Colombara - Castellaccio


  • 36.7 km

    Distance

  • 173 m

    Min height

  • 713 m

    Max height

  • 539 m

    Δ height

  • Road

  • Equip

  • Skill

  • Effort

Track Description


ecco un altro giretto con partenza da casa mia.

Son sui 35 Km x 1.300 di ascesadiscesa, per cui prendetevela con calma.

Stamattina abbiamo preferito salire a San Chierlo per il tranquillo asfalto anzi che la mitica salita (denominazione: IL SALITONE) sul CAI 206.

Il giro è abbastanza tranquillo, consiglio cmq una full con un buon stato di allenamento.

Il trail a Monte Castellaccio è inedito, visto che l'hanno aperto alcuni ragazzi pazzi scatenati, nel primo tratto molto scorrevole, sponde e salti, nel tratto intermedio qlc pezzo scassato ma sempre molto flow complessivamente con sponde e salti naturali ed il terzo tratto molto guidato tecnico nel bosco strettissimo.

In questo trail occhio al gps in quanto ci sono diversi bivi.

Anzi che risalire a Monte Vignola sull'asfalto di Val di Venola, siamo risaliti per le pozze, piuttosto duretta ma percorribile tutto in sella se uno ha una buona gamba (forse ottima gamba... :-D).

Al rientro siamo scesi per "gli scaletti" arrivando alla Borra e da li Ca di Cò e rientro tramite pistino da cross (privato); quando vedete il salto pedalate a busso perchè per staccare dovete andare forte!

Insomma, un giro pedalato con qualche bel ST e qualche pezzo pepatino ma mai troppo difficile.

Buon divertimento! :-)


http://itinerari.mtb-forum.it/tours/view/11196


here is another ride departing from my house.
Son on 35 Km of 1,300 x ascesadiscesa, so take it easy.
This morning we decided to go up to San Chierlo for quiet asphalt rather than the mythical climb (name: salitone) on the CAI 206
The ride is fairly quiet, I recommend a full Cmq with a good state of training.
The trail to Monte Castellaccio is unpublished, since they opened a few guys and Two Smoking Barrels, in the first section very smooth, banks and jumps, in the intermediate section sth bit battered but always with a total flow shores and natural jumps and the third segment very narrow lead technician in the woods.
Flat For this trail eye to the gps as there are several forks.
Rather than go back to the asphalt of Monte Vignola Valley Venola, we got back to the pools, but rather duretta walking around in the saddle if one has a good leg (maybe good leg ...:-D).
the way back we went down to "the Scaletti" coming to Borra and from there to Ca Cò and return via pistino cross (private ); when you see the jump rides a knock for knock off because you have to go strong!
In short, rode a ride with some nice ST and a few pieces pepatino but never too hard.
Enjoy! :-)


http://itinerari.mtb-forum.it/tours/view/11196

Map/Elevation

Ad

Pictures


Download

Download the GPS file

Download the complete page

Ad