359 Giro attorno al Monte Cesen, da Pianezze, in verso Orario


  • 30.3 km

    Distance

  • 917 m

    Min height

  • 1492 m

    Max height

  • 575 m

    Δ height

  • Road

  • Equip

  • Skill

  • Effort

Track Description


Referente LUIGI - () - Ultima ricognizione: 04/09/2013

SCHEDA TECNICA
Verso Orario - Lunghezza = 30 Km - Dislivello Sal/Disc = +1100 m
Quote min/Max = 925 / 1500 - Tempo Standard ore 3:40 min
Velocità media = 8,2 Km/ora - Ciclabilità su tempo 99% (a piedi 2 min)
Difficoltà Tecnica = 4/7 MEDIO - GD= 58 Medio/Difficile

NOTA: Giunti nel wp M q. 1225 si può facilmente abbreviare la parte finale del percorso; basta proseguire sulla strada principale che, dopo aver scollinato circa 20 m più in alto, condurrà in veloce discesa asfaltata fino al Piazzale Donatori di partenza.

DESCRIZIONE:
Si inizia sulla strada per Cesen/Mariech e la si lascia al primo tornante (wp A); dopo un tratto in falsopiano (tenere alto in A1), si trova un breve tratto non ciclabile prima di immettersi nuovamente sulla strada per il M. Cesen a q. 1135. Si tiene la principale fino al tornante di q. 1190 quindi la si lascia per uno sterrato che taglia le pendici prative del monte Orsere, sostanzialmente in quota fino alle C.re Molvine (vista sul Grappa,Tomatico e le vette Feltrine.). Poi la strada inizia a scendere verso Milies. A quota 1000 si arriva al bivio della “botte” che offre un comodo riparo in caso di necessità; anziché proseguire in discesa per Milies, si riprende a salire; il fondo è buono e tratti cementati aiutano a superare le rampe più dure. A q. 1265 si valica la sella della Forcellona (tra M. Zogo e M. Cesen) quindi si inizia un percorso tortuoso ed in continuo saliscendi che taglia il bosco sul versante ovest del Cesen. Ci si collega ad una forestale più importante nei pressi di Capitel de Garda (questa loc. con il caratteristico capitello, non è visibile da qui e si trova 150 m a nord/ovest dal wp F). Si sale con buona pendenza verso malga Marich e nel finale una recente cementificazione ha reso più agevole quello che era il tratto più difficile della salita. Al passo il panorama si apre sula pianura trevigiana ed alla vicina malga, in stagione, si può fruire di ristoro agrituristico. Siamo a q. 1500 (quota max del giro) ed iniziamo a scendere tornando sul versante nord; a q. 1365 una breve risalita porta a C.ra Forconetta e poco dopo allo scollinamento di q. 1400. La discesa in val Federa termina presso l’omonima malga.
Da qui si risale fino alla sella tra M. Grave e M. Cimon quindi una veloce discesa fino alla base del Rif. Posa Puner; arrivarci è facoltativo ma se avete bisogno di rifornimento.. .. dovete risalire di 20 m; il panorama merita la fatica. Dopo la sosta, dal Rifugio si scende rapidamente alla strada del Madean, nei pressi di C.re Budui. Si prende la strada a dx, in dir. di Pianezze, in lieve salita fino al wp M q. 1225. Qui si può tagliare verso l’arrivo, come indicato in NOTA, oppure seguire la traccia che scende ripida in mezzo ai prati; la pista è inizialmente cementata poi diventa erbosa e piegando verso ovest incontra anche una breve contropendenza. Infine si confluisce su una strada che collega varie casette sui 1000 m di quota tra la strada del Madean e Pian de Farnè. Si scende fino alla q. min (925 m) poco sopra Pian de Farnè. All’improvviso, svoltato a dx su via dei fagher, ci accoglie una rampa durissima: coraggio, anche a piedi dura poco ed alla fine ci accolgono in fila maestosi faggi.
Con pendenze “più umane” ci si avvicina a Pianezze; all’ultimo bivio (q. 1055) si svolta a dx e si raggiunge il piazzale nei pressi della fontana.


http://itinerari.mtb-forum.it/tours/view/11192


Contact LOUIS - () - Last reconnaissance: 09/04/2013
TECHNICAL
Towards Hours - Length = 30 km - Altitude difference Sal / Disc = +1100 m
Quote Min / Max = 925 / 1500 - 3:40 am Standard Time
min Average speed = 8.2 km / h - saddle on time 99% (2 min walk)
Technical Difficulty = 7.4 MEDIUM - GD = 58 Middle / difficult
NOTE: Once in wp M q. 1225 you can easily shorten the final part of the path; just follow the main road which, after scollinato about 20 m higher, take you on a fast descent paved up to Piazzale Donors of departure.
DESCRIPTION:
You start on the road to Cesen / Mariech and you leave at the first bend (wp A); after a stretch on a slight slope (high keeping in A1), there is not a short path before pulling back on the road to M. Cesen to q. 1135 is held up to the main bend of q. 1190 then it is left to a dirt road that cuts through the grassy slopes of Mount Orsere substantially in proportion to the C.re Molvine (view of the Grappa, Tomatico and peaks Feltrine.). Then the road begins to descend toward Milies. At an altitude of 1000 arrives at the junction of the "barrel" that provides a comfortable shelter in case of need; rather than continue downhill for Milies, it starts to climb; the surface is good and traits cemented help to overcome the toughest ramps. A q. 1265 crosses the saddle Forcellona (between Zogo M. and M. Cesen) then you begin a winding path that cuts through ups and downs and in the woods on the west side of the Cesen. It connects to a most important forest near Capitel de Garda (this loc. Characteristic with the capital, is not visible from here, and is located 150 m north / west from wp F). You climb with good slope towards the alp Marich and in the end a recent overbuilding has eased what was the most difficult part of the climb. At the pass, the view opens sula Treviso plain and the nearby alpine pasture, in season, you may qualify for an agriturismo. We are at q. 1500 (max altitude of the tour) and begin to fall back on the north side; to q. 1365 a short climb leads to C.ra Forconetta and shortly after the brow of q. 1400 The descent into the valley of the same name Federa ends at the hut.
From here you climb up to the saddle between M. and M. Grave Cimon then a fast descent to the base of Ref. Pose Puner; Get is optional, but if you need to supply .. .. you have to go up to 20 m; the view is worth the effort. After the break, the Refuge is rapidly descend to the road of Madean near C.re Budui. Take the road to the right, dir. Pianezze, slightly uphill to the wp M q. 1225 Here you can cut to the finish, as indicated in NOTE, or follow the trail that descends steeply through meadows; the track is initially cemented then becomes grassy and bending towards the west also encounters a brief contropendenza. Finally, it flows on a road that connects several small houses on the 1000 m in elevation between the road and the Madean Pian de Farnè. It comes down to q. min (925 m) just above Pian de Farnè. Suddenly, turned right on Via dei Fagher, welcomes us a tough ramp: courage, even walking is short and at the end we welcome in a row majestic beech trees. Keychain gradients "more human" you approach Pianezze; last fork (q. 1 055), turn right and you will reach the square near the fountain.


http://itinerari.mtb-forum.it/tours/view/11192

Map/Elevation

Ad

Pictures


Download

Download the GPS file

Download the complete page

Ad