Monte Acuto


  • 18.3 km

    Distance

  • 301 m

    Min height

  • 923 m

    Max height

  • 622 m

    Δ height

  • Road

  • Equip

  • Skill

  • Effort

Track Description


Bel giro che da Pian di Neseraggiunge la cima di Monte Acuto.
Si parte da Pian di Nese lascinado le auto nei pressi dell'incrocio dove c'è un casottino abbandonato. Guardando Monte Acuto andate a sinistra per la strada asfaltata e dopo cento metri a destra sulla strada sterrata che porta alla chiesina. Qui si prosegue seguendo le indicazioni per il sentiero CAI tenendo la destra all'unico bivio che si incontra dopo poche centinaia di metri. Arrivati al gruppo di case chiamate GALERA si gira a sinistra seguendo le indicazioni per il sentiero CAI 170.
Dopo qualche centinaio di metri sulla destra troverete una sbarra e una ripidacarrareccia che sale.
Una volta arrivati in cima, a spinta come me o a pedali se siete dei superman, godetevi il panorama e riposatevi per la discesa.
percorrete il prato in discesa fino a raggiungere un cumulo di sassi con sopra un'indicazione CAI. Non seguite l'indicazione ma scendete a destra verso il bosco seguendo i segni bianco rossi sui sassi. Qui troveret l'imocco del sentiero segnalato dall'osso di bacino di un bovino appeso a un albero. Proseguite facendo attenzione alla pendenza e ai tornantini fino a incontrare un paletto con segnalazioni CAI. Non sbagliate e imboccate il sentiero che continua in discesa e che vi portarà, dopo un'altra serie di tornantini, ad una torre diroccata.
Seguite quindi la strada a destra della torre fino a una casetta e poi a sinistra su sterrata. All'incrocio andate in discesa fino ad incrociare l'asfalto.
Prendete a sinistra e, all'incrosio successivo salite sempre a sinistra.
Fate un paio di km in leggera salita su asfalto e, al primo incrocio girate a sinistra su strada bianca. Dopo qualche decina di metri seguite la strada a sinistra, superate il cancello e raggiungete cima cerchiaia.
Qui partono alcuni sentieri e voi prendete quello che va a GALERA 170a. Seguite il sentiero stando attenti a non farvi ingannare, in un punto sembra che la traccia scenda e invece dovete rimanere sulla destra. E' segnalato con i segni bianco rossi ma è facile non vederli. Proseguite in un sentiero vallonato nel bosco, purtroppo è interrotto da due alberi caduti ma facilmente aggirabili, fino a raggiungere l'incrocio di sentieri dove siete passati nella discesa precedente. Invece di riscedere verso la torre proseguite dritti direzione galera. Fate molta attenzione perchè il sentiero è stretto e molto esposto.
Una volat giunti alla casa colonica diroccata proseguite e vi troverete nuovamente all'abitato di GALERA.
Riprendete il sentiero 170 e proseguite fino a dove avete svoltato in salita la prima volta.
Scendete a sinistra e divertitevi, ci sono paraboliche naturali e salti finchè volete.
State solo attenti ad un improvviso taglio del sentiero, se riuscite a saltarlo bene altrimenti dovete rallentare molto per non schiantarvi.
Arrivati alla strada sterrata prendete a sinistra e raggiungete nuovamente la chiesina dietro la quale parte il sentiero che vi riporterà in breve alle auto.


http://itinerari.mtb-forum.it/tours/view/4374


Nice ride that from Pian di Neseraggiunge the top of Monte Acuto.
It starts from Pian di Nese lascinado the car near the intersection where there is a casottino abandoned. Looking Monte Acuto go left to the paved road and after a hundred yards to the right on the dirt road leading to the church. Here we follow the signs for the CAI taking the right fork to the one you come to after a few hundred meters. Arrived at the group of houses called PRISON turn left following the signs for the CAI 170
After a few hundred meters on the right you will find a bar and a ripidacarrareccia that salt.
Once at the top, push like me or pedals if you are superman, enjoy the view and rest for the descent.
walk the meadow downhill until you reach a pile of stones with an indication on CAI. Do not follow the sign but get off to the right into the woods, following the signs white on red rocks. Here You wil imocco of the marked trail from the bone of the pelvis of a cow hanging from a tree. Continue paying attention to the slope and hairpins until you see a post with CAI reports. Not bad and take the path that continues downhill and you Portara, after another series of hairpins, a ruined tower.
Then follow the road to the right of the tower up to a house and then left onto a dirt road. At the crossroads go downhill until you cross the asphalt.
Take a left and go up the next all'incrosio always on the left.
Take a couple of miles uphill on tarmac and at the first intersection turn left on gravel road. After a few tens of meters, follow the road to the left, through the gate and go to the top Cerchiaia.
Some trails start here and you take what goes to JAIL 170a. Follow the path being careful not to be fooled, it seems that at one point the trail descends and instead you have to stay on the right. E 'marked with the red-white signs but it is easy not to see them. Continue in a hilly trail in the woods, unfortunately interrupted by two fallen trees but easily bypassed until you reach the intersection of trails where you have gone downhill in the last year. Instead of riscedere to the tower go straight towards jail. Pay close attention, because the path is narrow and very exposed. Volat On A dilapidated farmhouse come to move on and you will find yourself again to the village of Galera.
Regain path 170 and go up to where you turned uphill first time.
Go down to the left and have fun, there are parabolic and natural jumps as long as you want.
Just watch out for a sudden cut of the path, if you can skip it very well otherwise you have to slow down so as not to crash into.
Arriving at the dirt road turn left again and go to the church behind which the path that will take you back shortly to cars.


http://itinerari.mtb-forum.it/tours/view/4374

Map/Elevation

Ad

Pictures


Download

Download the GPS file

Download the complete page

Ad