Discesa Dal Santuario Della Mentorella


  • 26.8 km

    Distance

  • 408 m

    Min height

  • 1190 m

    Max height

  • 782 m

    Δ height

  • Road

  • Equip

  • Skill

  • Effort

Track Description


DISCESA DEL SANTUARIO DELLA MENTORELLA
Si tratta di un giro abbastanza semplice dal punto di vista dell’orientamento ma estremamente tecnico nel tratto di single track che scende dal santuario verso la valle sottostante pisoniano (sentiero di Papa Wojtyla).
Il tratto iniziale è molto lungo e su asfalto: è lungo 18km. di quasi continua salita su strade però in genere poco trafficate e con bei paesaggi sui Monti Prenestini.
La discesa parte dal cancello del Santuario: si tratta di una delle discese più tecniche che conosca qui nel Lazio e va affrontata con il dovuto rispetto: sono fortemente suggerite le protezioni ed un casco molto protettivo. Le bici full sicuramente si trovano meglio nel vari passaggi tecnici che costellano la discesa.
Giro faticoso ma estremamente ripagante. Da provare anche se sconsiglio di percorrerlo con terreno umido … le rocce sono viscide come mai visto prima!
PS: ringrazio Big-Andrea per la traccia fornitami, che ho seguito nel mio itinerario. Gli "Scatenati sui Sentieri" per i suggerimenti.
PS2: ottimo un eventuale pranzo – a fine giro - da Gaetano sulla piazza di Capranica Prenestina.


http://itinerari.mtb-forum.it/tours/view/1857


DESCENT OF THE SHRINE OF MENTORELLA
It is a pretty simple ride from the point of view but extremely technical guidance in the section of single track that descends from the sanctuary to the valley below Pisoniano (path of Pope Wojtyla).
initial stretch of asphalt is very long and is 18km long. of almost continuous uphill on roads but usually with little traffic and beautiful scenery of the Atlas Mountains Prenestini.
The descent starts from the gate of the sanctuary: it is one of the most technical descents that I know here in New York and must be addressed with all due respect They are strongly suggested the guards and a helmet very protective. The full bike definitely are better in various technical steps that dot the descent.
Giro exhausting but extremely rewarding. Try though I do not recommend walking it with moist soil ... the rocks are slippery as never seen before!
PS: Big thank Andrea for the track fornitami, which I followed in my itinerary. The "Knock on Guiding Light" for suggestions.
PS2: any good lunch - at the end of the tour - by Gaetano on the square in Capranica Prenestina.


http://itinerari.mtb-forum.it/tours/view/1857

Map/Elevation

Ad

Pictures


Download

Download the GPS file

Download the complete page

Ad