Viavai in Valsellustra


  • 35.3 km

    Distance

  • 61 m

    Min height

  • 323 m

    Max height

  • 262 m

    Δ height

  • Road

  • Equip

  • Skill

  • Effort

Track Description


Partendo dal parcheggio della Fegatella si attraversa il Sillaro sulla passerella ciclabile in legno. Si svolta a destra e si segue la strada ghiaiata fino alla prima strada a sx in leggera salita.
La si percorre fino al successivo incrocio (poche centinaia di metri), continuando dritto per alcuni metri, dove ci si trova una casa a sx; si svolta a dx e si percorre una cavedagna diritta;in fondo si svolta a dx a 90° e dopo alcuni metri si svolta a sx su una ripida salita. Raggiunta via Riniera (asfaltata) si svolta a sx e poi subito a dx in via Mascarelle che scende e risale immediatamente. Terminata la salita si svolta a dx su via Paniga e in fondo al primo tratto in discesa si svolta a sx nel fondovalle e si continua su strada ghiaiata in mezzo al verde fino a che la strada ricomincia a salire.
Qui si svolta a dx su cavedagna che si congiunge a via Macchione; dopo pochi metri al bivio si svolta a sx e si comincia a salire per alcuni km su via Loreta Berlina fino a raggiungere via Monte del Re. Qui si svolta a dx in direzione Monte del Re e poco prima dell'ultima salita che porta al ristorante si imbocca sulla sx una strada ghiaiata in discesa che porta fino a fondovalle su via Valsellustra. Si svolta a dx e si prosegue fino a svoltase a sx in via Vallette, in salita. Si giunge in via Pieve Sant'Andrea sul crinale, si svolta a sx in leggera salita; dopo pochi metri si comincia a scendere e prima di arrivare ad un gruppetto di case si imbocca sulla sx una cavedagna, facendu una curva a gomito. Si prosegue su falsopiano per alcune centinaia di metri per poi scendere fino in fondo su via Valsellustra, lasciandosi una grossa stalla sulla sx.
Si svolta a sx in via Valsellustra e si ripercorre un tratto fatto in precedenza, fino ad imboccare una cavedagna sulla dx che sale lineare e ripida a fianco di una recinzione; la si percorre per poco più di un km e si arriva su una strada ghiaiata. Si svolta a sx e si procede lungo questa strada ghiaiata ed in alcuni punti anche un po' dissestata fino ad una casa disabitata (a quel che mi risulta) con diversi cartelli di "proprietà privata" e "divieto di passaggio"; la si sorpassa sulla sx e dopo una breve salita si scende a fianco ad un campo e si percorre un lungo tratto di crinale calanchivo molto suggestivo con alcuni saliscendi.
Dopo una ripida salita su sentiero costeggiato da numerose piante di ginestra si arriva su una strada ghiaiata, via Mercati; si svolta a sx e la si percorre tutta per alcuni km fino ad arrivare nuovamente in val Sellustra.
----------
Fare attenzione alla catena posta alla fine della strada poco prima dell'incrocio con via Valsellustra!
----------
Si svolta a dx e si continua sulla fondovalle fino alla frazione Valsellustra, dove è possibile rifornirsi di acqua alla fontana della piccola chiesa a sinistra della strada. Poco dopo la chiesa ci si immette su via Mercati sulla dx, ghiaiata e poi sterrata che giunge fino ai piedi di una ripida salita che andrà percorsa a piedi, con bici al seguito o in spalla per arrivare di nuovo su via Mercati in un tratto asfaltato.
Si svolta a sx e si continua in ripida salita, al termine della quale si prosegue diritto su strada ghiaiata fino ad oltrepassare una casa sulla destra con mura di recinzione gialle; si costeggiano queste mura e poi si comincia a scendere su cavedagna/mulattiera che segue un crinale fino ad arrivare su via Beccara a fondovalle.
Da qui si svolta a dx e si prosegue su via Fiagnano fino al ponte di San Martino dove si svolta a dx (prima del ponte) su via San Martino, si oltrepassa la chiesa ed il cimitero, i laghetti di pesca e svoltando a sx si arriva sulla carrabile che costeggia il Sillaro fino a Castel San Pietro Terme.
Si continua su questa per alcuni km fino a trovare il passaggio molto ampio per guadare il torrente (se fattibile) per poi proseguire lungo il viale delle Terme (asfaltato) fino al punto di partenza. Nel caso il torrente non permetta di essere guadato si può continuare sulla strada precedente fino a ritornare alla passerella ciclabile dell'andata.


Durata percorso: 3:47:51
Distanza percorsa: km 35,393
Tempo in movimento: 3:02:36
Tempo in stop: 0:45:14
Velocità media: 9,32 km/h
Velocità in movimento: 11,6 km/h
Quota minima: mt 60
Quota massima: mt 323
Dislivello salita: mt 1193
Dislivello discesa: mt 1193
Tempo di salita: 1:42:49
Tempo di discesa: 0:50:37
Velocità di salita: mt/h 696
Velocità di discesa: mt/h 1414


http://itinerari.mtb-forum.it/tours/view/1321


Starting from the parking lot of the Fegatella you cross the meadows; wooden path on the catwalk. Turn right and follow the gravel road to the first road on the left, slightly uphill.
Follow the road until the next junction (few hundred meters), continuing straight for a few meters, where there is a house in sx; turn right and walk along a straight Cavedagna, at the bottom turn right 90 degrees and after a few meters turn left up a steep climb. Reached via Riniera (asphalt) you turn left and then immediately right into Via Mascarelle that descends and rises immediately. After the climb, turn right on Via Paniga and the bottom of the first downhill, turn left in the valley and continue on the gravel road in the woods until the road starts to climb.
Here we turn Right on Cavedagna that connects via Macchione; after a few meters at the junction turn left and begins to climb for a few miles away on Loreta Sedan until you reach Via Monte del Re Here you turn right in the direction of King's Mountain and just before the last climb that leads to the restaurant , take a left on the gravel road that leads down to the valley floor on street Valsellustra. Turn right and continue until svoltase left in Via Vallette, uphill. It comes by way of St. Andrew Parish Church on the ridge, turn left uphill; After a few meters you start to go down and before you get to a small group of houses on the left, take a Cavedagna, facendu a sharp bend. You continue on a slight slope for several hundred meters and then descend to the bottom of via Valsellustra, leaving a large barn on the left.
Turn left in Via Valsellustra and follows a section done before, until you take a Cavedagna on the right that goes straight and steep side of a fence; follow it for a little over a mile and you will arrive on a gravel road. Turn left and proceed along this gravel road and in some places even a little 'rough up to an empty house (as far as I know) with different signs of "private property" and "no passing"; the overtaking on the left and after a short climb down to next to a field and along a long stretch of ridge gullies very impressive with some ups and downs.
After a steep climb on a path lined with many plants of broom you get on a gravel road, street markets; turn left and follow it all for a few miles until you come again in val Sellustra.

---------- Pay attention to the chain mail at the end of the road just before the intersection via Valsellustra!

---------- Turn right and continue along the valley to the hamlet Valsellustra, where you can stock up on water at the fountain of the little church on the left of the road. Shortly after you enter the church on Market street on the right, and then the gravel road that leads to the foot of a steep slope that will traveled on foot, by bike on the shoulder or to get back on the road in a stretch of tarmac Markets .
turn left and continue steeply uphill, after which it continues right on gravel road until you pass a house on the right with the yellow walls of the enclosure; is along these walls and then starts going down on Cavedagna / trail that follows a ridge until you reach Via Beccara in the valley.
From here, turn right and continue on via Fiagnano to the bridge of St. Martin where you turn right (before the bridge) onto Via San Martino, go past the church and the cemetery, the fishing ponds and turning left you reach the paved road that runs along the meadows; until Castel San Pietro Terme.
Continue on this for a few miles until you find the transition very wide to ford the stream (if feasible) and then continue along the path of the Baths (paved) to the starting point. If the stream does not allow to be forded, you can continue on the road to return to the previous walkway path came.
Path Length: 3:47:51
Distance Traveled: 35.393 km
Time Moving: 3:02:36
stop in time: 12:45:14
Average speed: 9.32 km / h speed
moving 11.6 km / h < br> Minimum height: 60 m
Maximum altitude: 323 mt
Ascent: 1193 m
Descent: mt 1193
Rise Time: 1:42:49
Descent time: 12:50:37
Climbing speed: m / h 696
Lowering speed: m / h 1414


http://itinerari.mtb-forum.it/tours/view/1321

Map/Elevation

Pictures


Download

Download the GPS file

Download the complete page