Parco Adelasia sulle orme delle truppe napoleoniche


  • 36.6 km

    Distance

  • 83 m

    Min height

  • 745 m

    Max height

  • 661 m

    Δ height

  • Road

  • Equip

  • Skill

  • Effort

Track Description


Si parte dalla località Santuario (SV) lasciando la macchina nei pressi del bellissimo Santuario ospizio . Visita alla pregevole vasca e alle statue e poi in leggera discesa si va verso Riborgo. Piegando a sinistra ci si inerpica su antico sentiero lastricato di pietre che porta al Brig del Corvaro guadagnando quota con un po’ di portage .
Poi però tutto diventa estremamente piacevole e ciclabile.Si percorre il sentiero che affianca il Monte Cappellazzo e giunge al Bric Colletta .Da qui su ottima sterrata e un po’ di asfalto si passa attraverso i luoghi delle battaglie Napoleoniche ben riportate sui vari pannelli … interessante la salita al Monte Negino dove le truppe del generale Rampon opposero eroica resistenza all’esercito Austriaco il 12 aprile del 1796 mentre le truppe di Napoleone e lui stesso erano accampati giù al Santuario.
Proseguendo si giunge alla località Naso di Gatto e poi a Ca di Ferre . Proseguendo verso Piandelmelo entriamo nel bellissimo Parco dell’Adelasia paesaggisticamente molto bello e terreno della Cinghialtrek . Qui se si ha tempo e gambe si possono percorrere ottimi single … se no lo si attraversa su sentiero sempre molto divertente e agevole in mezzo ad una faggeta stupenda fino a toccare Ferrania .
Si può rimanere alti restando nel parco Adelasia e raggiungere Ca Burrè da sopra , se no si va per asfalto prima sulla SP 12 e poi al bivio tenendosi in salita sulla sinistra per portarsi all’imbocco del fantastico sentiero ancora in faggeta su un cuscino di foglie , largo , ciclabile e stupendo che scende ininterrottamente sino a Isola, Cimavalle e poi Santuario regalandoci una decina di guadi e una discesa da sogno.


http://itinerari.mtb-forum.it/tours/view/11721


It is part of the resort Sanctuary (SV), leaving the car near the beautiful sanctuary hospice. Visit the exquisite bath and the statues and then it goes slightly downhill towards Riborgo. Turning left us clambering up ancient stone paved path that leads to the Brig Corvaro gaining altitude with a little 'of portage.
But then everything becomes extremely pleasant and ciclabile.Si the path that joins the Monte Cappellazzo and reaches Bric Colletta From this place of good dirt and a bit 'of asphalt you go through the sites of Napoleonic battles well described on various panels ... interesting climb to Monte Negino where the troops of General Rampon opposed heroic resistance to the army Austrian 12 April 1796 while Napoleon's troops, and he himself had camped down at the Sanctuary.
We then come to the resort Nose Cat and then to Ca Ferre. Continuing Piandelmelo we enter the beautiful Parco dell'Adelasia scenically very beautiful and soil Cinghialtrek. Here, if you have time you can travel great legs and single ... if not cross it on a path always very fun and easy in the midst of a beautiful beech forest until it touches Ferrania.
You can stay in the park Adelasia remain high and reach Ca burre from above, if no one goes to asphalt before the SP 12 and then at the fork holding uphill on the left to move to the mouth of the fanastic still in beech forest on a cushion of leaves, wide, and wonderful path that descends continuously until Island, and then Cimavalle Sanctuary giving us a dozen fords and a descent dream.


http://itinerari.mtb-forum.it/tours/view/11721

Map/Elevation

Pictures


Download

Download the GPS file

Download the complete page