Abbazia di Roti e Tomba del Capitano


  • 24.2 km

    Distance

  • 342 m

    Min height

  • 899 m

    Max height

  • 557 m

    Δ height

  • Road

  • Equip

  • Skill

  • Effort

Track Description


Bellissima escursione del gruppo ciclistico di Matelica ()
Si parte come ogni sabato pomeriggio dal piazzale Regina Pacis di Matelica in direzione Cerreto D’esi, a circa un Km dal semaforo una deviazione a destra imbocca la strada per il Monte San Vicino che sale dal ponte della ferrovia.
Giunti a Braccano ( frazione famosa per i 50 murales dipinti sulle case) si prende una carrareccia che costeggia con una salita sempre più accentuata la gola di Jana, località di notevole interesse naturalistico. Dopo 5 Km di dura salita, si arriva all’antico monastero benedettino Santa Maria di Rotis , purtroppo l’intero complesso è ridotto a stalla per ovini, con muri pericolanti e pietre degli archi sparse tra i rovi, ma il fascino e il mistero dell’abbazia rimane inalterato a testimonianza dell’antico splendore.
Seguendo la traccia gps si prosegue per altri 4 Km si arriva alla Tomba del Capitano ( monumento al comandante partigiano Salvatore Valerio caduto il 24-04-1944 ) nella zona chiamata Pantani di Matelica. Siamo a 900 m di altitudine il punto più alto e panoramico della nostra escursione.
Da qui inizia una lunghissima e spettacolare discesa molto tecnica ( 8 Km ) tra boschi e vigne fino all’abitato di Matelica. Escursione impegnativa ma che con i suoi fantastici scenari conditi dai colori dell’autunno sa ampiamente ripagare della fatica fatta.


Foto:



http://itinerari.mtb-forum.it/tours/view/3244


Beautiful hike the cycling group of Matelica ()
It starts like every Saturday afternoon from the square Regina Pacis Matelica towards Cerreto D'esi, about one km from the traffic lights turning right, take the road to Mount San Vicino that up from the railway bridge.
Joints Braccano (village famous for the 50 murals painted on houses) you take a track that runs along with a climb increasingly accentuated the throat of Jana, places of great natural interest. After 5 Km of hard climb, you'll reach the old Benedictine monastery of Santa Maria Rotis, unfortunately, the whole complex is reduced to the barn for sheep, with crumbling walls and stone arches scattered among the brambles, but the charm and mystery of 'abbey remains unchanged as evidence of the ancient splendor.
Following the track gps continue for another 4 Km you arrive at the Tomb of the Captain (monument to the fallen partisan commander Salvatore Valerio 4/24/1944) in the area called Pantani matelica. We are at 900 m above sea level the highest point of our hike and panoramic.
From here begins a long and spectacular technical descent (8 Km) between woods and vineyards to the village of Matelica. Challenging hike but with its fantastic scenery seasoned widely known by the colors of autumn repay the effort made.
Photo:


http://itinerari.mtb-forum.it/tours/view/3244

Map/Elevation

Ad

Pictures


Download

Download the GPS file

Download the complete page

Ad