Monte Misone


  • 39.1 km

    Distance

  • 96 m

    Min height

  • 1778 m

    Max height

  • 1681 m

    Δ height

  • Road

  • Equip

  • Skill

  • Effort

Track Description



foto Dario

Dal parcheggio in salita verso al frazione San Giacomo,ora rimanendo su una vecchia stradina che corre parallela alla provinciale,nei pressi della deviazione a dx per la zona artigianale prendiamo a dx una mulattiera in decisa discesa che attraversa la valle e si porta sul versante opposto,ora in decisa salita fino all'abitato di Tenno,dopo la frazione a sx cementata che corre alla sx dell'asfaltata fino a Villa del Monte,ora a dx indicazioni per lago di Tenno passo Ballino,passiamo a dx del magnifico lago e in ripida salita su sterrata fino al passo, breve discesa fino a Ballino e poi asfaltata a dx in lieve discesa fino a poco prima di Fiavè.Ora a dx su asfaltata(senza indicazioni),lunga e monotona salita fino alla malga/rifugio Misone,ora sentiero in quota a sx indicaz monte Misone,giunti alla malga di Tenno in salita a spinta per 20/30 minuti fino alla cima(1800slm)bellissimo il panorama a 360°,ora stesso itinerario in discesa fino alle tabelle sopra la malga di Tenno,a sx per rif San Pietro,in quota poi in discesa fino alla sella di Castiol,ora la discesa si fà difficile per il fondo sconnesso e la ripidità accentuata,poi il fondo migliora sbucando sulla stradina dosso di Calino,seguiamo le indicazioni a dx per rif San pietro,con 2 brevi salitelle arriviamo al rifugio(punto di ristoro).
Ora sotto il rifugio parte un sentiero stretto che scende fino ad una mulattiera che prendiamo a dx in leggera salita,ad un bivio ancora a dx fino alle tabelle indicazione villa del monte lago di tenno che prendiamo a sx.Passiamo dalla bella frazione di Canale attraversiamo la provinciale e facciamo per 200 metri lo stesso percorso fatto in salita(questa volta in discesa).ora a destra seguendo la traccia GPS(non ci sono indicazioni mi pare),prendiamo una stradina in discesa che diventa un veloce sentiero che ci porta a Tenno e al castello,ora nel piazzale del castello a sx parte una mulattiera in discesa piuttosto sconnessa che in modo divertente ci porta sul fondo valle e su starda asfaltata arriviamo al parcheggio.

conclusioni
Ho girato spesso intorno a questa montagna a prima vista inaccessibile,sapevo dell'asfaltata che saliva fino al rifugio Misone ma per il fatto di ritornare dalla stessa,non avevo mai preso in considerazione questa zona.Durante un'altra cicloescursione abbiamo notato un evidente sentiero in piano che attraversava poco sotto la cima del monte Misone.Quindi abbiamo deciso di andare a "curiosare".
Ora grazie al fondamentale aiuto di FabriLorenz che ci ha magistralmente tracciato il percorso evitando completamente l'asfalto dove possibile, ne è uscito un bel giro meritevole di un roadbook.Il giro non è mai pericoloso se si esclude il breve tratto sotto il rifugio San Pietro(funi metalliche) evitabile ritornando per la stessa stradina di accesso.Partendo dal monte Misone sono 1700 metri di discesa,a mio parere molto bella e varia,qualche difficoltà a rimanere in sella solo nel tratto(breve) dopo la sella di Castiol.

qui le foto di Perse


e quelle di Dario



http://itinerari.mtb-forum.it/tours/view/1434


| stock Dario
From the parking lot uphill to the village of San Giacomo, now remaining on an old road that runs parallel to the province, near the detour to the right to take industrial area on the right trail in a decisive descent through the valley and goes to the opposite side, now in steep climb to the village of Tenno, after the village on the left cemented that runs to the left asphalt surface to Villa del Monte, now to the right directions to Lake Tenno Ballino step, we move to the right of the magnificent lake and steep climb on a dirt road up to the pass, a short descent to Ballino and then asphalt to the right slightly downhill until just before Fiavè.Ora right on the asphalt (no signs), long and monotonous climb up to the hut / shelter Misone, now trail in the left portion of indication Misone mountain, came to the hut of Tenno uphill push for 20-30 minutes until the top (1800slm) the beautiful 360 ° panorama, now the same route downhill to the tables above the hut Tenno, left to rif San Pietro, in proportion then down to the saddle of Castiol, now the descent gets difficult for the uneven surface and steepness pronounced, then coming out on the bottom improves street off of Calino, follow the signs to the right for ref San Pietro, with 2 short ascents come to the shelter (refreshment).
Now under the shelter except for a narrow path that leads down to a trail on the right that we take in slightly uphill to a fork right again up the tables villa indication of the mountain lake of Tenno we take a sx.Passiamo from the beautiful village of Canal cross the main road for about 200 meters and we did the same route uphill (downhill this time) .ora right following the GPS track (there are no indications it seems to me), let's take a downhill street that becomes a fast path that leads us to Tenno and the castle, now in the courtyard of the castle on the left side a trail downhill rather bumpy that in a fun way brings us to the bottom of the valley and starda tarmac at the car park.
conclusions
I turned around often to this mountain inaccessible at first sight, I knew asphalt surface that led up to the shelter but Misone the fact of returning from the same, I had never considered this zona.Durante another cicloescursione we noticed a clear path in plane crossing just below the summit of Mount Misone.Quindi we decided to go to "browse". < br> Now, thanks to the help of fundamental FabriLorenz who has masterfully traced the path completely avoiding the asphalt where possible, out came a ride worthy of a roadbook.Il lap is never dangerous if you exclude the short distance below the refuge San Pietro (wire ropes) avoidable returning to the same lane accesso.Partendo from Mount Misone are 1700 meters of descent, in my opinion very beautiful and varied, some difficulties remain in the saddle just in the stretch (short) after the seat of Castiol .
the pictures of Perse
and those of Dario


http://itinerari.mtb-forum.it/tours/view/1434

Map/Elevation

Ad

Pictures


Download

Download the GPS file

Download the complete page

Ad