Pietrapazza S. Piero 2salite 2 discese


  • 27.8 km

    Distance

  • 484 m

    Min height

  • 1067 m

    Max height

  • 582 m

    Δ height

  • Road

  • Equip

  • Skill

  • Effort

Track Description


E' un bel giro che sintetizzando si compone di 2 salite su ghiaia e un po' di asfalto e 2 discese toste da all mountain-freeride. Io sono partito da Pietrapazza, ma probabilmente per molti è più comodo partire da San Piero in Bagno.

Da pietrapazza si prosegue per la strada ghiaiata fino in cima al crinale tra la valle di pietrapazza e la vallata del Savio.Arrivati in cima si gira a Sx e si prende il sentiero 189. E' tutta una bella discesa con tratti molto veloci su pietraia fino a Bagno di romagna. E' conosciuta come la discesa di Chiardovo, prende il nome dalla fonte che è lungo il percorso. Arrivati giù si va Sx fino a San Piero e si sale a Sx fino a raggiungere di nuovo il crinale dove si è passati prima.Si prosegue sul crinale verso i mandrioli ( sentiero 201) Fino ad un sentiro a Dx che non è segnato ,ma essendo abbastanza battuto si segue bene. Questo tratto scende a Pietrapazza dopo essersi unito con sentiero 205 che immetterà dalla vostra sx. E' una bellissima discesa impegnativa con tratti freeride divertenti, ma anche tratti parecchio pericolsi, quindi occhio!


http://itinerari.mtb-forum.it/tours/view/2742


It 'a nice ride that consists of synthesizing 2 climbs on gravel and a bit' of asphalt and 2 runs tough from all-mountain freeride. I started from Pietrapazza, but for many it is probably more convenient from San Piero in Bagno.
From Pietrapazza continue along the gravel road to the top of the ridge between the valley and the valley of Pietrapazza Savio. At the top, turn Left and take the path 189 's all a nice downhill stretches with very fast on stony ground to Bagno di Romagna. E 'known as the descent of Chiardovo, takes its name from a source that is on the way. When you arrive you go down Left to San Piero and salt in Left until you reach again the ridge where it has gone prima.Si continues along the ridge towards the mandrioli (route 201) until a'll feel at Dx that is not marked, but being fairly well beaten follow. This stretch down to Pietrapazza after joining with path 205 that will enter from your left. It 'a beautiful descent with challenging stretches freeride fun, but also learned a lot pericolsi, so watch out!


http://itinerari.mtb-forum.it/tours/view/2742

Map/Elevation

Ad

Pictures


Download

Download the GPS file

Download the complete page

Ad