Da Serravalle alla Bocchetta della Scurosa per Montelago


  • 28.4 km

    Distance

  • 633 m

    Min height

  • 1386 m

    Max height

  • 753 m

    Δ height

  • Road

  • Equip

  • Skill

  • Effort

Track Description


Itinerario non eccessivamente impegnativo (poco meno di 30 km) ma non per questo da sottovalutare in quanto si sviluppa comunque in ambiente appenninico, sempre da rispettare, sia per la natura dei luoghi che per le condizioni meteo spesso avverse.
Si parte dai 633 m di Serravalle di Chienti, piccola frazione marchigiana non lontana da Colfiorito, prendendo la direzione di Copogna per strada asfaltata molto tranquilla.
Al bivio successivo seguiamo l’indicazione Montelago-Sefro, giungendo in vista dei Piani di Montelago dopo circa 20 minuti. In corrispondenza di una sella panoramica, posta a circa 930 metri di altitudine, lasciamo l’asfalto per una sterrata che sale dolcemente sulla sinistra oltre una sbarra metallica. Ha inizio da qui la parte più bella e affascinante dell’ itinerario che ci porta, con alcune brevi ma impegnative salite, fino ai 1.397 m di Monte Camorlo, la cui vetta dovremo guadagnarcela a piedi spingendo la bici nel prato per circa 200 metri dopo aver oltrepassato un recinto.
Poco dopo ci gustiamo una piacevolissima anche se breve discesa fino ad una sella erbosa; la traccia più evidente piega leggermente a sinistra ma la via da seguire è quella che sale ripida sulla destra verso il punto panoramico del Monte I Piancali, che con i suoi 1.351 m rappresenta la seconda cima più elevata toccata dall’ itinerario.
Perdiamo progressivamente quota costeggiando il bosco di faggi, quindi, seguendo la pista nel prato che si scorge dall’alto, arriviamo ad un bivio: la via a sinistra accorcerebbe di circa un km il percorso, giungendo alle Fonti delle Mattinate; quella a destra scende alla Bocchetta della Scurosa, dove noi andremo.
Ci attende una pedalabilissima discesa di circa 4 km tutta nel bosco, priva di tornanti, mai troppo ripida. Giunti in fondo prendiamo a sinistra percorrendo una bella poderale, tra filari di ombrose querce, prima di immetterci sulla Statale 77 Val di Chienti per completare la parte finale del percorso in discesa.


http://itinerari.mtb-forum.it/tours/view/3003


Route is not overly challenging (a little less than 30 km) but not to be underestimated as it will develop in Apennine environment, always to be respected, both by the nature of the places for the often adverse weather conditions.
It starts from the 633 m of Serravalle di Chienti, a small village not far from the Marche Colfiorito, taking the direction of Copogna for road very quiet.
At the next junction follow the indication Montelago-Sefro, coming in sight of the Plans of Montelago after about 20 minutes. In correspondence with a seat pan, located about 930 meters above sea level, leave the asphalt for a dirt road that climbs gently to the left over a metal bar. It starts from here the most beautiful and fascinating to the 'route that leads us, with some short but challenging climbs, up to 1,397 m of Monte Camorlo, whose summit we will have to earn it on foot pushing the bike in the grass for about 200 meters after crossed a fence.
Shortly after we enjoy a pleasant though short descent to a grassy saddle; the most obvious track bends slightly to the left but the way forward is one that rises steeply on the right towards the vantage point of Mount I Piancali, with its 1,351 m is the second highest peak touched by 'itinerary.
We lose share progressively along the beech forest, and then, following the trail in the meadow that can be seen from above, we arrive at a crossroads: the way to the left to shorten the route about a km, reaching to the Sources of the mornings; one on the right goes down to the nozzle of the Scurosa, where we're going.
pedalabilissima We are approaching a descent of about 4 km across in the woods, with no bends, never too steep. At the bottom we turn left along a beautiful farm, between rows of shady oak trees, before you introduce us on Route 77 Chienti Valley to complete the final part of the descent.


http://itinerari.mtb-forum.it/tours/view/3003

Map/Elevation

Ad

Pictures


Download

Download the GPS file

Download the complete page

Ad