Tofana di Rozes - Falzarego Supertrail


  • 34.8 km

    Distance

  • 1155 m

    Min height

  • 2372 m

    Max height

  • 1217 m

    Δ height

  • Road

  • Equip

  • Skill

  • Effort

Track Description


Ulteriori informazioni a.

Nell’imponente e grandiosa mole delle Tofane, la cima più spettacolare e scenografica è sicuramente quella della Tofana di Rozes: la sua caratteristica forma a piramide, insieme alle pareti rocciose quasi verticali, la rendono infatti un’inconfondibile punto di riferimento della Conca Ampezzana e meta preferita di escursionisti ed arrampicatori. Nonostante l’ambiente si riveli spesso aspro ed impervio, con prudenza ed attenzione la Tofana di Rozes può essere scoperta anche in mountain bike.

Dallo stadio del ghiaccio di Cortina di sale su asfalto fino a Piè Tofana, proseguendo su un sentiero che si collega poi alla rotabile che sale al rifugio Dibona. Si continua nell’ascesa, ora sulla ripidissima mulattiera sconnessa che si inerpica sui ghiaioni del Valon de Tofana.

Superata quota 2300 m. si imbocca il difficile ma spettacolare segnavia 404: impegnativo e a tratti esposto, con diversi punti non ciclabili, affronta un lungo traverso panoramico sotto la scoscesa parete della Tofana di Rozes. Raggiunta Forcella Col dei Bos si scende verso valle, salvo poi tornare a salire brevemente fino a dei ruderi della Grande Guerra collocati sotto le Torri di Falzarego; un divertente single track, interamente ciclabile ad eccezione di una breve scalinata, permette quindi di raggiungere il vicino Passo Falzarego.

La discesa finale che dal passo scende a Cortina è probabilmente una delle più lunghe, divertenti ed entusiasmanti dell’intero comprensorio: quasi interamente in single track, infatti, alterna per oltre dieci chilometri tratti veloci ad altri più tecnici toccando in successione i rifugi del Col Gallina, Bain de Dones e Peziè de Parù, facendosi poi più ripida e impegnativa fino al Lago Costeana, e concludendosi infine con il divertentissimo toboga che dal Lago d’Ajal riconduce alle porte di Cortina.

Punto di partenza: Cortina d'Ampezzo, via A.Bonacossa, Stadio Olimpico del Ghiaccio.

Copyright © Stefano De Marchi
Tutti gli itinerari contrassegnati TMB sono disponibili al sito.


http://itinerari.mtb-forum.it/tours/view/10174


More information.
The imposing and grand mole Tofane, the top most spectacular and scenic is definitely one of the Tofana Rozes: its characteristic shape of a pyramid, together with the almost vertical rock walls, give the an unmistakable landmark of the Ampezzo valley and a favorite destination for hikers and climbers. Although the environment is found to be harsh and often inaccessible, with care and attention to the Tofana Rozes can be discovered on a mountain bike.
From the Ice Stadium in Cortina salt on asphalt to Footer Tofana, continuing on a path which then connects to the rolling stock that goes up to the refuge Dibona. It continues the ascent, now on the steep bumpy trail that climbs on scree of Valon de Tofana.
Pass 2300 m. take the difficult but spectacular trail 404: challenging and sometimes exposed, with several points that are not cycling, faces a long traverse panoramic below the steep wall of the Tofana Rozes. Reached Forcella Col dei Bos descend towards the valley, only to return briefly to climb up to the ruins of the Great War placed underneath the towers Falzarego; a fun single track, entirely cycle with the exception of a short staircase, allows guests to reach the next Falzarego.
The final descent from the pass down to Cortina is probably one of the longest, fun and exciting dell ' whole district almost entirely of single track, in fact, alternating fast stretches for more than ten kilometers to more technical touching in succession the refuges of the Col Gallina, and Bain de Dones de Peziè Parù, making then more steep and difficult to Lake Costeana, and finally ending with the toboggan fun that leads from Lake Ajal the entrance of Cortina.
Starting point: Cortina d'Ampezzo, via A.Bonacossa, the Olympic Ice Stadium.
Copyright © Stefano De Marchi
All routes marked TMB are available at the site.


http://itinerari.mtb-forum.it/tours/view/10174

Map/Elevation

Ad

Pictures


Download

Download the GPS file

Download the complete page

Ad