Parco Naturale del Monte Fenera (giro a Est)


  • 28.5 km

    Distance

  • 334 m

    Min height

  • 800 m

    Max height

  • 466 m

    Δ height

  • Road

  • Equip

  • Skill

  • Effort

Track Description


L'itinerario di oggi farà scoprire una parte del Parco Naturale del Monte Fenera (senza raggiungere il Monte) e le frazioni alte dei comuni di Valduggia e di Grignasco. Data la posizione isolata delle frazioni, le strade asfaltate percorse sono quasi totalmente assenti da traffico veicolare.

Si parcheggia a Valduggia direzione Colma lungo la S.P. 76 della Cremosina e si inizia subito a salire su strada asfaltata con pendenze medie del 10% (piacevoli scorci panoramici) fino a raggiungere fraz. Colma prendendo poi a dx per Cerianelli lungo il 772. Qui inizia il primo single-trail, molto scorrevole e veloce fino a fondo valle. Si risale sempre sullo stesso e si arriva a Bertasacco, dove si prosegue diritti costeggiando un caseggiato sulla dx e girando poi subito a dx in discesa lungo il 779. Si arriva così nella zona pic-nic delle grotte di Ara e si prende subito a sx sul 781, continuando con sali-scendi molto divertenti fino a sbucare nei pressi della chiesa di San Graziano a Grignasco e ritrovare l'asfalto (questa parte dell'itinerario, con anche belle foto, è descritta nel dettaglio al link:). A fine strada si gira a sx per Via Perazzi e alla piazzetta a dx in Via Cacciami, poi in salita su Via Carpo raggiungendo la frazione Sella. Poco prima della frazione, si prende in discesa a sx uno sterrato da percorrere fino alla fine dove si ritroverà l'asfalto proseguendo a dx. Più avanti si gira a sx iniziando di nuovo a salire, sempre su asfalto, verso Isella. Si attraversa la frazioncina fino a raggiungere il ristorante "I terrieri" e si prosegue diritti dove inizia lo sterrato in salita (776) da percorrere fino alla Croce del Teso. Si prosegue diritti sul 777 in direzione di San Bernardo, facendo attenzione prima della salita più ripida ad un traverso sulla sx (sempre 777) che in bellissimo single-trail in falso piano ci condurrà al luogo poco prima citato. Si gira attorno alla chiesetta prendendo lo sterrato in piano a dx (798) e lo si percorre fino ad un bivio dove si continua diritti (quello di destra conduce a Maggiora) sul 798A dove inizia la discesa su ampio sterrato smosso e pietroso. Arrivati al fondovalle in zona Molino Ciotino (nota: nei pressi del rio, si stacca sulla sx anche un sentiero, il 797, percorribile in bike che ci porta in ogni caso fino a Cà Giordano, ma richiede diversi guadi da superare che con acqua alta diventano di difficile attraversamento; nel giro di oggi sono dovuto tornare indietro) si passa sopra il ponte che guada il Torrente Sizzone e si prende a sx sul 790 iniziando a salire passando Cà Varsaiga e Cà Giordano. Si arriva sulla strada principale in asfalto (siamo a Soliva) e la si prende a sx. Si passa cà Ciotino, si arriva a Castagnola, Rasco, Arlezze (da qui bella vista sul fondovalle e del Monte Fenera) ed infine ritroviamo la S.P. della Cremosina (siamo di nuovo a Valduggia). Si prende a sx e dopo poco si è di nuovo al punto di partenze dell'itinerario fatto oggi.


http://itinerari.mtb-forum.it/tours/view/11580


Today's itinerary will discover a part of the Natural Park of Monte Fenera (without reaching the Mount) and the fractions of high common Valduggia and Grignasco. Given the remote location of villages, the roads traveled are almost totally absent from vehicular traffic.
You park in Valduggia Colma direction along the SP 76 Cremosina and immediately begins to climb on a paved road with average slopes of 10% (nice panoramic views) until you reach the hamlet. Colma then taking a right to Cerianelli along the 772. Here begins the first single-trail, very smooth and fast down to the valley. It always goes back to the same and you get to Bertasacco, where you continue straight on along a block on the right and then immediately turning right downhill along the 779 So we arrive in the picnic area of ??the caves of Ara and you'll quickly left on 781, continuing with ups and downs a lot of fun until you reach near the church of San Graziano in Grignasco and tarred road (this part of the route, also with beautiful photos, is described in detail at the link :). At the end of the road turn left into Via Perazzi and the square right in Via Cacciami, then uphill on Via Carpo fraction reaching the saddle. Just before the village, take a left down a dirt road to go to the end where you'll end up continuing the asphalt on the right. Later, turn left again starting to rise, always on asphalt, to Isella. It runs through the hamlet until you reach the restaurant "The land" and go straight where the dirt road begins to climb (776) to go to the Cross of Teso. Continue straight on 777 towards San Bernardo, paying attention before the steepest climb to a cross on the left (always 777) that in a nice single-trail in the false floor will lead us to the place just before mentioned. It revolves around the church taking up the dirt road on the right (798) and follow it up to a junction where you continue straight (to the right leads to Maggiora) on the 798a where the descent begins on a large loose gravel and stony. Arrived at the bottom of the valley in the area Molino Ciotino (note: in the vicinity of the river, it is also a path off to the left, the 797, traveled by bike that takes us in each case up to Cà Jordan, but requires several fords to overcome that with high water become difficult to cross; within a day I had to go back) passes over the bridge that fords the creek Sizzone and take a left on 790 starting to rise through Ca and Ca Varsaiga Jordan. You get on the main road asphalt (we Soliva) and take a left. It goes cà Ciotino, you get to Castagnola, Rasco, Arlezze (hence the beautiful views of the valley and Mount Fenera) and finally we find the SP Cremosina (we're back to Valduggia). You take a left and after a while it was back to the point of departure of the route done today.


http://itinerari.mtb-forum.it/tours/view/11580

Map/Elevation

Ad

Pictures


Download

Download the GPS file

Download the complete page

Ad