Quarto FR & Cippo


  • 17.9 km

    Distance

  • 329 m

    Min height

  • 681 m

    Max height

  • 351 m

    Δ height

  • Road

  • Equip

  • Skill

  • Effort

Track Description


Si sale subito dopo il bar, sulla sx e su strada asfaltata (che a metà diventerà ghiaiata) si raggiunge il campo volo (attenzione che dovrebbe essere ancora attivo quindi bisogna parcorrerlo stando sul lato). Alla fine del campo volo, sulla sinistra in mezzo al bosco, si intravede l'inizio del sentiero (segnato in rosso sugli alberi). E' un bel single track in mezzo al bosco, con tante varianti, alcuni salti e alcuni ripidi. Il fondo è buono/ottimo durante i periodi secchi, da evitare come la peste se ha piovuto i giorni precedenti. Usciti dal bosco si incontra una strada forestale inghiaiata che porta al cippo (se si va a dx) oppure andando a sinistra dopo qualche centinaio di metri sulla dx troveremo il sentiero freeride che continua tra ripidi, tornanti e qualche salto. All'interno del bosco ci sono varie varianti segnalate, alcune molto tecniche altre meno. Il sentiero finisce sulla strada principale accanto al bar di quarto. A questo punto si può risalire ancora fino al campo volo e poi si può rifare lo stesso percorso fino a quando, sulla strada inghiata che si incontra verso metà, invece di andare a sx andremo a dx (direzione cippo). Dopo qualche centinaio di metri in salita la strada incrocia il sentiero che viene dal cippo vero e proprio (la cima dove c'è il monumento della frana del 1800) , noi andremo a sx. Il single track che ci aspetta è nel bosco ed è un fantastico susseguirsi di ripidi e tornanti, abbastanza tecnico. Il fondo è ottimo nei periodi secchi. Anche in questo percorso ci sono delle varianti, più o meno segnalate. Si finisce sulla strada principale di quarto, a pochi km dal bar.
Volendo allungare il percorso si può raggiungere il cippo anche dal campo volo, c'è un sentiero segnalato che in circa mezz'ora ci permette di raggiungere il cippo sulla cima e goderci un altro tratto in single track, peccato che il sentiero sia in salita e per buona parte sia da fare a spinta (oppure si può raggiungere il cippo da altri sentieri che portano direttamente lì e sono pedalabili ma più lunghi).
Il sentiero non è presenta trati esposti ma le protezioni sono vivamente consigliate.
Un super grazie a Malestro & Co che hanno realizzato questo (e altri!) sentieri in zona !!!!!!!


http://itinerari.mtb-forum.it/tours/view/10026


You go up immediately after the bar, on the left and on the paved road (which will become a half gravel) to reach the airfield (which attention should still be active so you parcorrerlo standing on the side). At the end of the airfield, on the left in the woods, you can see the beginning of the trail (marked in red on the trees). It 'a nice single track through the woods, with many variations, some jumps and some steep. The provision is good / very good during dry periods, avoid like the plague if it rained the previous days. Leaving the forest you come across a gravel forest road that leads to the memorial stone (if you go to the right) or by going to the left after a few hundred meters on the right you will find the freeride trail continues between steep, hairpin bends and some jumps. Within the forest there are several reported variations, some very technical than others. The trail ends on the main road next to the bar of the fourth. At this point you can still go back to the airfield and then you can redo the same path until, on the road towards inghiata you meet halfway, instead of going to the left will go to the right (direction memorial). After a few hundred meters up the road crosses the path that comes from the memorial itself (the top where there is a monument to the landslide of 1800), we will go to the left. The single track that awaits us is in the woods and is a fantastic series of steep switchbacks, quite technical. The fund is excellent in dry periods. Also in this path there are variants, more or less marked. You end up on the main street of the fourth, a few miles from the bar.
Wanting to stretch the way you can also reach the milestone from the airfield, there is a marked path in about half an hour allows us to reach the milestone on top and enjoy another stretch in single track, shame that the path is uphill for most to do is to push (or you can reach the milestone by other paths that lead directly there and are ridable but longer).
The path is absent trati exposed but the guards are strongly recommended. On A super thanks to mischief & Co who have made this (and others!) trails in the area !!!!!!!


http://itinerari.mtb-forum.it/tours/view/10026

Map/Elevation

Ad

Pictures


Download

Download the GPS file

Download the complete page

Ad