Recco: Giro del Redentore


  • 28.8 km

    Distance

  • 9 m

    Min height

  • 625 m

    Max height

  • 615 m

    Δ height

  • Road

  • Equip

  • Skill

  • Effort

Track Description


Note: Percorso ideale per le fredde giornate invernali che si sviluppa su una serie di sentieri con vedute stupende sul Golfo Paradiso. Il tratto di sentiero dopo l' Ascensione e' molto bello ed e' stato anche preparato dai bikers di Recco con dei piccoli salti! Il tratto da Cornua al Redentore è molto bello ma purtroppo costringe a scendere qualche volta dalla bicicletta, anche quando il sentiero è pulito. In primavera inoltrata la vegetazione può rende la progressionoe veramente difficoltosa.

Itinerario: Da Recco si sale in direzione Megli e poi si svolta a destra su ripida salita per Ageno. Al bivio successivo si procede sulla destra sino a Verzemma. Dal tornante sulla destra di Verzemma si imbocca il sentiero e poco dopo si tiene la sinitra procedendo a saliscendi. Dalla Capp. dell'Ascensione si imbocca il sentiero che sale per la massima pendenza ed al bivio successivo si svolta a sinistra sul bel sentiero in piano (occhio ai pedoni!!). Con percorso a saliscendi molto divertente si giunge sull'asfalto di Ageno. Si sale sino alla fine dell'asfalto ( prima di giungere sull'asfalto si puo' anche salire per una ripida salita in cemento e poi 50 mt a spinta) e si continua sul sentiero sino ad un lavatoio. Si procede dritti su bellissimo sentiero ed al primo bivio si sale a destra, si effettua un tornante ed al tornante successivo si prosegue dritti. Dopo 50 mt si scende per un breve tratto ripido e tecnico sino ad immettersi su una stradina cementata che ci conduce sino alla spettacolare chiesetta romanica di S. Apollinare. Si percorre l'asfalto che con saliscendi arriva a S.Bartolomeo e poco prima di entrare in paese si svolta a destra su una sterrata alla cui fine si imbocca un sentiero. Scesi a delle abitazioni si svolta a destra sul sentiero che tra le case porta a Capreno. Giunti a Capreno si sale su asfalto sino a Case Cornua (ottimo punto di sosta per mangiare) e si percorrono circa 500 mt di asfalto in piano sulla destra. Dove inizia la discesa si imbocca uno stretto sentiero sulla destra che taglia il versante e punta verso il mare. Se vedete già dall'inizio che i rovi non sono tagliati è consigliabile salire sulla cima del M.Cornua e seguendo la cresta che piega versa il mare andate a prendere una vecchia lastricata molto sconnessa che scende a Testana. Se invece la vegetazione e' stata tagliata, seguite il sentiero tra vecchi muretti in pietra. Il sentiero è abbastanza tecnico e divertente ma con frequenti passaggi che costringono a scendere dalla bicicletta. Si trascura il sentiero per Testana e per Sussisa e si procede sempre dritti sino a giungere sulla panoramicissima cresta su cui sorge la Capp. dei S. Uberto e ll Redentore. Ritornati indietro per circa 200 mt si imbocca il sentiero che a destra scende sul versante di Recco. Il percorso e' entusiasmante e, giunti su un colletto, si segue il sentiero che scende sulla sinistra. Su fondo scorrevole si scende sino alla capp. dell' Ascensione da cui si svoltia a destra su una stradina gradinata che porta sull'asfalto. Giunti sull'asfalto si ontinua sulla destra per imboccare, 50 mt dopo, un sentiero che scende a valle della strada e con divertente percorso riporta sull'asfalto. Si svolta a sinistra e poi a destra sino a ritornare al centro di Recco dove vi aspetta un fumante pezzo di focaccia al formaggio!!!

Altri giri in zona recensiti su " Sun Bike - Itinerari dal Beigua al Levante Ligure "

- M.Fasce cresta sud (T rovesciata) SUN BIKE N. 23 + varianti

- M.Cordona SUN BIKE N.24 + varianti

- S.Croce SUN BIKE N. 25 + varianti

-Torriglia Express SUN BIKE N. 21

....e molti altri.


http://itinerari.mtb-forum.it/tours/view/3597


Note: Path ideal for cold winter days that are spread over a number of trails with stunning views of the Paradise Gulf. The section of trail after the 'Ascension' very nice and it 'was also prepared by bikers Recco with small jumps! The stretch from Cornua the Redeemer is very nice but unfortunately sometimes forced to get off the bike, even when the path is clean. In late spring the vegetation can make the progressionoe really difficult.
Route: From Recco up towards Megli and then turn right onto steep climb to Ageno. At the next junction we proceed to the right until Verzemma. From the right bend of Verzemma take the path and soon you hold the left box by taking a catch. From Capp. Ascension take the path that goes up to the maximum slope and at the next junction turn left on nice flat path (watch out for pedestrians !!). With path up and down a lot of fun you reach the tarmac of Ageno. Climb up to the end of the asphalt (tarmac before reaching you can 'climb a steep slope in cement and then 50 meters to push) and continue on the path up to a wash. Go straight on beautiful trail and at the first fork go up to the right, making a hairpin bend and continue straight on to the next bend. After 50 meters you descend for a short distance up the steep and technical to take on a concrete lane that leads up to the spectacular Romanesque church of S. Apollinare. You go through ups and downs with the asphalt that comes to St. Bartholomew and just before entering the village turn right on a dirt road to the end where there is a path. I went down to the houses, turn right on the path between the houses which leads to Capreno. Once in Capreno climb out of asphalt until Cornua Case (great place to stop to eat) and you walk about 500 meters to the asphalt floor on the right. Where the descent begins, take a narrow path on the right that cuts the side and pointing out to sea. If you see from the beginning that the bushes are not trimmed can ride to the top of the M.Cornua and following the ridge that bends pour the sea go get an old cobbled very bumpy going down to Testana. If the vegetation and 'was cut off, follow the path between old stone walls. The trail is quite technical and fun but with frequent passages that force you to get off the bike. Ignore the path to Testana and Sussisa and proceed straight until you reach the panoramic ridge on which stands the Capp. of S. Uberto and ll Redeemer. Turning back to about 200 meters, take the path that goes down to the right side of Recco. The path and 'exciting and, once on a collar, follow the path down to the left. On the bottom sliding down until the chaps. of 'Ascension from where you svoltia right on a street steps that take the asphalt. When you reach the asphalt is ontinua the right to take, after 50 meters, a path that descends down the road and entertaining shows on the asphalt path. Turn left and then right back up to the center of Recco where you'll find a steaming piece of cheese focaccia !!!
Other tours in the area reviewed on "Sun Bike - Routes from Beigua to Levante Ligure "
- M.Fasce south ridge (inverted T) SUN BIKE # 23 + variants
- M.Cordona SUN BIKE Ranked # 24 + variants
- S. Cross SUN BIKE # 25 + variants
-Torriglia Express SUN BIKE # 21
.... and many others.


http://itinerari.mtb-forum.it/tours/view/3597

Map/Elevation

Pictures


Download

Download the GPS file

Download the complete page