Anello del Pizzo d' Evigno


  • 28.4 km

    Distance

  • 8 m

    Min height

  • 990 m

    Max height

  • 982 m

    Δ height

  • Road

  • Equip

  • Skill

  • Effort

Track Description


Bella escursione di buon dislivello che percorre le due più belle creste sopra Cervo e San Bartolomeo al Mare facendo un bell’anello .Paesaggisticamente spettacolare con vista su Andora e San Bartolomeo ed i paesini di Diano si svolge quasi interamente su crinale e sentiero ben tracciato e segnalato raggiungendo diversi colli ( Colla Mea, m. Badia, m. Poggio Alto, pizzo Aguzzo m. Ceresa, Torre d’Evigno, m. Lago e m. Quagli) e colli (da cui è sempre possibile rientrare accorciando lo sviluppo dell’anello).
Avvalersi della traccia sul crinale della Mea , difficilmente ben individuabile infatti è il collegamento con l’Evigno e questo crinale, mentre invece la costa Tendeun è netta e ben individuabile

Da San Bartolomeo al Mare (IM) si inizia verso Cervo e superata la piazzetta centrale il borgo si svolta a dx per perdere un po’ quota e proseguire successivamente la salita su sterrata che porta al crinale (colle di Cervo) nel pieno parco comunale di Ciapà con panorama unico su mare e costa. Si prosegue sul crinale raggiungendo Colle di Cervo 324m e il successivo Colle Dico. Sempre sul crinale si raggiunge Colle Mea 401m dove, superato di poco si trovano le indicazioni di svolta a dx per scendere a Andora, trascurata questa indicazione si prosegue salendo al monte Chiappa 542m e con saliscendi il monte Bandia 565m e il successivo strappo per il monte Poggio Alto 692. Ridiscesi lievemente si prosegue per risalire al Pizzo Aguzzo 757m, siamo ormai al tratto centrale dell’anfiteatro dei monti a nord si San Bartolomeo al Mare, dove si percorre un buon tratto a sali e scendi sino al passo del Merlo 720m per poi risalire senza più incertezze al monte Ceresa 913m dove inizia verso sud la dorsale che percorreremo al rientro.
Si prosegue ora per il Pizzo d’Evigno scendendo rapidamente il pendio ovest del m. Ceresa raggiungendo velocemente la depressione La Colla per poi risalire i duecento metri di quota del pendio che porta al Pizzo d’Evigno 989m (o monte Torre) raggiungendo quasi quota 1000m ma avendone già accumulati più di 1200.
Ridiscesi dal pizzo e raggiunto La Colla si prosegue a dx in falsopiano percorrendo un lungo traverso (da prima su sentiero e poi su sterrato) sul pendio del monte Ceresa sino a raggiungere la dorsale che percorreremo verso sud (in direzione mare).
Siamo sulla Costa Teudeun, seguendo sempre la dorsale (sullo sterrato e su ampi tagli) si incontra il m. Lago e il m. Quagli 503m e nei pressi di quota 400m si abbandona lo sterrato per proseguire sulla sx in direzione San Bartolomeo (e non sul lato dx in direzione Diano) si scende così velocemente a raggiungere le prime case e poi su strada asfaltata, dopo aver passato il sottopasso dell’autostrada, si raggiunge San Bartolomeo al Mare e il parcheggio richiudendo l’anello dell’escursione.
Occorre tenere in considerazione che non vi sono sorgenti d’acqua sul percorso ed è quasi interamente esposto al sole (..nelle giornate di sole!). Periodi consigliati primavera e autunno.


http://itinerari.mtb-forum.it/tours/view/3012


Beautiful lot of altitude hike that crosses the two most beautiful ridges above Cervo and San Bartolomeo al Mare making a beautiful ring .Paesaggisticamente spectacular views of San Bartolomeo and Andora well as the towns of Diano takes place almost entirely on the ridge and well-trodden path and reported reaching different packages (Colla Mea, m. Badia, m. Poggio Alto, lace Aguzzo m. Ceresa, Tower Evigno, m. Lago and m. Quagli) and packages (from which you can always return to shortening the development of ' ring).
Make use of the track on the crest of Mea, well hardly detectable in fact is the connection with the Evigno and this ridge, whereas the coast is clear and easily identifiable Tendeun
From San Bartolomeo al Mare (IM) begin to overcome Cervo and the central square of the village, turn right to lose a little 'share and then continue uphill on the dirt road that leads to the ridge (the hill of Cervo) in the city park full of Ciapa with unique view on sea ??and coast. Continue along the ridge to reach the hill of Cervo 324m and the next hill I say. Always on the ridge you reach Colle Mea 401m where, just passed there are signs of turning right to go down to Andora, neglected this indication Continue up the mountain and down the Chiappa 542m and 565m upstream Bandia and subsequent tear up Mount Poggio Alto 692 back down slightly, continue to go back to the Lace Pointed 757m, we are now the central portion of the amphitheater of the mountains north of San Bartolomeo al Mare, where he runs a good stretch to go up and down until the passage of the Merlo 720m for then climb the mountain without uncertainties Ceresa 913m to the south where it begins to travel along the ridge back.
It now follows the Pizzo d'Evigno falling rapidly the west slope of Mt. Ceresa fast approaching depression La Colla and then up the two hundred meters of altitude of the slope leading to the Pizzo d'Evigno 989m (or Mount Torre) almost reaching an altitude of 1000m but having already accumulated more than 1200
back down from lace and reached La Colla, continue to the right on a slight slope along a long traverse (from first on the trail and then on dirt) on the slope of Mount Ceresa until you reach the ridge that will travel to the south (towards the sea).
We are on the Costa Teudeun, always following the ridge (on dirt and on large cuts) meets the m. Lake and the m. Quagli 503m and 400m altitude near you leave the dirt road and continue on the left in the direction of San Bartolomeo (and not on the right side in the direction of Diano) go down so fast you reach the first houses and then on a paved road, after passing the underpass highway, you will reach San Bartolomeo al Mare and parking closing the loop hike.
should be taken into account that there are no water sources on the trail and is almost entirely exposed to the sun (..in days of the sun). Recommended spring and autumn periods.


http://itinerari.mtb-forum.it/tours/view/3012

Map/Elevation

Ad

Pictures


Download

Download the GPS file

Download the complete page

Ad