Anello di Rallio - Val Trebbia - Piacenza


  • 23.5 km

    Distance

  • 312 m

    Min height

  • 703 m

    Max height

  • 390 m

    Δ height

  • Road

  • Equip

  • Skill

  • Effort

Track Description


Si parcheggia l’auto nella piazza della chiesa e si inizia a pedalare tra sterrati e single track toccando i nuclei abitati di Case Camia, Ca’ Nova Donnino, Denavolo, Gattavera.
Con un breve dislivello si può salire all’Oratorio del Castellaro, ridiscendere e attraversare gli abitati di Chiulano, Torrazzo, Mansano, Pian del Pozzo e salire a Mandrola.
Da Mandrola, passando per Cà del Monte, si inizia un anello che ci porta in vetta al Monte Denavolo per poi ridiscendere di nuovo a Mandrola.
Si ridiscende con alcune deviazioni a Pian del Pozzo, si oltrepassa Costa di Breno e appena + avanti tenendo la sx inizia una divertente discesa che costeggia una vecchia pista da cross.
Da qui il ritorno è su asfalto sino a Rallio.
La descrizione del percorso è volutamente sintetica in quanto è indispensabile, per seguire questo itinerario, il GPS. I bivi sono tanti e l’imbocco di certi sentieri a volte non è visibile.
Giro vario con strappi in salita anche duri ma sempre pedalabili, discese tecniche, tratti ove è possibile rifiatare.
Attenzione: giro da effettuarsi solamente in presenza di fondo asciutto o gelato. Con fondo bagnato alcuni tratti sono infattibili per il fango.


http://itinerari.mtb-forum.it/tours/view/3527


You park your car in the church square and you start to pedal through dirt roads and single track by tapping the settlements of Homes Camia, Ca 'Nova Domninus, Denavolo, Gattavera. Woman With a short vertical drop you can climb to the Oratory of castellaro, descend and pass through the towns of Chiulano, Torrazzo, Mansano, Pian del Pozzo and climb Mandrola.
From Mandrola, via Cà del Monte, you get a ring that leads to the summit of Monte Denavolo before falling back to Back to Mandrola.
back down with a few detours to Pian del Pozzo, pass by Breno Costa and just + forward keeping to the left starts a fun downhill along an old motocross track.
From here the return is on asphalt until Rallio.
The description of the route is deliberately concise as it is essential to follow this route, GPS. The forks are so many and the entrance of certain paths, sometimes not visible.
Giro varied with tears uphill too hard but still ridable, technical descents, stretches where you can catch your breath.
Caution: revolution to be carried out only in the presence of a dry or ice cream. With wet some parts are unfeasible because of the mud.


http://itinerari.mtb-forum.it/tours/view/3527

Map/Elevation

Ad

Pictures


Download

Download the GPS file

Download the complete page

Ad