Maddalena e discesa dal sentiero 9


  • 14.9 km

    Distance

  • 154 m

    Min height

  • 792 m

    Max height

  • 637 m

    Δ height

  • Road

  • Equip

  • Skill

  • Effort

Track Description


Giro breve ma impegnativo sulla nostra montagna di casa. Ottimo per uscite di allenamento serale nella bella stagione. Salita fino in cima alla Maddalena che permette di evitare quasi completamente il bitume della strada principale e discesa mediamente tecnica su Costalunga. Partiamo dal piazzale degli Spedali Civili e raggiunto poi l'inizio del 3V, all'incrocio tra via S. Rocchino e Via Turati, saliamo a SX per l'acciottolato di Via S. Gaetanino (ocio che siamo contromano...). Al primo tornante teniamo la SX e continuamo ancora per l'acciottolato che con qualche strappetto mica male ci fà sbucare sull'asfaltone che sale in Maddalena. Lo percorriamo fino a S.Gottardo dove prendiamo a SX un altro acciottolato (sent. 7) che ci porta verso la cascina Margherita. Poco prima di raggiungerla svoltiamo a DX imboccando il sent. 5 che sale con un primo tratto abbastanza tecnico. Arrivati ad un bivio (dove il sent. 5 continua diritto) svoltiamo a DX con divertenti saliscendi nel bosco e continuamo su single-track. Sbuchiamo ad un certo punto su un sentiero che scende da SX e lo imbocchiamo in leggera salita. Poco dopo attraversiamo l'asfalto per compiere con un pezzo del sent. 6 l'ultimo tratto di salita che ci fà uscire appena prima del piazzalone del ristorante Cavrelle. Proseguiamo su strada verso il ristorante Grillo e appena dopo svoltiamo a SX verso Muratello: inizia la discesa. Andiamo ad imbucare il sentiero alla nostra SX ben segnalato dai cartelli (sent. 13/sent. 5). Questo sentierozzo tecnico ci fà arrivare al bivio dove prima avevamo girato a DX in salita ed ora infiliamo invece il sentiero che scende subito a DX. Poco dopo il sentiero diventa sterrato che ci porta alla cascina Margherita. La superiamo andando diritti e poco dopo troviamo il bivio segnalato per il nostro sent. 9 che prendiamo a DX. Bel sentiero, divertente che scende nel bosco senza mai essere troppo difficile. Passiamo una radura che apre una bella panoramica su Brescia. Questo prato una volta serviva ad un roccolo ed infatti il sent. 9 é chiamato "senter dei rocoi". Poi giù di nuovo ed arrivati ai ruderi di un capanno di caccia in muratura, il sentiero piega a SX. Iniziano alcuni saliscendi fino a quando il sentiero si allarga diventando uno sterrato ormai in vista del quartiere di Costalunga. Ora non ci rimane che gustarci la bella panoramica sulla città prima di rientrare.


http://itinerari.mtb-forum.it/tours/view/2349


Short but challenging ride on our mountain home. Great for evening training outputs in the summer. Climb up on top of the Magdalene which avoids almost completely the bitumen highway and down an average of Costalunga technique. Let's start from the square of the Civil Hospital and then reached the beginning of 3V, the intersection of Via Turati and Via S. Rocchino, go up to the SX cobblestones of Via S. Gaetanino (Ocio that we are in the wrong ...). At the first bend we hold the SX and we still continue to the cobblestone that with some strappetto not bad makes us come out of that salt in sull'asfaltone Magdalene. We walk up to S.Gottardo where we get to another cobbled SX (sent. 7), which leads us to the farm Margherita. Shortly before you reach the turn onto the DX sent. 5 that goes with a first section quite technical. Arrived at a crossroads (where sent. 5 continues right) turn DX with funny ups and downs in the woods and we continue on single-track. We come out at some point on a path that descends from SX and we take on a slight slope. Shortly after we cross the asphalt to make with a piece of felt. 6 The last part of the climb that makes us get out of the restaurant just before piazzalone Cavrelle. We continue on the road towards the restaurant Grillo and soon after turn left, at Muratello: the descent begins. We're going to post the path to our SX well marked by signs (sent. 13th / sent. 5). This sentierozzo technician makes us come to a junction where we had first turned to the right uphill and now slip instead the path that descends immediately to the right. Shortly after the trail becomes dirt road that leads to the farm Margherita. Pass it going right and a little later we find the junction signposted for our sent. 9 we make a DX. Nice trail, funny that falls in the forest without being too difficult. We spend a clearing that opens a nice overview of Brescia. This lawn once served a roccolo and in fact sent. 9 is called "senter of rocoi." Then down again and came to the ruins of a hunting lodge in masonry, the trail bends to the SX. They start some ups and downs until the path widens becoming a dirt road within sight of the neighborhood Costalunga. Now we can do is gustarci the beautiful panoramic view of the city before returning.


http://itinerari.mtb-forum.it/tours/view/2349

Map/Elevation

Ad

Pictures


Download

Download the GPS file

Download the complete page

Ad