Colli Berici - da Toara alla valle del Gazzo


  • 29.2 km

    Distance

  • 13 m

    Min height

  • 377 m

    Max height

  • 363 m

    Δ height

  • Road

  • Equip

  • Skill

  • Effort

Track Description


Si parte da Belvedere, un monticello tra le vigne che se aperto è davvero bello da attraversare (controllare se il cancello sulla statale per Toara è aperto...altrimenti non c'è uscita). Da Toara si risale per asfalto fino ad incontrare un sentiero piuttosto malmesso e difficile da risalire nella sua prima parte, si ritorna su asfalto, si passa il covolo di S.Donato e ancora salita. Tagliamo per un boschetto e tornati ancora su asfalto ci dirigiamo verso Zovencedo, prima di entrare in paese prendiamo un bello sterrato che rapidamente ci porta sul fondo della valle del Gazzo (attenzione, si passa per una casa con animali liberi) e da qui diretti all'incrocio per Grancona. Salitona pesante ma ricompensati dal single track che ci aspetta subito dopo, in mezzo al bosco (occhio ad un gradino piuttosto pronunciato) con una sorgente ben nascosta sull'unico tornante. Si raggiunge Giacomuzzi e da qui fino ad incontrare la strada per Toara (si passerà in mezzo a degli ulivi dove non è proprio facile individuare l'uscita del campo, seguire la traccia), dove sulla destra prendiamo un bellissimo e veloce single track, che ci farà divertire non poco fino a raggiungere il cimitero del paese. Da qui rapidamente per strada fino alla macchina.


http://itinerari.mtb-forum.it/tours/view/2444


It starts from Belvedere, a mound between the vineyards that if open is really nice to be crossed (check if the gate on the road to Toara is open ... otherwise there is no output). From Toara goes back to asphalt path until you reach a rather shabby and difficult to trace in its first part, you go back on asphalt, you pass the covolo of San Donato and still climbing. We cut to a grove and returned again on asphalt we head towards Zovencedo before entering the village take a nice dirt road that quickly leads us to the bottom of the valley of Gazzo (be careful, you go to a home with animals free) and then direct all 'crossing for Grantham. Salitona heavy but rewarded by the single track that awaits us immediately after, in the middle of the woods (one step rather pronounced eye) with a well hidden on the only source curve. It reaches Giacomuzzi and from here until you reach the road to Toara (you will pass in the midst of the Garden of Olives where it is not easy to identify the output of the field, follow the track), where on the right we take a beautiful and fast single track, which We will not entertain little until you reach the village cemetery. From here quickly down the street to the car.


http://itinerari.mtb-forum.it/tours/view/2444

Map/Elevation

Ad

Pictures


Download

Download the GPS file

Download the complete page

Ad