S. Luca - Cavaioni - m. Donato - Sabbiuno - Rastignano


  • 46.2 km

    Distance

  • 43 m

    Min height

  • 357 m

    Max height

  • 314 m

    Δ height

  • Road

  • Equip

  • Skill

  • Effort

Track Description


Questo percorso è TOTALMENTE su asfalto, quindi adatto per bici da corsa durante tutto l'anno oppure per MTB specialmente nel periodo invernale quando i percorsi fuori strada non sono praticabili.
Partenza da via Due Madonne a Bologna, vicino a deposito ATC, ma più in generale da Bologna. Si affronta inizialmente per la tipica salita delle "Orfanelle" che porta al Santuario di S. Luca, (pedenza media dell'11% su 1,5 Km, ma con punte del 23%).
Si prosegue quindi per parco Cavaioni con ulteriore strappetto di 600mt al 10%.
A quel punto mi sono recato sulla strada per m. Donato per poi tornare indietro e proseguire, volendo si può evitare questo pezzetto ben visibile nella mappa. In ogni caso dopo mi sono recato a Sabbiuno (qualche strappetto al 10-12% ma abbastanza corto).
Si prosegue per Pieve del Pino, quindi si affronta la discesa che porta sulla fondo valle di Pian di Macina.
Ho inserito una piccola divagazione nel sentiero camminabile fondo fiume prima di giungere a Bologna.
Non è il massimo dal punto di vista tecnico perchè è su asfalto, ma nel periodo invernale è sempre praticabile.


http://itinerari.mtb-forum.it/tours/view/3126


This path is TOTALLY on asphalt, so suitable for race bike throughout the year or for MTB especially in winter when the off-road trails are not possible.
Depart via Two Madonnas in Bologna, close to filing ATC, but more generally from Bologna. You deal initially for the typical ascent of "Orphans" that leads to the Sanctuary of St. Luke (impedance media of 11% of 1,5 Km, but with peaks of 23%).
We then proceed to park Cavaioni with a further spurt of 600mt at 10%.
At that point I went on the road to m. Donato then go back and go, if you want you can avoid this piece clearly visible in the map. In any case, after I went to Sabbiuno (some strappetto 10-12% but short enough).
Continue to Pieve del Pino, then you deal with the descent into the valley of Pian di Macina.
I inserted a small digression into the path walkable river bottom before coming to Bologna.
Not the best from a technical standpoint because it is on asphalt, but in winter it is always feasible.


http://itinerari.mtb-forum.it/tours/view/3126

Map/Elevation

Ad

Pictures


Download

Download the GPS file

Download the complete page

Ad