Sent delle carbonaie


  • 28.5 km

    Distance

  • 75 m

    Min height

  • 966 m

    Max height

  • 891 m

    Δ height

  • Road

  • Equip

  • Skill

  • Effort

Track Description


sentiero che si snoda sopra le montagne di prato,ai confini con il parco dell'acquerino,il nome prende spunto dalle carbonaie dei tempi passati,di cui ancora si vedono i segni quando le solcherete con le vostre ruote.la salita e' tutta scorrevole e lunga,passati dalla fattoria di javello.arrivati al passo delle cavallaie andrete a dx verso migliana,dopo il tabernacolo sulla dx la strada scende e alla curva a sx andrete sempre dritti fino che la strada lascia spazio ad un sentiero(occhio ai bivi,sempre a dx)fino ad arrivare alla f.te del prete dove c'e' l'acqua,poi un toboga e ripreso la strada bianca diventa bella ritta,solo alcuni pezzi dell'ultimo tratto se con bici pesanti converra' spingerle,anche se si possono percorrere sopra. appena fatto il primo strappo duro vi si aprira' una vista su tutto il versante pratese,oltre c'e' il montalbano e in lontananza a dx il mt serra e a sx i monti del chianti.il percorso e' adatto a tutte le ful l da 120mm in su,ci sono alcuni salti ma non eccessivi,comunque ,vige la regola di guardare sempre prima ,cosa c'e' dopo.l'entrata alla discesa e' nascosta per ovvi motivi,il primo pezzo di discesa e tutto immerso nella faggeta,su gli alberi ci sono dei segni per non perdersi,inquanto il sentiero e' stato costruito dal niente grazie al "polonia"ci sono dei passaggi tecnici nella prima parte, occhio ai bivi e controllate il gps.arrivati alla strada delle cascate sul roccione che troverete percorrendola, vedrete le cascatelle sottostanti.dopo il percorso riparte costeggiando il torrente,le rocce umide aumentano il divertimento.sbucheremo su di uno stradello che ci riportera' in salita per poco, ancora verso javello,per poi prendere il sent 70 che sara' totalmente diverso da quello prima ,cioe' tutte rocce accuminate,se in precedenza si poteva andare sgonfi qui non conviene.attraverso tutte queste pietraie si arriva alla rocca di montemurlo,e attraverso un sentierino scendiamo quasi al punto di partenza.bel percorso da fare sempre,anche con la neve,con il sole la salita e' all'ombra,asfalto niente tutto divertimento.


http://itinerari.mtb-forum.it/tours/view/1632


path that winds over the mountains of lawn, bordering the park Aquerino, the name is inspired by the charcoal of times past, of which you can still see the signs when solcherete with your ruote.la climb and 'whole sliding and long gone from the farm javello.arrivati ??abreast of cavallaie go right towards Migliana, after the tabernacle on the right the road goes down and the curve on the left go straight on until the road gives way to a path (eye at the crossroads, always to the right) until you get to the priest F.te where there is 'the water, then a slide and took the road becomes beautiful white upright, only a few pieces of the last section if you agree with heavier bikes' push, even if you can walk on it. just made the first hard you tear it open 'a view over the Prato side, over there' montalbano and in the distance to the right and on the left the mountains mt greenhouse chianti.il the path and 'suitable for all ful l 120mm up, there are some jumps, but not excessive, however, the rule is to always look first, what is' dopo.l 'entry and descent to the' hidden for obvious reasons, the first piece of descent and all immersed the beech forest, on the trees, there are signs to not get lost, as the old path and 'was built from scratch using the "poland" there are some technical steps in the first part, watch out for forks and check the gps.arrivati ??the road of the waterfalls on the rock that will follow it, you will see the waterfalls sottostanti.dopo route starts along the stream, the wet rocks increase the divertimento.sbucheremo on a dirt road that will take us back 'uphill for a while, yet to Javello, then take the felt 70 which will be 'totally different from the first, that' all rocks accuminate, if you previously could not get deflated here conviene.attraverso all these rocks you get to the fortress of montemurlo, and through a path we go down almost to the point of partenza.bel path always do this, even with the snow, with the sun rising and the 'shade, asphalt nothing all fun.


http://itinerari.mtb-forum.it/tours/view/1632

Map/Elevation

Ad

Pictures


Download

Download the GPS file

Download the complete page

Ad