Da Asolo a Cornuda


  • 30.9 km

    Distance

  • 105 m

    Min height

  • 451 m

    Max height

  • 346 m

    Δ height

  • Road

  • Equip

  • Skill

  • Effort

Track Description


In questo intinerario ho cercato di percorrere i single-track più belli della zona. I tratti d'asfalto sono pochissimi circa 3-4km e sono pochissime le volte che si scende dalla bici.
Si parte con la salita classica che porta ad Asolo. A metà salita si svolta a destra e si continua a salire per stradina sterrata. In questa prima salita si sale seguendo una stradina immersa negli ulivi.L'ambiente è molto bello e l'unico inconveniente è che ogni tanto si deve scendere dalla bici per scavalcare gli sbarramenti (cancelli di legno) per gli animali.
La chiesetta di S.Giorgio si lascia sulla destra e si prosegue per la forcella Mostaccin. Si svlta a sinistra per una strada sterrata chiusa da una sbarra metallica(si può aggirare) e si prosegue in direzione Cornuda. Dopo una breve discesa la strada riprende a salire, qualche tratto è un pò impegnativo, ma molto bello fino a scollinare.Da qui parte una bella discesa fino alla località 'biancospino' si svolta a sinistra verso il ristorante 'la beccaccia'. Discesa bella diventa difficile se bagnata. Si lascia il ristorante sulla sinistra e si prende un breve tratto di asfalto..dopo pochi metri si gira a sinistra verso la casa della guardia e si prende una strada sterrata/cemento. Raggiunta la casa si prosegue e la strada diventa sentiero bello in mezzo al bosco. Al bivio si svolta a sinistra e comincia una bella discesa in mezzo al bosco...il sentiero non è molto segnato ma è difficile sbagliare.Si ritorna dopo una breve salita alla casa della guardia, si percorre il percorso a ritroso e si torna sulla strada asfalta. Si gira a sinistra in direzione di Cornuda. Dopo questo breve trasferimento si abbandona l'asfalto e la strada ricomincia a salire in direzione dell'osservatorio Marocco. Salita bella per comoda mulattiera. A pochi metri dalla cima si svolta a destra e qui comincia un bel sigle track che ti porta in località Collalto. La discesa che ci riporta alla forcella Mostaccin riserva alcuni passaggi impegnati e belli.Si raggiunge l'asfalto e si scende direzione Monfumo, dopo 2-300m si svolta a sinistra per il sentiero fatto anche all'andata e si sale alla chiesetta di San Giorgio. Da qui si scende per una discesa molto ripida e successivamente si tiene la destra. Si ha un nuovo tratto in sigle track molto bello che ci porta sotto la rocca di Asolo. Da qui si scende fino al luogo della partenza.


http://itinerari.mtb-forum.it/tours/view/11091


In this adventurous route I tried to follow the single-track nicest in the area. The sections of asphalt are very few about 3-4km and there are very few times that you get off the bike.
It starts with the classic climb that leads to Asolo. Halfway up, turn right and continue to climb up to the dirt road. In this first uphill climb along a street immersed in ulivi.L'ambiente is very nice and the only drawback is that sometimes you have to get off the bike to climb over the barriers (gates made of wood) for the animals.
church of St. George is left on the right and continue to the fork Mostaccin. It svlta left for a dirt road closed by a metal bar (you can get around) and continue in the direction Cornuda. After a short descent the road starts to climb, some part is a little challenging, but very nice to scollinare.Da here a nice downhill to the village 'hawthorn' turn left towards the restaurant 'woodcock'. Descent beautiful it becomes difficult when wet. You leave the restaurant on your left and take a short stretch of asphalt .. after a few meters turn left into the house of the guard and take a dirt road / cement. On reaching the house continues and the road becomes a beautiful trail through the woods. At the junction turn left and start a nice downhill through the woods ... the trail is not marked but it is very difficult sbagliare.Si returns after a short climb to the house of the guard, walk along the backward path and return on paved road. Turn left in the direction of Cornuda. After this short transfer you leave the asphalt and the road starts to climb towards the observatory Morocco. Nice easy trail to climb. A few meters from the top, turn right and here begins a nice acronyms track that takes you on Collalto. The descent takes us back to the fork Mostaccin reserve some steps involved and belli.Si reaches the asphalt and down direction Monfumo, after 2-300m turn left down the path also did in the first leg and go up to the church of San Giorgio . From here you go down a very steep descent and then keep right. It has a new section in acronyms very nice track that takes us under the fortress of Asolo. From here we descend to the place of departure.


http://itinerari.mtb-forum.it/tours/view/11091

Map/Elevation

Pictures


Download

Download the GPS file

Download the complete page