Monte Grammondo - Anello da Menton


  • 65.8 km

    Distance

  • 0 m

    Min height

  • 1374 m

    Max height

  • 1374 m

    Δ height

  • Road

  • Equip

  • Skill

  • Effort

Track Description


accesso:
Posteggio al porto di Menton Garavan
note tecniche:
ottima anche se faticosa la salita da Latte per il versante italiano. Bella , panoramica ma poco ciclabile la salita da Mortola Superiore verso il Monte fuga (parecchio portage anche se molti tratti sono belli e ciclabili ... meglio piuttosto farla a scendere)
Ottima appunto la discesa verso il Fuga su tutto il versante italiano fino in fondo ( tutta da fare in sella anche se tecnica).
Molto ostica la discesa nel vallone del Roc de l'Orme (molto ma molto tecnica, con parecchi punti in cui si scende dalla bici), da provare quelle nel versante francese verso Castellar ( da relazioni dei francesi pare sia molto bella).
descrizione itinerario:
Posteggio al porto di Menton Garavan , si prende il lungomare e proseguendo verso ponte San Ludovico si va a impattare in un ottimo sentierino con vista su belle spiagge e tutto bello e ciclabile , che prende quota e torna sull'asfalto passando il ponte sulla ferrovia attraversando Corso Francia e poi Corso Mentone .
Se si prosegue verso l'Italia si sale per Latte sulla via classica ( sicuramente la più sensata per la salita) e passando per Sant Andrea, Villatella senza possibilità di errore si arriva al Grammondo.
Se invece si sale a sinistra verso Mortola Superiore si finisce sul sentiero che sale passando per il Monte Fuga che è bellissimo ma sicuramente più adatto alla discesa ( che è bella e tecnica ma tutta ciclabile) .
Dal Grammondo altra alternativa è scendere oltre l'ultima croce (di ferro) andarsi a fare un giretto e magari salire al Rasete poi buttarsi giù sul versante francese sino a Castellar per "plonger"alla fine nel mare di Menton a rinfrescarsi.
Per le alternative che ci sono (quelle descritte prima) sconsiglierei la terza che è quella che scende nello scosceso e ripidi vallone de Roc de l'Orme anche se è segnata VTT.
altre annotazioni:
il sentiero che sale verso il fuga è stato percorso dagli esuli Ebrei che scappavano dall'Italia e poi scendevano ad Olivetta .


http://itinerari.mtb-forum.it/tours/view/11748


Access:
Parking at the port of Menton Garavan
technical notes:
great although strenuous climb from the Italian side for milk. Beautiful, scenic but little cycle by Mortola Superiore the ascent to Mount Escape (long portage although many traits are beautiful and cycle ... better than it down)
precisely the descent to the Great Escape on all the Italian side the way down (all to do in the saddle even if technical).
Very tricky descent into the valley of the Roc de l'Orme (very, very technical, with several points where you get off the bike), to try those in French side to Castellar (from the reports of the French seems to be very nice).
route description:
Parking at the port of Menton Garavan, takes promenade deck and toward St. Louis is going to have an impact on a great path with view of beautiful beaches and everything nice and route, which takes off and back on the asphalt across the bridge over the railway crossing and then Corso Corso Francia Mentone.
If you go to Italy you go for Milk on the classical pathway (surely the most sense for the climb) and passing through Sant Andrea, Villatella no possibility of error you get to Grammondo.
If you go left towards Mortola Superiore you end up on the path that goes through the Mount Escape that is beautiful but definitely more suited to downhill (which is beautiful and technical but the whole path).
Since Grammondo other alternative is to go down over the last cross (iron) go and take a ride and maybe get to rasete then jump down on the French side until Castellar for "plonger" at the end of Menton to cool off in the sea.
For the alternative that there are (those described above) would not recommend that the third is the one that falls in steep and steep valley de Roc de l'Orme also if it is marked VTT., pictures and other notes:
the path that leads to the escape route was by exiles fleeing Jews from Italy, and then went down to Olivetta.


http://itinerari.mtb-forum.it/tours/view/11748

Map/Elevation

Pictures


Download

Download the GPS file

Download the complete page