Giro dei Santi (S. Giorgio - S. Giacomo - S. Marco)


  • 28.8 km

    Distance

  • 114 m

    Min height

  • 985 m

    Max height

  • 870 m

    Δ height

  • Road

  • Equip

  • Skill

  • Effort

Track Description


Ascoli Piceno è l'inizio e la fine del giro denominato dei Santi perchè tocca 3 località di santi.Si parte dal quartiere di Porta Cartara, si passa il ponte sul fiume castellano per girare subito a sinistra in salita dolce verso la frazione di Rosara fino ad incontrare l'indicazione per l'eremo S.Giorgio e qui comincia lo sterrato si raggiunge l'eremo (edificio ormai abbandonato e fatiscente).Sulla sinistra inizia un singletrack molto tecnico (bisogna superare una piccola frana) per il fondo valle prorio difronte la diga sul fiume Castellano, si costeggia il fiume per poi risalire a Castel Trosino.Si prende per la famosa frangifuoco dura salita che dopo circa 7 km ci porta sotto S.Giacomo, arrivati all'asfalto sulla sinitra del guardrail c'è un sentiero tecnico che in discesa porta a Colle da qui su asfato per il pianoro di S.Marco. Si imbocca le cave per incontrare il segnale del "sentiero del lupo" molto difficile ma spettacolare, poi si gira a destra e sempre in discesa con un divertente singletrack ci riporta al punto di partenza.


http://itinerari.mtb-forum.it/tours/view/4121


Ascoli Piceno is the beginning and the end of the tour called the Saints because it touches 3 locations santi.Si part of the district of Porta Cartara, cross the bridge over the river to the castle and immediately turn left into gentle climb towards the village of Rosara up to meet the indication for the St. George chapel and here begins the dirt road to reach the hermitage (now abandoned and dilapidated building) .On left begins a very technical singletrack (you will feel a small landslide) to the bottom of the valley derives its front the dam on the river Castellano town along the river and then up to Castel Trosino.Si takes for the famous firebreaks tough climb after about 7 km brings us under St. James, arrived on the tarmac left box of the guardrail there is a path technical downhill from here leads to Colle asfato on the plateau of St. Mark. You take the cave to meet with the signal of the "Path of the Wolf" very difficult but spectacular, then turns right and always in a fun singletrack descent brings us back to the starting point.


http://itinerari.mtb-forum.it/tours/view/4121

Map/Elevation

Ad

Pictures


Download

Download the GPS file

Download the complete page

Ad