Golfo dianese


  • 34.4 km

    Distance

  • 4 m

    Min height

  • 498 m

    Max height

  • 494 m

    Δ height

  • Road

  • Equip

  • Skill

  • Effort

Track Description


Giro facile da Gorleri alla dorsale , poi è un pò complicato l'orientamento per la traversata longitudinale delle varie dorsali senza essere in possesso di una traccia di riferimento, facile finire nelle reti degli ulivi e scatenare l'ira dei liguri... ma si può improvvisare e andare all'avventura perchè le vie di fuga verso il basso sono tante
descrizione itinerario:
Partenza da Diano Marina , si va verso l'area di sosta camper Oasi Park e da qui si imbocca il sentiero tracciato e indicato per le mtb... lo si utilizza in un primo momento per salire verso Diano Gorleri , ma si evita di seguirlo mantennendo sempre la sterrata principale che la si tiene alla destra allo sbocco verso Diano Gorleri.
Da qui si mantiene la splendita dorsale con impagabili vedute sul mare da una parte e delle montagne dall'altra arrivando sino al bivio che porterebbe al Pizzo d'Evigno. Si taglia in diagonale per attraversare e portarsi sull'altra dorsale e si scende sul divertente ed impegnativo single trek anche utilizzato dai locali a fare gare di mtb che scende sino a Pairola.
Ma noi dalla sterrata che incrociamo scendendo verso Pairola teniamo la sinistra e risaliamo sino ad arrivare ad una ripidissima cementata che ci fa dinuovo guadagnare quota .
L'obiettivo è raggiungere la dorsale del parco naturale dei Ciapà sopra Cervo ( dai ripetitori , Colla mea ecc ) così da fare in un unico giro tutti i più belli single trek della zona e godendo il panorama del golfo a 360 gradi
Giunti a Chiappa possiamo risalire appunto per prendere quella dorsale (circa 200 mt di dislivello ancora per un 3 - 4 km circa )se no se siamo stanchi o è tardi via di fuga da Chiappa su veloce asfaltata sino a San Bartolomeo al Mare e di lì a Diano .
Si può salire anche (ed è bellissima) da San Bartolomeo al mare sulla Costa Tendeun ... svolta a destra sul bellissimo single trek della gara locale per poi approdare in qualche modo ( sempre difficile il passaggio a nord ovest)a Chiappa .
Risalita sulla dorsale dei ripetitori e grande discesa sul single trek denominato salto nel blu ...

BEL GIRO CON TEMPERATURE ESTIVE SOLE PIENO E PANORAMI SUPER
KM 38 DISL 1460


http://itinerari.mtb-forum.it/tours/view/11730


Easy ride from Gorleri backbone, then the orientation is a bit complicated for the crossing of the various longitudinal ridges without being in possession of a reference track, easy to end up in the nets of the olive trees and unleash the wrath of the Ligurian ... but you can improvise and go to the adventure because the escape routes down are many
route description:
out from Diano Marina, you go to the area of ??camper Oasis Park and from there take the path traced and suitable for mountain bike ... you use it at first to come up to Diano Gorleri, but avoids mantennendo always follow the main dirt road that takes you to the right at the entrance to Diano Gorleri.
From here it keeps the dorsal resplendent with priceless views of the sea on one side and mountains on the other until reaching the junction that would lead to the Pizzo d'Evigno. Cut diagonally to cross and take the other back and descend on fun and challenging single trek also used by the locals to make mtb races reaching down to Pairola.
But we crossed the dirt road down to keep the Pairola left and continue uphill until you reach a steep cemented that makes us dinuovo gain altitude.
The goal is to reach the ridge of the natural park of Ciapa above Cervo (repeaters, Glue mea etc.) so as to make a single lap all the single most beautiful trek in the area and enjoying the view of the gulf at 360 degrees
Joints Chiappa we can go back just to take that ridge (about 200 meters in altitude for another 3-4 km) if not, whether we're tired or it's late escape from Chiappa fast on paved up to San Bartolomeo al Mare and from there to Diano.
You can also go up (and beautiful) from San Bartolomeo al mare on the Costa Tendeun ... turn right on beautiful single trek of the local race then moved in some way (always difficult to go northwest) in Chiappa.
Ascent on the ridge of the repeaters and rush down on the single trek called the jump in the blue ...
NICE RIDE WITH TEMPERATURE SUMMER SUN SUPER FULL AND VIEWS
KM 38 DISL 1460


http://itinerari.mtb-forum.it/tours/view/11730

Map/Elevation

Ad

Pictures


Download

Download the GPS file

Download the complete page

Ad