Sant Emiliano sent.359 e sent.360


  • 29.8 km

    Distance

  • 287 m

    Min height

  • 1116 m

    Max height

  • 829 m

    Δ height

  • Road

  • Equip

  • Skill

  • Effort

Track Description


Supergiro in media Valtrompia,piuttosto duro ma estremamente appagante e divertente,30 km per 1700 disliv, due discese tra le più belle della bassa/media Valtrompia.
----
La prima, sent 359 su Sarezzo, fatta un anno fà,me la ricordavo bastarda e lo è,ma grazie ai progressi fatti in un anno l'ho fatta praticamente tutta in sella,pietrosa e tecnica,non adatta a chi ama le discese flow.
La seconda, sent 360 su GardoneVt,è un pò che ci facevo il filo e oggi finalmente si è concessa,piacevole sorpresa,un pò più abbordabile della prima,molto ripida,tanti tornanti,terrosa.
Come difficoltà,ho messo molto difficile per via delle discese...abbastanza al limite(mai esposte)
E' consigliabile farle con l'asciutto,mtb con abbondanti escursioni,evitando i giorni di apertura della caccia,e facendo attenzione ai pedoni sopprattutto suel sentiero in discesa 359
Il percorso attraversa qualche appostamento di caccia,consiglio di evitare i giorni di apertura della stessa(ottobre-novembre)
------
Descrizione:
Lasciamo la macchina a Gardone Valtrompia al parcheggio all'ingresso della ditta Redaelli(dopo il semaforo per Polaveno,in direzione Maniva dopo 900 metri a destra accanto alla statale).Ritorniamo verso Brescia,a Zanano centro prendiamo in salita a sx in direzione passata Sant'emiliano,inizia la salita della passata di Zanano(un cult dei biker valtriumplini e non),Tratto duro in salita 5 km(cementata) al 14% di pendenza media con punte vicine al 20% (si fa tutto in sella).Giunti ad un bivio è indifferente andare a sx o dx,la traccia gps va a destra su sterrata,giunti ad un grande prato,giriamo a sx in decisa salita,breve tratto a spinta,scolliniamo e dopo una brevissima discesa giriamo a dx su stradina sterrata e cementata(biviox),la seguiamo in salita,spostandoci sul versante sud est della valle di Sarezzo,oltrepassiamo una sbarra e su tratto panoramico arriviamo al santuario di Sant Emiliano(1120slm possibilità di ristoro).Inizia la prima discesa,su sentiro oltrepassando il santuario,dopo 200 metri fare attenzione al cartello a destra che indica il sent 359 valle di Sarezzo,lo seguiamo fino in fondo(400slm),ora su asfalto scendiamo leggermente e viriamo a sx direzione Lumezzane,breve tratto in discesa in senso alternato(semaforo),poi a sx in salita fino alla chiesa di Lumezzane Pieve ben visibile il campanile in alto a sx,passiamo alla sua destra e ripida rampa su cementata direz san Bernardo,seguiamo la strada principale(ad un bivio teniamo la destra) fino a quota 1030,a sx (sbarra) parte una mulattiera pianeggiante e poi leggermente in discesa fino ad una sella,giriamo a dx(indicazione Grassi)in decisa discesa fino a d attraversare il torrente,notiamo a destra sopra di noi una statua,la raggiungiamo spingendo la bici brevemente ora su stretto sentiero in salita pedalabile segni bianco rossi fino alla forcella di Vandeno,giriamo a sx in salita e con qualche tratto a spinta in 20 minuti arriviamo nuovamente al santuario di Sant Emiliano.
Rpercorriamo la stada fatta in precedenza fino al bivio(x),notiamo a dx un cartello indicatore con sent 360 Gardone,entriamo nel bosco su sentiero poco marcato,giunti ad una sorgente andiamo a sx in decisa discesa poi in piano fino ad un capanno di caccia su una sella,lo attraversiamo portandoci sul versante opposto verso ovest e poco sotto parte un sentiero a destra in piano,stretto ma ciclabile,dopo un lungo traverso in quota giunti ad una cascina seguiamo il cartello indicatore che ci spinge in decisa discesa a sx,ora seguendo sempre l'evidente sentiero ripido con diversi tornanti fino in fondo alla valle Siltro,troviamo una cementata a destra fino al fiume Mella,lo attraversiamo su un ponte(similtibetano) e giriamo a sinistra fino al parcheggio.
mtb full consigliate
ciclabilità lineare 99%
giro testato BdB




http://itinerari.mtb-forum.it/tours/view/213


Supergiro average Valtrompia rather hard but extremely rewarding and fun, 30 km to disliv 1700, two descents among the most beautiful in the low / medium Valtrompia.
----
The first, sent 359 of Sarezzo made a year ago, I remembered bastard and it is, but thanks to the progress made in a year I've done pretty much all in the saddle, rocky and technical, not suitable for those who love downhill flow.
The second, sent 360 GardoneVt on, it's a bit that I was doing the wire and now it is finally granted, pleasant surprise, a little more affordable than the first, very steep, so many twists and turns, earthy.
difficulty, I put very difficult because of the descents enough ... to the limit (never displayed)
And 'advisable to make them with the dry, with abundant mountain bike excursions, avoiding the opening days of the hunt, and paying attention to pedestrians sopprattutto Suel downhill path 359
route crosses some stalking hunting, I recommend avoiding the opening days of the same (October-November)
------
Description: Available in Gardone Valtrompia leave the car at the parking entrance of company Redaelli (after the traffic light for Polaveno towards Maniva after 900 meters right next to the state) .Ritorniamo to Brescia, Zanano take center uphill to the left in the direction of Sant 'Emiliano past, begins the ascent of the pass Zanano (a cult biker valtriumplini or not), Taken tough uphill 5 km (cemented) to the 14% average with peaks close to 20% (everything is done in the saddle) .Giunti is indifferent to a fork go left or right, the gps track goes right on track, reached a large meadow, turn left into steep climb, a short push, scolliniamo and after a short descent we turn right onto the dirt road and cemented (biviox), follow it uphill, moving on the south east of the valley of Sarezzo, past a bar and scenic stretch we come to the sanctuary of St. Emiliano (1120slm dining options) .Inizia the first descent on'll feel past the shrine, after 200 meters, pay attention to the sign on the right sent 359 indicates the valley of Sarezzo, we follow him to the end (400slm), now on asphalt go down slightly and viriamo left towards Lumezzane, short downhill section in alternate way (traffic light), then left uphill to the church of Lumezzane church steeple visible in the top left, we pass to his right and steep flight of concrete direz St. Bernard, we follow the main road (at a fork keep to the right) to a height of 1030 left (bar) leaves a trail flat and then gently sloping down to a saddle, turn right (signposted Grassi) decided in downhill until you cross the river, we see right above us a statue, we reach now briefly pushing the bike on the narrow path uphill pedaling signs white red to the fork of Vandeno, turn left uphill and with some stretch to push in 20 minutes we arrive again at the shrine of Sant Emiliano.
Rpercorriamo the road had previously made to the junction (x), we see a signpost on the right sent with 360 Gardone, we enter the forest on the trail slightly marked, come to a source we go to the left decidedly downhill then flat up to a hunting cabin on a saddle, bringing the cross to the opposite side to the west and just below a path to the right flat, but narrow path, after a long traverse in share reached a farmhouse we follow the signpost that pushes us decided downhill to the left, now, always following the apparent steep with several switchbacks to the bottom of the valley Siltro, there is a concrete right up to the river Mella, cross it on a bridge (similtibetano) and turn left to the parking lot.
mtb full recommended
cycling linear
around 99% tested BdB



http://itinerari.mtb-forum.it/tours/view/213

Map/Elevation

Pictures


Download

Download the GPS file

Download the complete page