Monte Sibilla


  • 28.4 km

    Distance

  • 748 m

    Min height

  • 2182 m

    Max height

  • 1434 m

    Δ height

  • Road

  • Equip

  • Skill

  • Effort

Track Description


Escursione cicloalpinistica sulla montagna simbolo del Parco Nazionale dei Monti Sibillini dalla quale prende il nome. Siamo partiti da Rocca di Montemonaco, in Val d'Aso, ed abbiamo raggiunto per un ripido sentiero (che inizia da Toce) la strada "panoramica" che termina praticamente sotto la vetta della montagna. La leggenda vuole che in una grotta della montagna (la Grotta delle Fate) dimorasse la Sibilla Appenninica le cui gesta vennero narrate da Andrea da Barberino nel famoso "Guerrin Meschino". Questo romanzo cavalleresco, insieme all'Orlando Furioso ed alla Gerusalemme Liberata era tra le letture preferite dei pastori dei secoli passati e contribuì a rafforzare le numerose leggende su questi monti come quella della Sibilla. Noi non siamo andati alla grotta ma per chi la volesse visitare c'è da raggiungere una sella posta prima della cima, esposta a sud, a quota 2150. Dalla Sibilla inizia un faticoso saliscendi, esposto e molto scosceso, dove la pedalabilità è quasi nulla, che abbiamo percorso fin sotto la sella del Monrte Porche. Da quì ci siamo inoltrati, con attenzione, verso il Laghetto di Palazzo Borghese da dove inizia il bellissimo single-track del Fosso Zappacenere che termina sulla provinciale che proviene da Foce.

Foto:


http://itinerari.mtb-forum.it/tours/view/2430


Cicloalpinistica hike on the mountain symbol of the National Park of the Sibillini Mountains from which it takes its name. We started from Rocca di Montemonaco, in Val d'Aso, and we reached a steep trail (which starts from Toce) the road "overview" that ends practically below the summit of the mountain. Legend has it that in a mountain cave (Grotta delle Fate) dwelt the Apennine Sibyl whose exploits were narrated by Andrea da Barberino in the famous "Guerin Meschino." This chivalric romance, along with the Orlando Furioso and the Jerusalem Delivered was among the favorite reading of the shepherds of the past centuries and helped to strengthen the many legends about these mountains as that of the Sibyl. We did not get to the cave, but for those who want to visit there to get a seat post before the top, facing south, at an altitude of 2150 From Sybil began a strenuous ups and downs, exposed and very steep, where almost nothing is pedalability , we have walked right under the saddle of the Monrte Porche. From here we passed, carefully, towards the pond Palazzo Borghese from where the beautiful single-track del Fosso Zappacenere ending on the road that comes from Foce.
Photo:


http://itinerari.mtb-forum.it/tours/view/2430

Map/Elevation

Ad

Pictures


Download

Download the GPS file

Download the complete page

Ad