Dalvra Bassa - Monte Bestone - Val Pura


  • 18.7 km

    Distance

  • 115 m

    Min height

  • 942 m

    Max height

  • 826 m

    Δ height

  • Road

  • Equip

  • Skill

  • Effort

Track Description


Nonostante il corto chilometraggio (19 km) questo itinerario propone una varietà di percorsi unica nella bellissima località di Tremosine con la "conquista" di due cime, la Dalvra Bassa e il Monte Bestone, e la bella discesa finale della Val Pura. Partenza da Limone; si sale per la carrozzabile asfaltata fin sopra la località Bassanega da dove si lascia la principale diretta a Vesio per continuare con tratti molto ripidi su un'altra stradina asfaltata più interna (via Aldo Moro) che passa a monte degli abitati di Ustecchio e Voltino; tenendo la destra si continua in salita fino a che la principale entra in una valletta con un cambio di direzione che ci catapulta in un battibaleno al parcheggio Angelini sopra Vesio. Da qui si sale sulla bella sterrata delle gallerie fino al sesto tornante dove le indicazioni per la Dalvra (sentiero n° 216) ci indirizzano su un traverso favoloso fino alla croce della Dalvra Bassa. La vista si apre con bei scorci sulla zona. Con una bella svolta si sale sul crinale in direzione della Dalvra Alta (qualche tratto a spinta) fino ad incrociare il sentiero n° 213 che con bel percorso tecnico ci fa tornare nella valletta in località Fornaci.
Il percorso prosegue poi sul lato opposto per "l'attacco" della seconda cima della giornata, il panoramicissimo Monte Bestone dal quale lo sguardo spazia su gran parte del Lago di Garda (ad un certo punto della salita ad un evidente incrocio tenere la destra evitando di seguire la traccia proposta che con un tratto non pedalabile taglia la più comoda forestale)...qui una bella sosta è d'obbligo. La successiva discesa per il crinale, direzione nord/ovest, richiede una concentrazione e una guida tecnica di altissimo livello per l'elevata pendenza...nessun problema qui, non c'è di che vergognarsi, scendere dalla sella è plausibile...tanto di cappello a chi riesce a non mettere il piede a terra. Alla fine del tratto "gravity" si arriva in una bella radura da dove inizia un sentiero in contropendenza che ci congiunge con la sterrata che in breve ci porta all'imbocco della discesa finale in Val Pura. Ora lo stretto lembo di sentiero sassoso (n° 123) che scende verso Limone ci regala la possibilità di una guida più fluida anche se in diversi punti il grado di attenzione non deve venire meno. N.B.: traccia da compiere in senso orario.
Un grazie ai miei amici di viaggio Marco (Buck) e Armando (Eddie).


http://itinerari.mtb-forum.it/tours/view/11643


Despite the short mileage (19 km), this itinerary offers a variety of unique locations in the beautiful town of Tremosine with the "conquest" of two peaks, the Dalvra Lower and Mount Bestone, and the final descent of the beautiful Val Pura. Departure from Limone; go up the road paved right over the town Bassanega from where you leave the main direct Vesio to continue with steep slopes on another paved road innermost (via Aldo Moro) passing upstream of the villages of Ustecchio and Voltino; keeping to the right you continue uphill until the principal enters into a valley with a change of direction that brings us to the parking lot in a huff over Vesio Angelini. From here you climb the beautiful dirt road tunnels up to the sixth curve where the signs for the Dalvra (path n ° 216) direct us on a fabulous cross to the cross of Dalvra Low. The view opens with beautiful views of the area. With a nice turn you climb the ridge in the direction of the High Dalvra (some stretch to push) until you cross the path n ° 213 with good technical course that brings us back into the hollow places in furnaces.
The route then continues on the side opposed to "attack" the second summit of the day, the panoramic Monte Bestone from which the view extends over a large part of Lake Garda (at one point of the climb to an obvious junction keep right and avoid that follow the proposed path with a sudden not the most comfortable size for cycling forestry) ... a nice stop here is a must. The subsequent descent to the ridge, north / west, requires concentration and a high level of technical guidance for the high slope ... no problem here, there is nothing to be ashamed of, get out of the saddle is plausible ... hats off to those who can not put his foot on the ground. At the end of the section "gravity" it comes in a beautiful clearing where a path begins in counter that connects us with the dirt which quickly leads us to the entrance of the final descent into Val Pura. Now the narrow strip of stony path (No. 123) towards Limone gives us the possibility of a smoother ride even though at different points in the degree of attention should not be less. NB: track to be made in a clockwise direction.
Thanks to my travel friends Mark (Buck) and Armando (Eddie).


http://itinerari.mtb-forum.it/tours/view/11643

Map/Elevation

Ad

Pictures


Download

Download the GPS file

Download the complete page

Ad