte dal distributore Agip in via XX Settembre ad Avezzano. Si imbocca via Montello fino alla stazione e si gira a dx. Si segue la strada che costeggia la ferrovia fino ad un piccolo sottopasso pedonale. Ci imbuchiamo nel sottopassaggio subito dopo il quale troviamo una lieve scalinata che i più temerari potranno superare pedalando. Seguitiamo verso nord su via Massa D'Albe. Dopo essere passati sotto l'autostrada giriamo a dx verso Celano (via Romana), seguitiamo fino a ripassare sull'autostrada, dopo un centinaio di metri incrociamo via G.Verga. Giriamo a sx ed al successivo incrocio ancora a sx. Ci troviamo su via Monte Cervaro, quì comincia la salita, seguitiamo fino all'incrocio con via Paterno e giriamo a sx. Alla chiesetta giriamo a sx e seguitiamo a salire.
Quando finisce l'asfalto ci potrebbe capitare di incontrare un pastore che non è molto socievole, non ci fermiamo a salutarlo e continuiamo ancora fino a giungere al punto più alto del percorso. Quì vi consiglio di fermarvi per qualche minuto e di godervi il panorama. Da quì si comincia a scendere fino quando ritroviamo l'asfalto. Siamo al santuario di S.Onofrio. La discesa asfaltata, interrotta da quattro tornanti, è abbastanza ripida (69,2 Km.h. con gomme tassellate 2.1 a 1,8 Atm). Ci ritroviamo in breve ad incrociare via S.Salvatore che ci riporta verso Avezzano. Non attraversiamo il passaggio a livello alla nostra sinistra ma seguitiamo dritti fino a via E.Zola. Quì possiamo seguitare dritti e ricominciare a salire per ripetere l'anello oppure giriamo a sx verso la Tiburtina. Dopo il passaggio a livello arriviamo alla Tiburtina Valeria (via XX Settembre) e seguitiamo dritti fino a ritrovarci al punto di partenza.


http://itinerari.mtb-forum.it/tours/view/413


Region: Abruzzo
Province: AQ
Slope: 296 Km
: 16
Type: All Mountain
Difficulty: easy
GPS: you
Height m.988
min max height m. 692
Technical difficulty (up / down) *: TC / TC *
scale of the technical difficulties CAI
Description: Available This is a technically easy, so that is feasible even with a city-bike. It takes place primarily on paved roads and in small part on a dirt road. And 'advisable as a track workout when you have little time or when you are in a rainy period and do not want to tarnish. C 'is a stretch of very sudden rise followed by an equally steep descent and, as a form of exercise, it can be repeated several times to ring.
Roadbook:
My proposal starts from the Agip petrol station in via XX Settembre to Avezzano. Take Via Montello to the station and turn right. Follow the road along the railway line up to a small pedestrian underpass. There imbuchiamo in the subway after which there is a slight staircase that the more daring can overcome pedaling. We continue north on Via Massa d'Albe. After passing under the motorway turn right towards Celano (Via Romana), we continue to go over the highway and after a few hundred meters away G.Verga crossed. We turn left and left again at the next intersection. We are located on Via Monte Cervaro, here begins the climb, we continue to the intersection with Via Paterno and turn left. At the church turn left and we continue to climb.
When the asphalt ends you may encounter a pastor who is not very sociable, do not stop to say hello and keep still until you reach the highest point of the route. Here I suggest you stop for a few minutes and enjoy the view. From here you start to go down when you find the asphalt. We are on the Sanctuary of S. Onofrio. The descent asphalt, interrupted by four curves, it is quite steep (69.2 Km.h. with knobbly tires 2.1 to 1.8 atm). We find ourselves in a short cross via S.Salvatore that brings us back to Avezzano. Do not cross the level crossing on our left, but we continue straight until you via E.Zola. Here we can continue straight and begins to rise again to repeat the loop or turn left towards the Tiburtina. After the level crossing we arrive at Tiburtina Valeria (via XX Settembre) and we continue straight until you meet again at the starting point.


http://itinerari.mtb-forum.it/tours/view/413

Map/Elevation

Ad

Pictures


Download

Download the GPS file

Download the complete page

Ad