TMB-Boschi e malghe dell'Alta Valsana


  • 28.1 km

    Distance

  • 190 m

    Min height

  • 1316 m

    Max height

  • 1126 m

    Δ height

  • Road

  • Equip

  • Skill

  • Effort

Track Description



Questo itinerario si inerpica dal fondovalle della Valsana fino alla cima delle Prealpi Trevigiane attraverso secolari foreste di castagneti, dai vigneti di Prosecco fino alle malghe e ai pascoli in quota.

Lasciata Miane si percorre la ciclabile che sale alla vicina Combai, proseguendo poi l’ascesa tra i vigneti ed entrando poi nelle foreste di castagno che saranno la scenografia di tutto l’itinerario. Una volta nel bosco le pendenze si fanno impegnative, presentando anche alcuni difficili tratti cementati nella parte centrale; dopo un tratto asfaltato si continua sulla “Strada dei Cavai” fino a Forcella Mattiola da dove il percorso continua più agevole.

Superata Malga Salvedella si torna a salire verso Malga Mont, uscendo dal bosco e ammirando un grandioso panorama a 360 gradi su Valsana e Valbelluna. Ha qui inizio la lunghissima discesa che ricondurrà in Valsana attraverso la “Strada dei Boschi Lunghi”: all’inizio sconnessa, diventa successivamente scorrevole e compatta perdendo quota a medie pendenze fino a Valmareno.

Con il Castelbrando sullo sfondo, si imbocca ora il Troi de la Fiadora pedalando lungo il ruscello che conduce alla storica abbazia cistercense di Follina; ancora pochi chilometri e si torna a Miane.

Punto di partenza: Miane, via Cal di Mezzo. Parcheggio presso area camper.


the
This trail climbs from the valley floor of the Valsana up to the top of the Prealpi Trevigiane through ancient forests of chestnut, from the vineyards of Prosecco up to the alpine meadows and the pastures.

Left Miane you follow the path that climbs to the nearby Combai, continuing the rise among the vineyards and entering in the forests of chestnut tree that will be the scene of the whole journey. Once in the forest, the slopes are challenging, while also presenting some difficult stretches cemented in the central part; after a stretch of tarmac road and continue on the “Strada dei Cavai” until Fork Mattiola where the path continues easier.

Exceeded Hut Salvedella is on the rise again towards the Malga Mont, leaving the forest and admire the magnificent panorama of 360 degrees on Valsana and belluno valley. Here begins the long descent back in Valsana through the “Road of the Woods Long”: at the beginning bumpy, subsequently becomes smooth and compact losing altitude and average gradients of up to Valmaremo.

With the Castelbrando in the background, now take the Troi de la Fiadora cycling along the stream that leads to the historic cistercian abbey of Follina; a few more kilometres and you are back in Miane.

starting Point: Miane, via Cal di Mezzo. Parking at camper area.

Map/Elevation

Ad

Pictures


Download

Download the GPS file

Download the complete page

Ad