S. Maria del Giogo Freeride


  • 28.3 km

    Distance

  • 191 m

    Min height

  • 985 m

    Max height

  • 794 m

    Δ height

  • Road

  • Equip

  • Skill

  • Effort

Track Description


Bello,panoramico e divertente giro nella zona di Santa Maria del Giogo tra la bassa Valtrompia e il versante bresciano del lago d'Iseo.
descrizione:
Partiamo da Pilzone e seguiamo la strada(difronte alla chiesa)"antica Valeriana" fino a Tassano sopra Sulzano,a destra in decisa salita(molto panoramica) e su asfalto,passiamo sotto la tangenziale e faticosamente arriviamo al passo di Santa Maria del Giogo.Ora prendiamo in discesa il sentiero n°309 verso il versante opposto(valtrompia),passiamo a sx di un capanno e scendiamo fino ad incrociare una strada sterrata,giriamo a sx in leggera salita per 150 metri e ci dirigiamo verso un altro capanno ben visibile lasciando una cascina sotto di noi sulla destra,sempre in discesa arriviamo ad un bivio,a dx direz Beltramelli fino a sbucare su asfaltata,dritti a sx in discesa fino a statale,ora a dx in moderata salita passando per una frazione di Polaveno fino a 200 metri dal passo,prendiamo a destra in via S.M.del Giogo,sempre su asfalto in salita fino ad un tornante sinistrorso.Lasciamo l'asfaltata e prendiamo il sentiero per S.MGiogo sopra la stradina che sempre in moderata salita ci porta fino alla chiesetta e alla Madonnina con bel panorama sul lago.Scendiamo alla trattoria(ristoro) e torniamo al passo fatto in precedenza,ora a sx parte un sentiero(segni tricolori) che in decisa discesa ci porta ai prati di Nistisino,giriamo a sx e su stradina restando a sx del prato fino a sbucare sull'asfaltata che prendiamo a sx in leggera salita.Inizia la terza salita fino a raggiungere il passo,a destra notiamo le indicazioni biancoazzurre per il sentiero"3v",le seguimo fino ad un incrocio,il 3v scende a sx,noi proseguiamo dritti su sterrata in leggera salita,dopo poco a destra si stacca un sentiero(senza indicazioni)che in 100 metri ci conduce ad intersecare il sentiero che a sx sale alla punta dell'Orto(segni biancorossi,5 minuti a spinta),giunti sulla cima(croce di ferro),proseguire in decisa discesa(molto ripido il primo tratto) facendo attenzione ai segni biancorossi,poco oltre un capanno di caccia giriamo a destra(indicazione Pilzone mi pare) e sempre in discesa andiamo ad intersecare il sentiero della Proai Golem,noi diritti in decisa discesa su sentiero molto sconnesso fino a una cascina,stiamo a sx fino alla chiesetta di San Fermo con il campanile solitario,ritorniamo sul sentiero principale che diventa un tratturo ripido e sempre in discesa arriviamo a Pilzone ed al parcheggio.
Conclusioni:l'itinerario attraversa alcuni appostamenti di caccia,consiglio di evitare i giorni di apertura della stessa(ottobre-novembre)
Grazie a Gilbomorris per la traccia completa.

mtb full consigliate
ciclabilità lineare 99%
giro testato BdB


http://itinerari.mtb-forum.it/tours/view/197


Beautiful, scenic and fun ride in the Santa Maria del Yoke Valtrompia between the low and the Brescia side of Lake Iseo.
Description: We start from
Pilzone and follow the road (opposite the church) "ancient Valeriana "They tax on up to Sulzano, right in steep climb (very scenic) and on asphalt, we pass under the bypass and painfully come to the step of Santa Maria del Giogo.Ora take down the path n ° 309 towards the opposite side (valtrompia ), we turn to the left in a shed and go down until you reach a dirt road, turn left uphill for 150 meters and head to another, leaving a farm shed visible below us on the right, always come down to a junction, turn right Direction Beltramelli and then on to the asphalt, straight left downhill to state right now in a moderate climb through a fraction of Polaveno up to 200 meters from the pass, turn right in via SMdel Yoke, always on asphalt uphill to a hairpin sinistrorso.Lasciamo the tarmac and take the path to S.MGiogo above the road that always in moderate climb brings us to the church and to the Virgin Mary with a view on lago.Scendiamo at the restaurant (refreshments) and return to step done before, now there is a path to the left (signs tricolor) decided that in descent brings us to the meadows of Nistisino, turn left and on street prejudice to the left of the lawn until you reach asphalted that we left salita.Inizia slightly uphill until you reach the third step, to the right we see the signs for the trail biancoazzurre "3v", the seguimo up to an intersection, the 3v down to the left, we continue straight on dirt road uphill, after comes off a little to the right path (no signs) that in 100 meters leads us to intersect the path on the left that goes up to the tip of the Garden (red and white signs, a 5-minute drive), arrived on the top (Iron Cross), continue decidedly downhill (very steep the first part) paying attention to the signs and white, little more than a hunting lodge turn right (signposted Pilzone I think) and always go down to intersect the path of Proai Golem, we decided descent of rights in very bumpy path up to a farm, we are left to the church of San Fermo with the solitary bell tower, go back to the main path that becomes a cattle track and steep slope down to the parking lot and come to Pilzone.
Conclusions: The route through some stalking hunting, I recommend avoiding the opening days of the same (October-November)
Thank Gilbomorris for the full trace.
mtb cycling linear
full recommended 99%
tested around BdB


http://itinerari.mtb-forum.it/tours/view/197

Map/Elevation

Ad

Pictures


Download

Download the GPS file

Download the complete page

Ad