Prenestini e Tiburtini da Castel Madama


  • 40.7 km

    Distance

  • 242 m

    Min height

  • 1079 m

    Max height

  • 836 m

    Δ height

  • Road

  • Equip

  • Skill

  • Effort

Track Description


Combinazione abbastanza impegnativa di due percorsi sui M. Prenestini e Tiburtini, con partenza e arrivo all'uscita Castel Madama dell'A24. All'inizio si sale stradine asfaltate ripide fino ai colli sopra S. Gregorio di Sassola. Si prosegue su salita piu' agevole in un bel bosco e poi sulla sterrata dell'altopiano di Forca Cerella. Al termine della carrareccia (fonte poco sotto) si inizia a salire a piedi (tracce di sentiero tra gli arbusti) valicando lo spartiacque dei Prenestini poco a Nord del M. Rotondo (m. 1080 ca.). Si scende al meglio nel bosco sul ripido versante opposto, seguendo con molta attenzione la traccia GPS (orientamento difficile, tracce scarse, fondo sconnesso coperto da fogliame; in sella solo a tratti!), fino a prendere un'altra carrareccia che scende (tratti molto sconnessi) al Passo della Fortuna sulla str. prov. 33a. Si risale a Ciciliano per una serie di ripide rampe asfaltate e si scende subito verso Nord su una stradina ripida e scivolosa, prima cementata poi sterrata. Si prosegue brevemente su asfalto, si volta poi a sin (prima dell'abitato di Sambuci) e si sale il versante Sud dei Tiburtini su cementate e sterrate ancora ripide fino in prossimità di Colle Cerrito (m. 775 ca.). Si scende su pista erbosa e breve single-track fino ad una fonte da dove si continua in discesa su sterrata ampia verso Castel Madama. Si prosegue su asfalto e, dopo una breve risalita, si scende velocemente alla str. prov. 33a e da qui in breve al punto di partenza.
Percorso e tracciato con Giulio, Francesco e Alessandro.


http://itinerari.mtb-forum.it/tours/view/11711


Quite challenging combination of two paths on M. Prenestini and Tiburtini, starting and ending at the exit Castel Madama dell'A24. At first you climb up the steep paved streets to the hills above St. Gregory of bailer. Continue uphill on more 'easy in a beautiful forest and then onto the dirt plateau Forca Cerella. At the end of the dirt track (source just below) begin to walk up (along the trail in the bushes), crossing the watershed of Prenestini just north of Monte Rotondo (d. c. 1080). It comes down to the best in the woods on the steep opposite side, following very closely the track GPS (orientation difficult, traces scarce, uneven ground covered by foliage; riding only occasionally!), To take another track that down (taken very rough) to Passo della Fortuna on str. prov. 33a. It dates back to Sambuci for a series of steep ramps paved and descend immediately to the north on a narrow steep and slippery, before then cemented gravel. Continue briefly on asphalt, then turns to sin (before the town of Sambuci) and go up the southern slope of Tiburtini of cemented and dirt still up in the vicinity of steep Colle Cerrito (m. 775 approx). You go down on the grass runway and a short single-track to a source from where you continue downhill on a wide dirt road towards Castel Madama. It continues on asphalt and, after a short climb, descend quickly to the str. prov. 33a and hence in short to the starting point.
Path and path with Julius Francis and Alexander.


http://itinerari.mtb-forum.it/tours/view/11711

Map/Elevation

Pictures


Download

Download the GPS file

Download the complete page