113. Periplo del monte Mia


  • 19.4 km

    Distance

  • 214 m

    Min height

  • 516 m

    Max height

  • 302 m

    Δ height

  • Road

  • Equip

  • Skill

  • Effort

Track Description


Verso antiorario – km 19,5 – dislivello 450m. – Altezza partenza 203m / max. 500m 

L'itinerario che si svolge fra Italia e Slovenia effettuando il periplo del monte Mia, prende il via dalla frazione di Stupizza del comune di Pulfero.
Il giro per ¾ del suo svolgimento costeggia il fiume Natisone. Nella prima parte su strada asfaltata raggiunge il valico italosloveno e dopo 6,3 km svolta a dx su di un comodo sterrato che porta al paese sloveno di Podbela. Questo sterrato segnalato con tabelle blu col simbolo della bicicletta incontra solo una breve difficoltà ( segnalato Wp 01) su di in sentiero colmo di piccole radici effettuando uno strappo di 300m dove i meno potenti si vedranno costretti a spingere la bici a mano. A Podbela si prosegue su asfalto fino all'imbocco della carrareccia sulla sx che porta al Ric. C.ra monte Mia. Si percorre questo sterrato per 500 metri e dopo 15 km dalla partenza si prende un sentiero poco evidente ( marcato Wp 02) dove si spinge la bici a mano per 10 minuti, poi si risale e si raggiunge la bocca del Pradolino punto altimetrico più alto dell'itinerario.
Da qui si scende la valle omonima lungo il sent.CAI 754, di difficoltà S2 dapprima sassoso e scalinato e lastricato nella parte finale. L'attraversamento della valle nel complesso, per chi è dotato di buone capacità tecniche, risulterà molto divertente. Tale sentiero sbuca dopo aver attraversato un ponte in legno di nuovo a Stupizza.
Buon divertimento.

Non volendo lasciare l'auto a Stupizza, si può proseguire fino al valico dove si trovano numerosi parcheggi sia dal lato italiano che da quello sloveno dove ci si potrà anche rifocillare in una delle Gostilne tipiche del luogo.


http://itinerari.mtb-forum.it/tours/view/11538


Counter-clockwise - 19.5 km - altitude 450m. - Height 203m starting / max. 500m
The itinerary that takes place between Italy and Slovenia effecting the circumnavigation of Mount Mia, takes away from the village of Stupizza of the town of Pulfero.
Around ¾ of its development along the river Natisone . In the first part tarmacked road to the pass italosloveno and after 6.3 km turn right onto a dirt road that leads to the comfortable country Slovenian Podbela. This dirt road marked with blue tables with the symbol of the bicycle meets only a short difficulties (reported 01 Wp) on a path full of small roots making a jerk of 300m where the less powerful will be forced to push the bike by hand. A Podbela continue on the asphalt to the entrance of dirt track on the left that leads to Ric. My C.ra mountain. Go along this dirt road for 500 meters and after 15 km from the start you take a little obvious trail (marked 02 Wp) where bikes are pushed by hand for 10 minutes, then go up and you reach the mouth of the Pradolino highest point of elevation of 'itinerary.
From here descend the valley of the same name along the sent.CAI 754, S2 difficult at first rocky and paved and graded at the end. The crossing of the valley as a whole, for those who has good technical skills, it will be a lot of fun. The trail ends after crossing a wooden bridge back to Stupizza.
Fun.
Not wanting to leave the car at Stupizza, you can go to the pass where there are numerous car parks on both the Italian and the Slovenian where you can also take refreshment in one of the gostilne typical of the place.


http://itinerari.mtb-forum.it/tours/view/11538

Map/Elevation

Pictures


Download

Download the GPS file

Download the complete page