Giro del Latemar


  • 44.6 km

    Distance

  • 1053 m

    Min height

  • 2201 m

    Max height

  • 1148 m

    Δ height

  • Road

  • Equip

  • Skill

  • Effort

Track Description


Giro un po’ più “pepato” rispetto a quello proposto dalle guide del luogo. Da Obereggen al Passo Feudo è un po’ faticoso ma si arriva agevolmente su asfalto e sentiero. La lunga discesa per Predazzo è banale e quindi abbiamo optato per la Valbona, attraversando il fosso del Rio Gardonè salendo a 2100 metri fin sotto la Cima Feudo (60 % a spinta!). Da lì però una lunga discesa in “scorbutico” single track per la zona Feudale e Rio Vardabe ha ampiamente ripagato la fatica fatta per conquistarla. Peccato che abbiamo lasciato per errore, in zona Malga Vardabe, il sentiero che avremmo dovuto seguire fino a Mezzavalle, per fare invece un banale stradone prima sterrato e poi d’asfalto (!!!) fino a Predazzo. La strada per Passo Costalunga è ancora lunga ed una sosta c’è da farla (noi l’abbiamo fatta volentieri). Dal passo si prende il sentiero n° 21 (Labirinti) che sale fin sotto i bastioni del Latemar e con lunghi saliscendi e bella discesa finale riporta ad Obereggen

Foto:


Around a bit 'more "peppery" than that proposed by the guides of the place. From Obereggen to Step Feud is a bit 'difficult but you get easily on asphalt and trail. The long descent to Predazzo is trivial and so we opted for the Valbona, crossing the ditch of Rio Gardoné rising to 2100 meters just below the Top Feud (60% boost). From there, however, a long descent into "grumpy" single track for the area and the Feudal Rio Vardabe has amply repaid the effort made to conquer it. Too bad that we left by mistake in Malga Vardabe area, the path that we should follow up to Mezzavalle, to make a rather trivial stradone first dirt road and then asphalt (!!!) to Predazzo. The road to Karerpass is still long and there is a stop to it (we've done it willingly). From the pass, take the path n ° 21 (labyrinths) that goes right up to the ramparts of the Latemar and downs with long and beautiful final descent back to Obereggen
Photo:

Map/Elevation

Ad

Pictures


Download

Download the GPS file

Download the complete page

Ad