Rifugio Balma, Artesina e Monte Pigna


  • 65.1 km

    Distance

  • 549 m

    Min height

  • 1951 m

    Max height

  • 1401 m

    Δ height

  • Road

  • Equip

  • Skill

  • Effort

Track Description


Partenza da Villanova Mondovi in direzione Frabosa per circa 7 Km in lieve pendenza su asfalto fino al centro di Frabosa Sottana.Si prosegue in direzione Frabosa Soprana ed al primo tornante si svolta a SX seguendo indicazione via vecchia,da qui sterrato all'ombra fino a centro paese.
Si attraversa la piazza dove ci sono le poste e da qui si inizia a salire verso gli impianti sciistici d'apprima su asfalto in salita abbastanza impegnativo,poi il sentiero diviene sterrato e la pendenza si addolcisce leggermente.
Una salita continua di circa 6 Km ci porta a Prato Nevoso,da qui sempre in sterrato per circa 4 Km arriviamo al Rifugio Balma.
Da qui su sentiero leggermente pietroso ma scorrevole si scende fino alla pertenza degli impianti sciistici di Artesina ,da qui per evitare un sentierino coperto da vegetazione ho percorso un paio di tornanti in salita su asfalto per poi incontrare il sentiero sterrato che ci porta al rifugio-bar "barmas" (indicato su paline di legno).
Raggiunto i Barmas si continua a scendere su sentiero con fondo battuto e molto veloce fino alla loc. Baracco,da qui ancora discesa ma su asfalto fino a Borgata Norea.
All'incrocio sulla statale prendere a SX in direzione Prea che raggiungeremo tramite sentiero sterrato indicato come Via Vecchia di Prea.Una volta raggiunto il paesino si continua a salire su asfalto in direzione S.Anna di Prea,da qui sterrato fino alle piste da sci di Lurisia (Pian del Lupo).
Si attraversano i due pistoni in discesa per poi affrontare l'utimo strappo di salita.
Finalmente una lunga discesa fino a Cappella dell'olocco,in un tratto ho percorso una pista FR segnalata ma volendo si può proseguire su asfalto.
Dalla Cappella ci si inoltra nel bosco e da qui altra discesa veloce fino al colle del Mortè.
Dal colle fino a Villanovo Mondovi su asfalto in lieve discesa.


http://itinerari.mtb-forum.it/tours/view/10316


Departure from Villanova Mondovi towards Frabosa for about 7 Km gently sloping asphalt to the center of Frabosa Soprana Frabosa Sottana.Si continues in the direction and at the first hairpin turn LEFT following indication via the old dirt road from here in the shade until the town center.
Cross the square where there are posts and from here you start to climb towards the ski resorts of apprima on asphalt uphill challenging enough, then the path becomes a dirt road and the slope softens slightly.
A continuous climb of about 6 Km leads us to Snowy Meadow, hence always in the dirt road for about 4 Km arrive at Rifugio Balma.
From here on the path slightly stony but sliding down to the Departure of the ski resorts of Artesina, from here to avoid a narrow path covered by vegetation I walked a couple of bends uphill on asphalt and then meet the dirt path that leads us to the hut-bar "barmas" (indicated on wooden poles).
Reached Barmas you continues to fall on the bottom with beaten path and very fast to loc. Baracco from here but still down on the asphalt to Borgata Norea.
Crossroads on the main road take a left towards Prea that we will reach via dirt road referred to as Old street of Prea.Una Once you reach the village you continue to climb asphalt in the direction of St. Anne Prea, hence the dirt road up to the ski slopes of Lurisia (Pian del Lupo).
through the two pistons down and then tackle the utime tear edge.
Finally a long descent to Chapel Olocco, in a stretch I rode a bike FR reported but if you want you can continue on asphalt.
From the Chapel us into the woods and from there another fast descent to the Col du Mortè.
From the hill until Villanovo Mondovi slightly downhill on asphalt.


http://itinerari.mtb-forum.it/tours/view/10316

Map/Elevation

Ad

Pictures


Download

Download the GPS file

Download the complete page

Ad