Febbio - ligonchio - febbio


  • 47.6 km

    Distance

  • 825 m

    Min height

  • 1760 m

    Max height

  • 934 m

    Δ height

  • Road

  • Equip

  • Skill

  • Effort

Track Description


Si parte leggermente prima degli impianti sciistici di febbio in prossimità di un bivio dove è sita una cabina elettrica.
Si sale per asfalto passando gli impianti da sci(fontana sulla dx),si prosegue e dopo una curva a sx si arriva allo sterrato.si segue la traccia che su carrozzabile immersa nella tipica vegetazione locale ci porta alla strada che presa a dx ci porta al passo di Lama Lite.Qui le fatiche della prima salita sono quasi finite,proseguendo sulla sx si arriva al rifugio Bargetana dove si potra fare scorta di acqua e altro.
Rifocillati si riparte tenendo la sx e si imbocca il sentiero che porta al passo del Romecchio,attenzione sentiero tecnico in salita con parecchie radici che possono diventare molto insidiose,l'ultimo pezzo si fa a piedi (300 Metri),siamo nel punto più alto e il panorama va goduto fino infondo.
Sul passo si prende sulla dx il sentiero in salita ,per 150 metri finiti i quali si comincia a scendere in un bellissimo sentiero tecnico fino al lago presa alta, ammirato il bacino si percorre sulla sx la strada scendendo fino ad incontrare un'area a dx con panche e tavoli ,si prende sulla dx il ponticello e il relativo sentiero (633 ex decauville, fu creato dalla ditta che costrui la diga per una piccola ferrovia).
Il sentiero in costa ci porta sulla strada per ligonchio, a dx sempre in discesa,dopo una specie di ponte Si passa sotto. in una curva a sx si riprende il 633 per poi arrivare a ligonchio,qui consiglio di rifornirsi di acqua ecc ecc.
Segnalo grande disponibilita del gestore dell'unico ristorante che c'è proprio in centro in prossimità del trivio, ci ha fornito attrezzature per riparare danni meccanici subiti nell'ultimo tratto del 633 che sconsiglio ai meno esperti.
Si riparte per montecagno, purtroppo tutto su asfalto, arrivati, sulla dx passando per il cimitero si imbocca la forestale che ci porta sulla strada che seguiremo a dx per il passo della cisa.
Arrivati al passo si prosegue a sx in una discesa che ci riporterà al punto di partenza diventando alla fine asfaltata.


http://itinerari.mtb-forum.it/tours/view/2953


It starts slightly before the local ski Febbio near a crossroads where it is located an electrical substation.
Rooms asphalt passing the ski lifts (fountain on your right), continue and after a curve to the left you will arrive at the sterrato.si roads than on paved road surrounded by the typical local vegetation brings us to the road that leads to the jack on the right step Lama Lite.Qui the labors of the first climb is almost finished, continuing on the left you arrive at the refuge where you Bargetana potra to stock up on water, and more.
Refreshed it starts keeping to the left and take the path that leads you to the Romecchio, attention to technical trail uphill with several roots that can become very tricky, the last piece do you feet (300 meters), we are at the highest point and the view should be enjoyed to instill.
On step you take on the right path uphill for 150 meters final which begins to go down on a beautiful trail up to the technical high lake outlet, admired the basin along the road on the left going down until you get to an area with benches and tables on the right, take the bridge on the right and the relative path (ex decauville 633, was created by the company that built the dam for a small railway).
The coast path takes us on the road to Ligonchio, right always downhill, after a kind of bridge is passing underneath. in a curve to the left shooting the 633 and then get to Ligonchio, here recommend you stock up on water etc etc..
Stumble wide availability of the manager of the only restaurant that is right in the center near the crossroads, there has provided equipment to repair mechanical damage suffered in the last stretch of the 633 that discourage the less experienced.
We leave for Montecagno, unfortunately all on asphalt, arrived, on the right through the cemetery and take the forest that takes us on the road turn right to follow the pace of cisa.
At the pass, continue left into a descent that will take us back to the starting point and eventually become paved.


http://itinerari.mtb-forum.it/tours/view/2953

Map/Elevation

Ad

Pictures


Download

Download the GPS file

Download the complete page

Ad