Caprino - Malga Ime - Pian di Festa


  • 52.3 km

    Distance

  • 101 m

    Min height

  • 1337 m

    Max height

  • 1236 m

    Δ height

  • Road

  • Equip

  • Skill

  • Effort

Track Description


Stupendo giro che si snoda sul fianco sud-est del Monte Baldo.
Si parte dal paese di Affi e una volta raggiunto Caprino (5 km) si prende la stradina asfaltata che dalla pizzeria Olimpia porta all'abitato di Vilmezzano. Una volta attraversato il borgo, si tiene la sinistra subito dopo il ponte sul torrente, lo si costeggia per 200 mt e si prende il sentiero a destra che, dopo due tre gradoni di roccia sale sterrato fino alla frazione di Braghizzola.
Si sale per l'asfaltata fino a Pradonego. Qui si tiene la destra e, tramite una ripida salita in cemento, si raggiunge la pineta di Ime e successivamente l'omonima malga.
L'asfalto porta in un paio di chilometri e 3 tornanti a malga Valfredda (1320 mslm) dove, abbandonato l'asfalto (e la salita) una stada sterrata in falso piano conduce a malga "Valfredda di dentro" (che però rimane sulla destra). La strada diventa un sentiero, entra nel bosco e tramite un ripido single-track fa guadagnare la strada Graziani. Attraversato l'asfalto si procede in discesa su una forestale dapprima sterrata, poi ciottolata che conduce al paesino di Ferrara di Monte Baldo, a 830 mt di quota.
Da qui ricomincia la salita su asfalto (dura all'inizio) che porta al passo del Casello (colonia estiva). Si prende il sentiero numero 660, inizialmente largo e dolce ma poi molto tecnico, col quale si giunge a "Pian di Festa"; tenendo la destra si prosegue lungo la forestale che attraversa alcuni masi per poi abbandonarla imboccando il lungo sentiero molto tecnico a sinistra che porta in Valdadige (Rivalta).
La provinciale ci riporterà ad Affi in 15 km.

I tratti in asfalto non sono pochi ma le discese tecniche non mancano. Nell'insieme il giro richiede una buona preparazione fisica (pochi km ma tanta salita) e buone capacità di guida sul tecnico.
Consiglio: avere sempre con sè qualcosa da sgranocchiare e soprattutto liquidi (l'acqua sul Baldo è una rarità) soprattutto se fatto in piena estate.


http://itinerari.mtb-forum.it/tours/view/1988


Superb ride that winds along the southeast side of Monte Baldo.
It starts from the town of Affi and once reached Caprino (5 km), take the paved road that leads from the village of Olympia pizzeria Vilmezzano. Once through the village, we turn left immediately after the bridge over the river, it runs along for 200 meters and take the path on the right that, after two or three tiers of rock salt dirt road to the hamlet of Braghizzola.
salt to the asphalt up to Pradonego. Here we keep to the right and, via a steep climb in cement, we reach the pine forest of the same name Ime and then the hut.
The track brings in a couple of miles and 3 hairpin Valfredda mountain hut (1320 m) where , abandoned the asphalt (and uphill) in the dirt road had a false floor leads to Malga "Valfredda inside" (which remains on the right). The road becomes a path into the woods by a steep single-track earns the street Graziani. Crossed the asphalt coasting downhill on a dirt forest first, then cobbled that leads to the village of Ferrara di Monte Baldo, at 830 meters above sea level.
From here begins the climb out of asphalt (hard top), which leads pace of exit (summer camp). Take the path number 660, initially broad and sweet but also very technical, with whom we reach "Pian di Festa"; Keep right and continue along the forest through some farms to give them up onto the long path to the left that leads very technical Adige Valley (Rivalta).
provincial us back to Affi in 15 km.
The lines in the asphalt there are many but the descents are not lacking. Overall, the tour requires a good physical preparation (a few km but much uphill) and good driving skills on the technical.
Tip: always have with them something to munch on and above liquids (water on the Baldo is a rarity) especially if done in the middle of summer.


http://itinerari.mtb-forum.it/tours/view/1988

Map/Elevation

Pictures


Download

Download the GPS file

Download the complete page