Colli Euganei Tra IL Monte Cecilia E IL Monte Cero


  • 31.2 km

    Distance

  • -5 m

    Min height

  • 248 m

    Max height

  • 252 m

    Δ height

  • Road

  • Equip

  • Skill

  • Effort

Track Description


Questo itinerario ha come punto di partenza l’ampio parcheggio del cementificio di Monselice che si trova lungo la strada dietro la stazione dei treni in direzione Arquà Petrarca.
Nella prima parte della traccia costeggeremo il Monte Ricco per comode sterrate adiacenti alla cava, poi ci avvicineremo piano piano al Monte Cecilia percorrendo insoliti e poco battuti singletracks in alcuni tratti molto stretti e leggermente in salita.Non mancheranno piccoli strappi decisamente più impegnativi che a volte potrebbero farci optare per qualche metro con bici a mano.
La quantità di piccoli sentieri e le diverse varianti affrontate in questa parte iniziale vi faranno apprezzare la risalita del Monte Cecilia con un’ottica completamente diversa sia nei sentieri che nei panorami…prestate quindi molta attenzione alla direzione della traccia gps in questo tratto.
Una volta arrivati in località Sassonegro risaliremo per soli 100 mt il tratto finale della “scajara” per poi svoltare sempre in singletracks a sx in salita che però durerà davvero poco lasciando il posto ad una discesa da fare con cautela caratterizzata da scalini di roccia, avvallamenti e pietre smosse.
Ci troviamo ora in zona Valle San Giorgio e ci dirigiamo verso le pendici del Monte Gemola affrontando da prima un breve strappo tecnico in salita poi una comoda asfaltata in direzione Cornoleda.
Prima di scorgere le case del piccolo borgo svoltiamo a sx per dirigerci verso il Monte Cero.
Qui la salita è sempre abbastanza costante con tornanti ampi e su fondo ottimo…ma quasi allo scollinamento, invece di seguire il classico anello, andremo a percorrere un piccolo e stretto singletracks tecnico in cresta, con passaggi e scalini da fare con attenzione, anche perché il piccolo sentiero a volte risulta un po’ esposto.
Dopo questa divertente scarica di adrenalina…ritorneremo nuovamente verso il Monte Cecilia risalendo la strada denominata “nuova canguro”.
Una volta arrivati in via Moschine seguiremo a sx e poi dx infilandoci in un simpatico singletrail che sparisce nella vegetazione…da qui puro divertimento ma anche un occhio ai molteplici bivi e direzioni possibili visto il “groviglio” di sentieri presenti…occhio alla traccia gps perché sarà molto facile sbagliare direzione o perdersi…ma se saprete districarvi al meglio potrete gustarvi una variante davvero inedita per scendere dal Monte Cecilia…
Ad un certo punto la traccia vi condurrà in un piccolo bosco dove ad un certo punto, moderando la velocità, vi troverete davanti ad un avvallamento deciso e ripido,e la tentazione sarà di andare diritto, invece voi qui dovrete seguire a destra nel bosco bici a mano per riportarvi nei pressi di un grande prato dall’erba ingiallita (visto il periodo!!!) che vi ricondurrà in cima al monte…seguite a vista la traccia…questo vi servirà anche per orientarvi…
Ora ci rimane l’ultimo singletracks in discesa…un canalone scavato con qualche passaggio tecnico…dove alla fine troveremo ancora degli alberi caduti che però sembra stiano per essere tolti definitivamente…ma cmq bici a mano 10 metri si affronta tranquillamente…
Da qui ripercorrendo più o meno il tragitto fatto all’inizio di questo itinerario…ritorneremo per comode sterrate/asfalto al punto di partenza/arrivo.

Questo itinerario può essere affrontato sia con mtb front che full…in alcuni tratti sono cmq necessarie discrete capacità tecniche…

p.s. un ringraziamento speciale come sempre a loonet.

MAPPA GEOREFERENZIATA DEI COLLI EUGANEI:


http://itinerari.mtb-forum.it/tours/view/3720


This route has as its starting point the large parking lot of the cement Monselice which is located along the road behind the train station in the direction Arquà Petrarca.
In the first part of the track and drive past the Monte Ricco for convenient dirt roads adjacent to the quarry, then we get closer to the Monte Cecilia slowly along unusual and off the beaten track singletracks in some places very narrow and slightly salita.Non miss small tears definitely more challenging that sometimes could make us opt for a few yards with bike in hand.
The amount of small paths and different variants addressed in this initial part will make you appreciate the return of the Monte Cecilia with a completely different both in the paths in the sights ... so much attention given to the direction of the track gps in this section.
A Once you arrive in town Sassonegro will climb to 100 mt the final stretch of "scajara" then turn Always in singletracks left uphill but will last very little, leaving room for a descent to do with caution characterized by the steps of rock, dips and loose stones.
We are now in the area Valle San Giorgio and head to the slopes of Mount Gemola by addressing before a short climb uphill technical then a convenient paved towards Cornoleda.
First glimpse of the houses in the small village turn left to head towards the Monte Cero.
Here the climb is always fairly constant with wide loops on the bottom great ... but almost the brow, instead of following the classic ring, we're going to go a little tight and technical singletracks ridge, with steps and stairs to do with attention, because the path is sometimes a little bit 'exposed.
After this fun adrenaline rush ... back again towards the Monte Cecilia going up the road called "new kangaroo."
Once in the street Moschine will follow to the left and then right tucking into a nice single trail disappearing into the vegetation from here ... fun but also an eye to the many crossroads and possible directions seen the "tangle" of paths in the eye ... gps track because it will be very easy to get lost or the wrong direction ... but if you can extricate yourself the best you can enjoy a really unusual variant to descend from Monte Cecilia ...
At one point, the trail takes you on a small wood where at some point, moderating the speed, you will come to a decided dip and steep, and the temptation will be to go straight, instead you'll need to follow right here in the woods bike by hand to bring you near a large meadow grass turned yellow (since the period !!!) that will bring you back to the top of the mountain ... follow in the track view ... this will serve you well to guide you ...
Now there remains the last downhill singletracks ... dug a gully with some technical passage ... where they eventually find yet fallen trees, but they seem to be to be definitively removed ... but Cmq bike by hand 10 meters tackles quietly ...
From here, retracing the journey made more or less at the beginning of this journey ... back for comfortable gravel / asphalt to point of departure / arrival.
This itinerary can be dealt with either mtb front and full ... in some sections are discrete Cmq necessary technical skills ...
ps Special thanks as always to loonet.
MAP geo-referenced EUGANEAN:


http://itinerari.mtb-forum.it/tours/view/3720

Map/Elevation

Ad

Pictures


Download

Download the GPS file

Download the complete page

Ad