Val Bedretto - Val Formazza - Val Bedretto


  • 39.7 km

    Distance

  • 1462 m

    Min height

  • 2483 m

    Max height

  • 1021 m

    Δ height

  • Road

  • Equip

  • Skill

  • Effort

Track Description


Lasciata l'auto a All'Acqua (1614m) si percorre sino al passo della Novena/Nufenenpass (2478m) la splendida strada asfaltata. Dal qui scendere per ca 1.5 km sul versante vallesano e giunti al secondo tornante (2303m) imboccare sulla sinistra l'evidente strada dapprima asfaltata poi sterrata che taglia tutto il versante W del Nufenenstock e che con alcuni strappettini porta a Mändeli (2498) ,con bella vista sul Griessee, sul Griesgletscher e il Blinnenhorn.
Prendere il sentiero che, contornando in quota la sponda W del lago, porta alla base del Cornopass (2485m: da qui si può anche giungere abbandonando la strada per il Nufenenpass in salita al tornante a quota 2000ca-Alp Cruina - e salire -spingendo la bici - alla Capanna Corno Gries,2338m, e continuando fino a raggiungere il passo stesso) e in breve al Griespass (2479m): questo tratto consta di alcuni saliscendi non sempre pedalabili.
Dal passo si imbocca il - ripido e ,ahimè ormai ,pessimo - sentiero , poco o per nulla pedalabile, che porta sino alla piana di Bättelmatt (ca 2150m): con divertente pedalata su sterrata e poi asfaltata si raggiunge prima il lago Morasco e poi la località di Riale(1729m).
Appena usciti dal paese si imbocca sulla sinistra l'ampia sterrata che con pendenze regolari e alcuni tornanti porta sino al Rif. Maria Luisa (2160m) e alla diga del Lago di Toggia/Fischsee: su pendenze molto più moderate e costeggiando per intero il lago si arriva finalmente alla fine delle fatiche in salita, il Passo San Giacomo (2313m).
La discesa verso All'Acqua è ben segnata sia da cartelli segnaleteci che da bolli sulle rocce: ai bivi è impossibile sbagliarsi. Il primo pezzo è molto divertente e pedalabile: poi raggiunta una malga(ca 2200m), sia la conformazione del pendio che lo stato del sentiero (rovinato dal passaggio di animali,moto fuoristrada e ...biker) obbligano in molti tratti a scendere dal mezzo.
Una volta giunti il limite del bosco - ca 1900m) la discesa diventa divertente e raggiunto il fondovalle si segue una sterrata parallela al fiume sino ad incontrare un ponte che si attraversa e che porta al parcheggio auto.


http://itinerari.mtb-forum.it/tours/view/2551


Leave the car at All'Acqua (1614m) and walks up to the pass of Novena / Nufenenpass (2478m), the beautiful paved road. From here descend for about 1.5 km on the Valais side and reached the second bend (2303m) turn left onto the first street paved and dirt evident that cuts across the W side of the Nufenenstock and that with some strappettini leads to Mandeli (2498), with nice view of the Griessee on Griessee and Blinnenhorn.
Take the path, skirting share in the bank W of the lake, leading to the base of the Cornopass (2485m: from here you can also reach abandoning the road to Nufenenpass uphill the hairpin to share 2000ca-Alp Cruina - and climb -spingendo the bike - the Capanna Corno Gries, 2338m, and continuing up to the same step) and in the short to Gries (2479m): This section consists of some ups and downs do not always ridable .
Since you take the step - steep and, now, alas, very bad - path, with little or no pedaling, which leads up to the level of Bättelmatt (ca 2150m) with a fun ride on a dirt road and then asphalt is reached before the Morasco lake and then the town of Riale (1729m).
Just out of the country turn left on the wide dirt road with smooth gradients and a few bends leads up to the ref. Maria Luisa (2160m) and to the dam of Lake Toggia / Fischsee: much more moderate on slopes and along the entire lake you arrive finally at the end of the labors in the climb, the Passo San Giacomo (2313m).
The descent to the water and is well marked by signs that segnaleteci from stamp duty on the rocks: at the crossroads is impossible to make a mistake. The first piece is very funny and pedaled: then reached a hut (ca 2200m), and the shape of the slope that the state of the path (ruined by the passage of animals, off-road motorcycles and biker ...) force in many places to get off the means.
Once the treeline - ca 1900m) descent becomes fun and reached the valley floor you are on a dirt road parallel to the river until you reach a bridge that crosses it and that leads to a car park.


http://itinerari.mtb-forum.it/tours/view/2551

Map/Elevation

Ad

Pictures


Download

Download the GPS file

Download the complete page

Ad