FI - Careggi - Serpiolle - Cercina - Paterno - MGennaro - Bilancino - Tre


  • 65.7 km

    Distance

  • 42 m

    Min height

  • 664 m

    Max height

  • 622 m

    Δ height

  • Road

  • Equip

  • Skill

  • Effort

Track Description


p.FI - Careggi - Serpiolle - Cercina - Paterno - MGennaro - Bilancino - Trebbio - Pescina – Cercina
Partenza Viale Milton
Dislivello 1801 mt
Lunghezza 65,9 Km
Quota Max 668 mt.
Quota min 56 mt.
Impegno fisico 5/5
Divertimento 3/5
Panorama 4/5
Tecnica 2/5
Tempo 5.49 ore
Vel max su sterrato 46.2 Km/h, Vel media 11.3 Km/h.

Partenza da Viale Milton, direzione P.zza di Careggi. Si prosegue per via del Terzollina fino a Via del Mulino (a Sn) da cui si immette nella strada per Serpiolle. Alcuni tornati in salita e appena si vede la Chiesa si prende la strada sterrata che costeggia l'edificio. Si prosegue su sterrato fino a tornare sulla strada asfaltata che porterà a Cercina. Da qui su asfalto si raggiunge in salita pedalabile (asfalto) la statale per Monte Morello. SI attraversa la strada e si prosegue per Via del’acquedotto, sterrata in salita. Dopo poche centinaia di metri inizia una facile discesa, per poi risalire verso Poggio Sterniano. Dopo seguire le indicazioni fino a Paterno. Oltrepassato il ponte seguiamo la prima strada sterrata a Sn che costeggia il cementificio, direzione Cerreto Maggio. Si prosegue su strada bianca in salita costante ma non particolarmente impegantiva. Passato il podere “Bocca di lupo”, il fondo diventa più impegantivo ma sempre pedalabile, anche se ci sono delle grosse pozze di fango che è meglio non attraversare. Raggiunto Poggio Scarabone si prosegue sul crinale fino a Monte Gennaro. Qui il panorama merita la sosta. La discesa è caratterizzata da piccoli gradoni e da alcuni passaggi tecnici, ma nel complesso facili. Oltreppassate le quattro strade si percorre la strada sterrata fino ad oltrepassare il Lago del Cupo. Al bivio si procede a destra e dopo alcune centinaie di metri si prende ll viottolo a destra. Il sentiero praticamente porta alla strada asfaltata del Lago di Bilancino. Tenendo la destra, prcorriamo circa un kilometro. Prendiamo il primo bivio a destra in salita che con con pendenze ragguardevoli ci porta in circa 20 minuti al Castello del Trebbio. Riempite le borracce, possiamo procedere verso la Bolognese. Una volta raggiunto l’asfalto prendiamo a destra, oltrepassiamo Vaglia e in lieve salita raggiungiamo il bivio per Paterno (Dx). Da Paterno si seguono le indicazione per Pescina. L’ultimo tratto, quello che porta allo Scollino delle Colline è molto duro e in alcuni tratti sono dovuto scendere. Si pedala (o si spinge) fino a Tedesco Morto. Raggiunto il sentiero sono tornato verso Fonte dei Seppi. Attraversata la strada si prosegue sulla sterrata in direzione Torre di Baracca. Oltrepassato l’edificio si prende il sentiero a sinistra, un bel single trak che porterà fino alla strada per Serpiolle da cui poi continuando sulla strada asfaltata si raggiunge Careggi.


http://itinerari.mtb-forum.it/tours/view/2247


p.FI - Careggi - Serpiolle - Cercina - Paterno - MGennaro - Sling - Trebbio - Pescina - Cercina
out Viale Milton
Vertical drop 1801 meters
Length 65.9 Km
Quote Max 668 mt. < br> Quota min 56 mt.
Fisical 5.5
Fun
Panorama 5.3 4.5 5.2 Tecnical
Time 5:49 hours on dirt
Vel max 46.2 km / h, Vel average 11.3 Km / h.
out by Milton Avenue, towards Piazza di Careggi. It continues because of Terzollina to Via del Mulino (a Sn) from which you enter the road to Serpiolle. Some back uphill and soon as you see the Church take the dirt road that runs along the building. Continue on the dirt road until you get back on the paved road that will lead to Cercina. From here you can reach on asphalt uphill pedaling (asphalt) road to the Monte Morello. SI cross the road and continue along Via del'acquedotto, uphill dirt. After a few hundred meters starts an easy descent, and then up towards Poggio Stern's. Then follow the signs to Paterno. After crossing the bridge we follow the first dirt road that runs along the Sn cement, towards Cerreto Maggio. Continue on gravel road uphill steady but not particularly The toughest. Past the farm "Mouth of the Wolf", the fund becomes more impegantivo but always pedaled, although there are large pools of mud that is better not cross. Reached Poggio Scarabone continue on the ridge to Monte Gennaro. Here the view is worth the stop. The descent is characterized by small steps and some technical passages, but overall easy. Oltreppassate the four roads along the dirt road until you pass the Lake Cupo. At the junction, proceed to the right and after a few hundred meters you'll take the lane on the right. The trail pretty much to the tarmac road of Lake Sling. Keeping to the right, about a mile prcorriamo. Take the first right fork uphill slope with considerable leads in about 20 minutes Trebbio Castle. Fill the water bottles, we can proceed to the Bolognese. Once you reach the asphalt road turn right, past Money and slightly uphill we reach the junction for Paterno (R). From Paterno, follow the signs for Pescina. The last part, the one that leads to the Top of the hill of the Hills is very hard and in some places I had to go down. You ride (or push) to the German dead. Reached the trail I came back to source Seppi. Across the road, continue on the dirt road in the direction of the Tower of Baracca. After passing the building, take the trail to the left, a beautiful single trak that will lead to the road to Serpiolle which then continuing on the paved road you will reach Careggi.


http://itinerari.mtb-forum.it/tours/view/2247

Map/Elevation

Ad

Pictures


Download

Download the GPS file

Download the complete page

Ad