Fosso Malvese


  • 29.1 km

    Distance

  • 835 m

    Min height

  • 1653 m

    Max height

  • 818 m

    Δ height

  • Road

  • Equip

  • Skill

  • Effort

Track Description



Itinerario con pedalabilità pari al 100%. Dal bivio per la frazione di Fioli si percorre la s.p. che passa tra gli abitati di Lame, Piano Fiumata e Caiano. Una comoda sterrata a dx (da percorrere preferibilmente solo con fondo asciutto) sale sul monte Bilancere proseguendo fino alla Forchetta di Altovia. Ivi giunti, in corrispondenza di una palina segnaletica C.A.I. si svolta a sx per una vecchia traccia pastorale che scende su una cresta di roccia arenaria. Si interseca a fondo valle la brecciata che porta al Colle della Pietra e la si percorre sino al Rifugio del Cegno. In corrispondenza di uno sbarramento sito sulla dx ha inizio la discesa nel selvaggio Fosso Malvese. Una veloce carrareccia scivola giù tra i boschi di Cesa Biancone culminando presso degli impianti di captazione. Il Sentiero Italia, ostico e sporco, ma pur sempre segnalato, continua alla dx del fossato tagliando piccoli ruscelli che discendono dal Colle della Palomba e dal Colle Toro. A valle il tracciato diviene più evidente e ben battuto offrendo nel contempo buone trame ma a far da padrone è l’ambiente selvaggio, dimenticato, un tempo via di pastori che risalivano il fosso per condurre le greggi sui prati d’altura del Monte Gorzano. Il sentiero esce a due passi dalla frazione di Macchiatornella e lo si riprende poco sotto il paese, in corrispondenza di una curva a sx. Raggiunto ed attraversato l’abitato di Padula non resta che tornare velocemente al punto di partenza per chiudere l’anello.


CINGHIALE 01/08/2013 Padula (TE)


http://itinerari.mtb-forum.it/tours/view/10430



Route with pedalability equal to 100%. From the junction to the village of Fioli you take the sp that runs between the towns of Lame, Piano and Fiumata Caiano. A convenient dirt road on the right (to go only with a dry preferably) up the mountain Barbell continuing until the Fork Altovia. Once there, in correspondence of a signpost CAI turn left for an old pastoral track that descends on a ridge of sandstone. Intersects with the valley bottom with gravel that leads to Colle della Pietra and follow it up to the Refuge Cegno. At the site of a dam on the right begins the descent into the wild Fosso Malvese. A fast dirt track trickles down through the woods of Cesa-toed culminating at the plants uptake. The Path Italy, tough and dirty, but still reported, continue to the right of the ditch cutting small streams that descend from the Colle della Palomba and Colle Toro. Downstream, the path becomes more obvious and well beaten while offering good plots but to master is the wild, forgotten, Once a shepherd who came up the ditch to lead their flocks in the meadows of Mount Gorzano offshore. The trail comes very close to the village of Macchiatornella and go back to just below the village, at a bend to the left. Reached and crossed the town of Padula no choice but to quickly return to the starting point to close the ring.
BOAR 01/08/2013 Padula (TE)


http://itinerari.mtb-forum.it/tours/view/10430

Map/Elevation

Ad

Pictures


Download

Download the GPS file

Download the complete page

Ad